Domenica 22 Settembre 2019
   
Text Size

“I Pet e Paccije” da Turi a San Vito… e oltre

extra run (2)

Completano un percorso di 25 km e spostano l’asticella a 30 km per la prossima tappa

“I Pet e Paccije – Extra Run”, gruppo podistico turese nato all’interno di Extra Run, è in attività da ormai alcuni anni. Come si intuisce dal suo nome, vi è della follia in questo gruppo di intrepidi atleti, appassionati di “corsa su gambe” da attuarsi alle prime ore del mattino su percorsi particolari e, possibilmente, sempre aumentando i chilometri da macinare, sempre spostando più in là la meta da raggiungere.

Lo scorso 22 agosto, dopo il raduno in Largo Pozzi alle 05.00 del mattino, “I Pet e Paccije” hanno iniziato a muoversi alla volta di San Vito lungo un percorso di ben 25 km: partiti da Turi, hanno raggiunto Conversano e Polignano, per poi, alle ore 07.20, essere finalmente a destinazione presso l’Abbazia di San Vito. Qui il gruppo sportivo è stato accolto dalla benedizione e dal caffè gentilmente offerto da Don Gaetano Luca, arciprete della Chiesa Matrice di Polignano: al termine di una sudata di questa portata, è stato inoltre inevitabile un piacevole e rinfrescante bagno nelle acque cristalline polignanesi.

Per riuscire in questa impresa non da poco per un gruppo amatoriale, i podisti si sono allenati nel corso delle settimane precedenti e si sono avvalsi delle consulenze tecniche del biologo nutrizionista Giuseppe Catania. Per capire cosa sottende la scelta di questo difficile e lungo percorso, abbiamo chiesto a Vincenzo Perfido, ovvero l’organizzatore della tappa in questione, di entrare nel merito: “Circa 10 anni fa, quattro membri dell’attuale gruppo, ovvero io stesso, Domenico Fortunato, Vito e Franco Ventrella, hanno affrontato e completato la stessa fatica. Abbiamo deciso di ripeterci assieme a tutti gli altri “pet e paccije”, dopo una preparazione che ci ha visti impegnati per circa 15 giorni. Adesso – racconta entusiasta – stiamo pensando ad una nuova tappa, raggiungibile dopo non meno di 30 chilometri. Chiunque può partecipare, a patto che abbia a cuore la corsa: per unirsi al nostro gruppo è possibile rivolgersi al Presidente Giangiacomo Valentini”.

Per adesso il gruppo dei podisti si compone di: Martino Palmisano, Franco Ventrella, Vito Ventrella, Giuseppe Catania, Giangiacomo Valentini, Vincenzo Perfido, Lello Genchi, Luigi Saddi, Antonio Busco, Domenico Fortunato. Insomma, come appena visto, si tratta di un gruppo di temerari, tutti turesi, fedeli ad una filosofia che ben riassume il senso di qualsiasi sport: provare i propri limiti e pian piano superarli, come in una corsa, più che con gli altri, con se stessi.

LEONARDO FLORIO

extra run (1)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.