Martedì 10 Dicembre 2019
   
Text Size

La Revolution Turi si arrende al Casamassima

Pasquale Losito

Seconda sconfitta consecutiva per l’Asd Revolution Turi che sabato pomeriggio ha perso nettamente per 0-3 (14-25/14-25/15-25) al Palazzetto di via Cisterna contro la Maxima Volley Casamassima nella sesta giornata del torneo di serie D femminile. Mister Pasquale Losito (nella foto di apertura) mandava in campo il 6+1 con la diagonale Claudia Piscitelli al palleggio e Fonte Lieggi opposta, Myrea Fino e Isa D’Aprile centrali, Annalisa Caricato e Sofia Coppi schiacciatrici con Federica Cassano libero.

Un Turi troppo falloso soprattutto in battuta e poco reattivo in ricezione e difesa è riuscito in pochi frangenti a tenere testa al sestetto ospite, costruito per un campionato di vertice, decisamente superiore in tutte e tre le frazioni. Gli innesti di Ivana Cazzetta, Aurora Sicoli, Sara Santoro, Marina Masi e Miriana Pernice, eseguiti nel corso del match nelle fila del Turi, non riuscivano ad invertire l’andamento dell’incontro, saldamente nelle mani del Casamassima di mister Federico De Pietro.

In classifica ora il Turi è sesto a quota 9. Oggi sarà di scena alle 18,30 sul campo del Santeramo, ultimo in classifica ancora fermo a zero: occasione ghiotta, dunque, per tornare al successo e riprendere a fare punti.

La classifica
Polignano 18, PaloBitritto 13, Casamassima 12, Noicattaro 11, Taranto 10, Asd Revolution TURI 9, Sava 9, San Vito N. 7, Sava 6, Martina 6, Altamura 5, Ostuni 4, Oria 4, Santeramo 0.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.