Lunedì 10 Agosto 2020
   
Text Size

D'Angela Sport, una maratona a livello internazionale

Patrizia Pricci+

A Ravenna, Patrizia Pricci partirà dalla prima griglia. Bianco ancora ko

Dopo aver osservato un weekend di pausa, durante il quale nessuno degli atleti del Team D’Angela ha preso parte a manifestazioni podistiche, questo fine settimana riprendiamo con la nostra paladina Patrizia Pricci, la quale il 10 novembre prenderà parte alla 21esima edizione della Maratona di Ravenna, Città d’Arte che sarà teatro dei Campionati Italiani Assoluti e Master 2019. Questa è sicuramente la gara più importante della stagione agonistica di Patrizia, difatti preparata e programmata da mesi.

L’assegnazione della griglia di partenza avverrà sulla base del miglior tempo conseguito negli ultimi 2 anni in una maratona ufficiale: Patrizi è riuscita nell’impresa di partire nella prima griglia, subito dopo quella degli atleti élite. Una bella soddisfazione dunque ancor prima dello start, nonché elemento per lei importante poiché in questo modo non sarà rallentata dal lungo serpentone di partecipanti, che si stima siano intorno ai 12 mila.

La gara in questione è piuttosto rilevante: molti degli iscritti provengono da varie nazioni e tra di loro si contano parecchi atleti di caratura internazionale accompagnati dai rispettivi sponsor, anch’essi conseguentemente di livello internazionale. Sarà inoltre possibile vedere la diretta della gara in live streaming: tutti questi elementi fanno dedurre il valore assoluto di questa competizione.

Altra nota importante sono i montepremi messi in palio per i primi assoluti italiani e stranieri, indi per cui avremo modo di assistere a diverse ed appassionanti sfide tra i big mondiali dell’atletica: lo spettacolo è assicurato.

Il presidente Silvano è davvero fiero di annunciare questa sua presenza tramite Patrizia a Ravenna, e tutti i suoi compagni gli augurano di trascorrere un weekend magnifico assieme alla sua famiglia che sosterrà la sua impresa.

Nel frattempo, Gianpiero Bianco, ancora fermo ai box per una infiammazione al piriforme, dovrebbe essere quasi guarito: in due settimane dovrebbe recuperare la sua perfetta forma fisica per dunque poter continuare a perseguire il suo conquistare premi e medaglie da inserire nel suo palmares.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.