La Revolution Turi fa tris

Taranto-Turi

Turi resta saldo al secondo posto in classifica. Prossima sfida con il PaloBitritto

Arriva la terza vittoria consecutiva per l’Asd Revolution Turi. Sabato scorso, nel quarto turno del torneo di serie D femminile, disputato al Palazzetto di via Cisterna, la squadra di capitan Cazzetta ha superato la Pallavolo Ostuni al termine di un lunghissimo match, che ha visto il Turi avere la meglio per 3 set a 2 (25-17/20-25/25-13/13-25/15-13).

Mister Pasquale Losito confermava al via il 6+1 con la diagonale Claudia Piscitelli al palleggio e Fonte Lieggi opposta, Myrea Fino e Isa D’Aprile centrali, capitan Ivana Cazzetta e Annalisa Caricato schiacciatrici con Federica Cassano libero. Durante i cinque set c’era spazio per gli ingressi dell’intera panchina, dalla diagonale Aurora Sicoli-Marina Masi a Sofia Coppi, Miriana Pernice e Sara Santoro. Il match è stato giocato a corrente alternata dalle ragazze di mister Losito, come del resto i parziali dei set dimostrano, riuscendo comunque al tie break a chiudere in proprio favore l’incontro. Indubbiamente, resta il rammarico di non aver portato a casa l’intera posta in palio.

Il terzo successo consecutivo, dopo quelli su Martina e in quel di Oria, tiene il Turi al secondo posto in classifica in vista della sfida di domenica prossima, alle ore 18,30, sul campo del PaloBitritto fermo a quota 7 in classifica dopo esser stato superato in casa, domenica scorsa, dalla capolista Polignano. Nelle prime tre uscite invece il PaloBitritto ha superato tra le proprie mura il Noicattaro e il San Vito e perso solo al quinto set a Casamassima.

CLASSIFICA
Polignano 12, Asd Revolution Turi 9, Noicattaro 8, PaloBitritto 7, San Vito N. 7, Taranto 7, Casamassima 6, Sava 6, Altamura 5, Martina 3, Ostuni 1, Oria 1, Santeramo 0.