Mercoledì 20 Gennaio 2021
   
Text Size

Thuriae: il fascino di una nuova imprevedibile stagione

PROSSIMA GIORNATA

I blackbulls dovranno vedersela con le squadre del foggiano e della zona nord di Bari: si comincia sabato 24 in casa dell’Audax Rutigliano.

Tutte le novità del roster e le perplessità legate al Covid-19


Lo scorso sabato 7 marzo, il Thuriae, reduce da una vittoria entusiasmante per 6-8 riportata a S. Vito dei Normanni ai danni dell’Apulia Sport, avrebbe dovuto affrontare il BS Fasano. I blackbulls agli ordini di Gianvito Colucci viaggiavano all’epoca nella parte alta della classifica, seppur ormai fuori dai giochi in una corsa playoff che a 5 giornate dalla fine del campionato pareva già conclusa.

In ogni caso, la scorsa stagione di serie C2 è stata tutto sommato positiva per i ragazzi turesi, nonostante la loro avventura – come quella di tutte le altre squadre – sia stata bruscamente interrotta dall’arrivo del nuovo Coronavirus. A distanza di alcuni mesi, più precisamente a luglio, siamo tornati a parlare del Thuriae in occasione di una donazione di sangue alla quale hanno preso parte Alessandro Malena, Leo Girolamo, Gianfranco Mallardi ed i fratelli Davide ed Andrea Balena.

Nella seconda settimana di settembre, terminata la bella stagione estiva, i blackbulls sono tornati in campo per riscaldare i motori in vista del campionato 2020/21, incerto se non altro per ragioni legate al Covid-19. Abbiamo approfondito questo ed altri aspetti assieme al DS Luigi Di Bari, di seguito intervistato.

IL PRESIDENTE E GLI ALLENATORI

Partiamo dalla società e dallo staff tecnico: ci sono novità?

«Il presidente è ancora una volta Toni Malena; mister Colucci, assistito da Ronny Angelillo, continuerà a guidare la prima squadra. Per quanto concerne il settore giovanile, Gianluca Malena allenerà le categorie “primi calci”, “pulcini” ed “esordienti”; a suo fratello Alessandro, invece, è stata assegnata la panchina dell’under 15 e l’affiancamento a Gianvito Colucci nella gestione tecnica dell’under 17. Quest’anno abbiamo deciso di non iscriverci al campionato di under 21, sostituito appunto dall’impegno con l’under 17».

VALENTINI E BALENA TORNANO A SAMMICHELE: ARRIVA SPINELLI

Mercato: quali gli acquisti e quali le cessioni?

«La rosa è rimasta sostanzialmente invariata rispetto allo scorso anno; le novità riguardano il ritorno di Gianfranco Valentini e Andrea Balena al Sammichele, società che detiene i loro cartellini. Sul fronte acquisti, invece, il nostro gruppo si arricchisce della presenza di Michelangelo Spinelli, nostra vecchia conoscenza».

LA ROSA

«Al di là di variazioni in corso d’opera, ecco i nostri giocatori distribuiti in base ai ruoli: in porta abbiamo Stefano Notarnicola, Leo Girolamo ed Eduardo Quero; al centro della difesa ritroviamo Claudio Donvito, Gianluca Malena e, dal settore giovanile, Giandavide Zita; sulle corsie laterali confermati Enrico Denovellis, Alessandro Malena, Francesco Mastrangelo, Ivan Cristantiello e Simone Salvatore: a questi si aggiungono Michelangelo Spinelli e, dal settore giovanile, Giuseppe Castrignanò; nel ruolo di pivot si alterneranno Davide Balena e Giuseppe Manelli. Ovviamente, rispetto al calcio a 11, l’assegnazione dei ruoli è molto più elastica. Si segnala inoltre l’assenza in squadra di Michele Cristantiello e Lele Pernice, impegnati dal lavoro. Per concludere, siamo molto soddisfatti dei miglioramenti e della crescita dei ragazzi promossi in prima squadra dal settore giovanile».

BENVENUTI…AL NORD

Gironi e calendario: cosa si prospetta per il Thuriae? Qual è l’obiettivo stagionale?

