Sabato 19 Settembre 2020
   
Text Size

L’Asd Revolution Turi torna da Taranto con un punto

asd revolution 1

Riflettori accessi sull’incontro casalingo contro la Pallavolo Martina

Al termine del primo match di questa seconda stagione consecutiva nel torneo regionale di serie D, l’Asd Revolution Turi torna a casa con un punto in classifica. Dopo oltre due ore di gioco e cinque set tiratissimi, le ragazze turesi hanno dovuto cedere le armi alle padrone di casa della Livio Tempesta Taranto, risultando sconfitte per 3 a 2 (21-25; 25-20; 25-17; 24-26;15-12). È un punto che dà fiducia all’ambiente, visto il sestetto completamente nuovo, da rodare, e alla luce della reazione avuta dalla squadra nel quarto set, quando le padroni di casa sembravano destinate al successo pieno.

Ecco di seguito la cronaca dell’incontro, a partire dal 6+1 schierato dal mister Pasquale Losito, con la nuova diagonale disegnata da Claudia Piscitelli al palleggio e Fonte Lieggi opposta, Myrea Fino e Isa D’Aprile centrali, capitan Ivana Cazzetta e Annalisa Caricato schiacciatrici ed infine Federica Cassano nel ruolo di libero. Durante il match c’è stato spazio per gli innesti di Sofia Coppi di banda, di Miriana Pernice da opposta e della terza centrale Sara Santoro.

Dopo un primo set giocato in maniera impeccabile dalle nostre ragazze, con ottime percentuali in tutti i fondamentali, sono seguite due frazioni in netto calo, con molti errori sia in attacco che in difesa; complice la reazione delle padroni di casa, brave a difendere tutti i palloni.

Nel quarto set le ragazze turesi tirano fuori l’orgoglio, rientrando in partita, chiudendo il parziale a proprio favore ai vantaggi e allungando così la sfida al tie break. L’unico rammarico di giornata per le ragazze del presidente Domenico D’Aprile e del d.g. Daniele Marotta è legato proprio all’andamento del quinto set: le “ragazze terribili” non sono riuscite a gestire il vantaggio (8 a 3 al cambio campo), permettendo alle coriacee tarantine di ribaltare l’esito finale del match, con il Turi finito in crisi soprattutto in ricezione.

Ora l’attenzione per capitan Ivana Cazzetta, Fonte Lieggi e compagne è rivolta all’esordio casalingo di oggi, sabato 26 ottobre, quando, alle 18,30, nelle mura del Palazzetto di via Cisterna, l’ASD Revolution sarà di scena contro la neo promossa Pallavolo Martina, che all’esordio ha ceduto in casa per 3 a 0 contro il San Vito dei Normanni.

LF

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.