Giovedì 23 Gennaio 2020
   
Text Size

Carattere Thuriae: 4-5 in trasferta a Talsano

thuriae 2

Terzo posto in classifica per i “blackbulls” che adesso attendono in casa l’Atletico Noci

È dolce il rientro a casa dei “blackbulls” turesi al termine della trasferta a Talsano valida per il terzo turno di campionato di serie C2: dopo 60 minuti al cardiopalma, è infatti il Thuriae a prevalere sui padroni di casa del Gioco Calcio tra Amici e ad assaporare il gusto di una vittoria tutt’altro che semplice. Le ridotte dimensioni del campo da gioco (appena 32 x 16) e la posizione in classifica degli avversari non avrebbero mai lasciato presagire alla vigilia una vittoria ed i conseguenti 3 punti a favore dei rossogranata che, tuttavia, hanno ribaltato i pronostici. Nel valore del coefficiente di difficoltà, sofferto in questa trasferta dai ragazzi allenati dal mister Gianvito Colucci, vanno considerate anche le assenze eccellenti di Gianluca Malena, ancora out per uno strappo muscolare, e di Valentini, ai box per una distorsione alla caviglia.

Passiamo adesso alla cronaca del match disputatosi sabato 19, con calcio d’inizio fischiato alle ore 16.00. Ecco il quintetto iniziale disposto da Colucci: Notarnicola tra i pali, Donvito centrale difensivo, Alessandro Malena e Denovellis laterali e, infine, Andrea Balena nel ruolo di pivot. Dopo la consueta fase di studio reciproco tra le due squadre, viene fischiato al 5’ un calcio d’angolo a favore dei padroni di casa, cinici nel capitalizzare una palla fin troppo comoda calciata al centro dell’area rigore turese: 1-0 per il Talsano. Il Thuriae però, reduce da un pareggio generosamente concesso in casa all’Atletico Noci nel primo turno di Coppa Puglia, dimostra subito di voler vendere cara la propria pelle e in due minuti ripristina prima la parità con Andrea Balena, per poi portarsi in vantaggio sull’1-2 grazie a Mastrangelo che, direttamente dalla propria campo, inventa e disegna un pallonetto degno di mille replay. Sull’onda dell’entusiasmo, appena al 13’, i “blackbulls” mettono a referto il momentaneo 1-3, realizzato a seguito di un’azione ben manovrata e capitalizzata con un’ottima conclusione dal limite dell’area di Davide Balena. A questo punto della gara, i padroni di casa iniziano a difendere strenuamente il proprio campo, mostrando un approccio più deciso, nonostante i due gol di svantaggio; detto fatto: al 19’ ed al 26’, dopo alcune occasioni sprecate “come da prassi” dagli ospiti, il Talsano riporta tutto in parità con due reti in fotocopia, ovvero palla imbucata al centro verso il pivot che la difende e la scarica al compagno sopraggiunto a rimorchio per battere direttamente in porta. A sedare gli animi di un Talsano improvvisamente rinsavito, arriva fortunatamente la doppietta di Andrea Balena: si va negli spogliatoi sul momentaneo 3-4.

Al rientro per la seconda mezz’ora di gioco, il Thuriae si presenta con lo stesso quintetto iniziale, a differenza di Notarnicola sostituito con Leo Girolamo che, dopo 4 minuti, viene infilato dalla squadra locale: 4-4. Ciononostante l’estremo difensore turese, come anche il suo collega del Talsano, dimostra nei successivi 25 minuti abbondanti tutto il proprio repertorio di parate, con le due squadre letteralmente inferocite ed azioni da gol che iniziano letteralmente a piovere. Nel primo dei 5 minuti di recupero le nubi si diradano, lasciando libero lo spiraglio per Cristantiello che, con un forte rasoterra piazzato alla destra del portiere avversario, trova il 4-5. Ben lontana paradossalmente dal concludersi, la gara diventa uno spettacolo negli ultimi 4 minuti: i locali infatti giocano la carta del quinto uomo di movimento, mettendo sotto pressione il Thuriae barricato a falange macedone nella propria metà campo ed attento alle palle vaganti da provare a mandare direttamente a rete, a porta sguarnita. Le preghiere agli Dei del futsal però sono tutte vane, perché, prima con Andrea Balena e poi addirittura con lo stesso Girolamo, il Thuriae non riesce a trovare dalla propria metà campo la rete del definitivo 4-6. Al triplice fischio, tuttavia, è sufficiente il 4-5: finisce così, nel migliore dei modi, una partita dai ritmi serrati e combattuta fino all’ultimo istante.

Terzo posto dunque per il Thuriae, in solitaria con 7 punti dietro la coppia al vertice composta dalla Virtus Sammichele e dal Futsal Noci, entrambe a punteggio pieno. Ecco il commento del DS Di Bari: “Peccato per l’approccio iniziale: la rete dell’1-0 da calcio d’angolo era evitabile. Abbiamo lottato tuttavia fino all’ultimo minuto, dimostrando poca arrendevolezza. Partita dunque buona, di carattere, su un campo difficilissimo, dove poche squadre faranno punti”. Prossima gara di campionato fissata alle 16.00 di sabato 26: si attende a Turi l’Atletico Noci.

LEONARDO FLORIO

thuriae tabellino

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.