«Dopo alcuni anni nel girone B - per intenderci quello composto dalle squadre provenienti dalla zona sud di Bari – siamo stati inseriti nel girone A, del quale fanno parte le compagini del foggiano e della zona nord della provincia, compresa BAT. Stesso destino è toccato all’Audax Rutigliano, nostro primo avversario in questa nuova stagione. A differenza degli scorsi anni, dunque, non disponiamo di molte informazioni a proposito delle altre squadre ed è davvero complesso ed azzardato fare pronostici. Siamo comunque consapevoli del fatto che il girone A si compone di società storiche nel panorama del futsal pugliese, pronte a darsi battaglia fino all’ultimo, con un grande seguito in termini di pubblico: Bari, Foggia, Altamura, Molfetta, Barletta e Giovinazzo. Se fossimo rimasti nel girone B avremmo quest’anno potuto concorrere per il terzo posto; invece nel girone A, alla luce di quanto appena detto, tutto è parecchio incerto: il nostro obiettivo resta quindi quello di condurre e portare a termine una buona stagione. Se non altro quest’anno partiamo con l’organico al completo» – come ricorderanno i supporters più affezionati, infatti, durante lo scorso campionato il Thuriae ha dovuto fare i conti con una costante emergenza in infermeria.

CONDIZIONE ATLETICA E CONDIZIONI DEL COVID

Qual è la condizione atletica dei giocatori in rosa?

«La squadra sta bene dal punto di vista fisico. L’affaticamento conseguente alla preparazione atletica è stato già smaltito e durante le amichevoli di pre-campionato i ragazzi hanno già dimostrato una certa intensità fisica e psicologica. Adesso, però, arrivano le gare ufficiali: sarà il campo a dare conferma su tutto ciò che di positivo si è potuto sinora vedere».

Covid-19 e palazzetti: cosa è accaduto durante la preparazione atletica? Cosa accadrà in futuro? Qual è il vostro auspicio?

«Naturalmente si spera che il campionato possa giungere al termine senza interruzioni brevi, prolungate o addirittura definitive. Dal canto nostro, la società, lo staff e gli atleti si sono fino ad ora impegnati – e continueranno a farlo – ad osservare tutte le norme vigenti volte a contrastare la diffusione del Coronavirus. Durante la preparazione, inizialmente, i ragazzi hanno condotto allenamenti individuali; successivamente la federazione ha concesso loro la partecipazione a sedute di gruppo. Per quanto concerne i palazzetti, è a discrezione della società decidere se la gara sia da disputarsi a porte chiuse oppure aperte; in questa seconda eventualità, la capienza degli spalti destinata al pubblico è ridotta dell’85% rispetto alla normalità».

SABATO 24: ESORDIO CONTRO L’AUDAX RUTIGLIANO

Fatte le dovute premesse, torniamo al presente con uno sguardo al prossimo futuro: sabato 24, dopo aver osservato il proprio turno di riposo alla prima giornata di campionato, il Thuriae esordisce affrontando in trasferta l’Audax Rutigliano. La “cugina del girone”, ancora scottata dalla sconfitta di misura subita sabato scorso dal Futsal Byre Ruvo, cercherà sicuramente di riscattarsi; maggiore freschezza atletica e spensieratezza d’animo, invece, per i blackbulls, chiamati ad incornare il primo ostacolo, forse il più definito, di un cammino imprevedibile e, perciò, affascinante. Il kick-off è fissato alle ore 16 di sabato, all’interno del tensostatico dei padroni di casa, tra le cui fila si annoverano i tre conversanesi ed ex Thuriae Francesco Palumbo, Massimo Monno e Fabrizio Lomele.

SETTORE GIOVANILE: QUALCHE SPERANZA IN PIU’

La stagione 2019/20 del settore giovanile rossogranata non è stata proprio da incorniciare, se non per alcuni singoli che, come abbiamo visto, sono riusciti comunque nella non facile impresa di guadagnarsi una promozione, un posto nel roster della “squadra grande”. Ad ogni modo, per quanto concerne la nuova stagione degli under 15 e 17, dalla società si avverte un cauto ottimismo: «Abbiamo molta fiducia nel nostro vivaio. L’under 15 – spiega il DS Di Bari – dovrebbe far decisamente meglio rispetto allo scorso anno; non dispiace anche la rosa dell’under 17. Tutto, però, è ancora da vedersi. Martedì 20 ottobre sono scaduti i termini per le iscrizioni ai campionati del settore giovanile: secondo voci di corridoio le gare dovrebbero incominciare nella prima metà di novembre. Anche per la stagione degli under l’auspicio della società è che si possa migliorare e crescere, sia individualmente che come squadra».

LEONARDO FLORIO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.