Domenica 15 Dicembre 2019
   
Text Size

Pagliarulo e Mancino: il ritorno (dei giovani)

arrè mancino e pagliarulo

La rosa a disposizione di mister Difino per la prossima ardua stagione in serie B si completa con la promozione in prima squadra di due atleti provenienti dal settore giovanile biancoazzurro: il libero Alessandro Pagliarulo ed il centrale Giuseppe Mancino. Pagliarulo, turese classe 2001, ha iniziato a macinare esperienza e minuti di gioco nei campionati giovanili, indossando la maglia dell’Asd Revolution. Dopo qualche apparizione in prima squadra in serie C, lo scorso anno è passato al Sammichele per disputare il campionato under 18, contribuendo alla vittoria del campionato di Seconda Divisione.

Oggi Pagliarulo torna nella prima squadra del Turi, pronto e determinato a sfruttare quest’occasione, così come si intuisce dal suo commento: «Quest'anno sarà una grande esperienza, un'occasione per confrontarmi con altri giocatori di categoria e una sfida con me stesso per arrivare al loro livello. Spero di crescere abbastanza e rendermi utile in serie B».

Non da meno il curriculum di Giuseppe Mancino, anche lui classe 2001. Sammichelino di origine, cresce nel vivaio turese sino all’under 16 per poi disputare un campionato under 16, due under 18 e altrettanti in serie D tra le fila della New Mater Castellana Grotte. Queste le sue sensazioni per l’importante sfida che lo attende: «Poter giocare qui è per me sicuramente una grande opportunità. Sono entusiasta di tornare e soprattutto di entrare a fare parte di questo gruppo. Darò il massimo e con il lavoro di tutti potremo raggiungere gli obiettivi».

LF

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.