Lunedì 27 Maggio 2019
   
Text Size

Il Turi vince ancora il derby e vede la finale

arrè turi (1)

Terzo incontro stagionale, tra Coppa e play off, tra i biancoazzurri turesi e il GS Atletico Sammichele e terza affermazione per gli uomini di mister Difino che, con una prestazione buona e convincente dinanzi ad un folto numero di sostenitori, riescono a disinnescare la mina vagante Sammichele.

arrè turi (2)

Vittoria netta e meritata per Capurso e soci in grado di contenere a muro e in difesa gli ospiti e di affondare i colpi con il suo attacco per lunghi tratti non arginabile.

A due giornate dalla fine del girone play off l’Arrè Formaggi consolida il primato aumentando il proprio distacco dal Racale-Alliste sconfitto ad Ostuni, successo quello dei brindisini che mantiene tutte le contendenti ancora in gioco e ogni scenario qualificazione ancora aperto.

Il campionato tornerà nell’ultimo weekend di aprile ma per la compagine del presidente Domenico D’Aprile e del dg Daniele Marotta questa è la settimana della Final Four di Coppa Puglia che andrà in scena sabato a Grottaglie.

arrè turi (3)

Al fischio d’inizio i sammichelini del duo Cici-Netti si schierano con Ventrella in regia e l’ex Spinelli opposto, capitan Farella e Martielli di banda, Taccone e Cupertino al centro con Notarangelo libero. La panchina turese conferma il sestetto vittorioso ad Ostuni: il regista Capurso a smistar palloni per il bomber Fuentes, i laterali Cisternino e Mangini, i centrali Di Gregorio e Furio; Castellana libero.

L’Arrè Formaggi ci prova sin dall’avvio con Cisternino (5-3) e con Fuentes a segno direttamente dai nove metri (7-4) e da seconda linea (9-5). I padroni di casa prendono sempre più campo chiudendo ogni varco, Di Gregorio su Martielli (13-7), e costringendo gli avversari a cedere il parziale 25-17 (out il diagonale dell’ex Manicone subentrato a Farella).

arrè turi (5)

Gli ospiti provano a sfruttare qualche errore turese in apertura del secondo set (2-4) ma un doppio Fuentes impatta subito (4-4 di pallonetto). Ci riprova il Sammichele con Manicone ma il Turi resta agganciato e dopo aver impattato sul 10-10 mettono la freccia del doppio sorpasso, Mangini (11-10) e l’ace di Capurso (12-10). Cisternino (16-13) e l’ace di Furio (19-15) allungano ancora con i biancoazzurri galvanizzati e sammichelini imprecisi e fallosi nel reagire. Cisternino chiude sul 25-18.

Break (3-1) e contro break, 4-4 lungo linea di Martielli. L’Atletico si organizza e costruisce pian piano la fuga chiudendo i varchi, Cupertino su Fuentes (4-6) e Ventrella (4-8). Il Turi perde di lucidità e sembra rifiatare non offrendo una reazione solida, così mister Difino effettua diversi cambi anche per far recuperare energie. Gli ospiti, preso coraggio, spingono e chiudono sul 15-25 (out Colapietro) riaprendo il match.

Le due squadre, consapevoli del momento decisivo dell’incontro, si rincorrono prima che Fuentes chiuda a muro Manicone (6-4) provando la prima fuga per i suoi. Fuga che va a segno perché la reazione ospite è fallosa (9-5). Il Turi intuisce il momento, alza il muro, vincente quello di Furio su Martielli per l’11-6, e continua ad essere puntuale in avanti, 14-8 block out Mangini. Continuano a macinare gioco e punti Castellana e compagni portandosi rapidamente e senza intoppi sul 25-14 siglato dal centro da Furio che fa esplodere il Palazzetto e consolida il Turi in cima al girone 1.

 

La Classifica - Girone 1 Play off: Arrè Formaggi TURI 10, Racale-Alliste 6, Pallavolo Ostuni 5, GSA Sammichele 3.

 

Oggi si gioca la Final Four

L’Arre Formaggi si conferma per il secondo anno tra le quattro “regine di Puglia”

Con il campionato fermo per una settimana, torna come consuetudine l’appuntamento con le Final Four di Coppa Puglia di serie C in programma nell’intera giornata del Sabato Santo a Grottaglie.

IMG_1955

L’edizione 2019 del massimo trofeo regionale di volley maschile vedrà protagonisti i padroni di casa del Volley Grottaglie, i salentini del Racale-Alliste e le due baresi Turi e Polignano.

Consueta la formula che prevede la mattina alle ore 11 in contemporanea le due semifinali, Turi vs Grottaglie al Pala Campitelli e Racale-Alliste vs New Volley Polignano al Palazzetto Sant’Elia; le due vincenti si contenderanno il trofeo nella finalissima al Pala Campitelli il pomeriggio del sabato con fischio d’inizio alle 17.

Il sodalizio turese del presidente D’Aprile e del dg Marotta per il secondo anno consecutivo tra le quattro regine di Puglia, proverà a dire la sua in un torneo che si preannuncia equilibrato ed avvincente dato il valore che le squadre stanno dimostrando nel massimo campionato pugliese.

L’Arrè Formaggi è attesa da una semifinale tosta contro i padroni di casa del Volley Grottaglie, principali favoriti alla vittoria finale che, oltre ad essere una squadra rodata e ben organizzata, vincitrice del girone B di regular season, potrà contare sul fattore campo e sul supporto del proprio pubblico. Campo di gioco dove i colori turesi nei due precedenti tra le due formazioni sono stati sempre sconfitti, play off serie D 2015/2016 e campionato serie C 2016/2017.

Per il Turi si tratta della quarta partecipazione della sua storia alla fase finale con un bilancio che annovera un successo (2004), una sconfitta in finale (2011) ed una in semifinale (2018 contro il Cerignola).

Sarà importante la buona gestione delle energie fisiche e mentali in questa fase decisiva della stagione. Appuntamento alle ore 11 di sabato 20 aprile nella città tarantina, famosa per le ceramiche nonché “Città Europea dello Sport 2020”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI