Lunedì 25 Marzo 2019
   
Text Size

LA D.O.F di corsa a Barletta, Palo e Ruffano

Barletta1

Squadra agguerrita in vista della partenza del Trofeo "Terra di Bari"

Domenica 10 febbraio si è svolta a Ruffano, presso la grotta del Crocifisso, la terza edizione del “Trail del Crocifisso”, gara di trail su un percorso di quasi 8 km. Manifestazione suddivisa in due batterie, gli atleti si sono dati battaglia su un percorso di circa 4 km, da percorrere due volte.

Greco Pierangelo 2

Tante salite e discese, notevole dislivello per una gara affascinante, in una specialità, il trail, che oramai attira tanti partecipanti, che guardano lontano al campionato mondiale master di corsa in montagna del 28 settembre 2019 a Gagliano del Capo.

La partenza è avvenuta su un tratto che inizialmente si presentava pianeggiante ma poi impennava improvvisamente, facendo alzare i battiti cardiaci già ad inizio gara e dando l'anteprima di quello che sarebbe stato il resto del tracciato. La D.O.F. Amatori è sempre presente nelle occasioni importanti ed era rappresentata da Pierangelo Greco, che ha chiuso la gara in 39', classificandosi ottimamente al 6° posto della sua categoria.

Nuova esperienza in quel di Palo del Colle per Maria Antonietta De Tommaso. Al campionato regionale di cross, partecipato da tutte le atlete più forti, Mery chiude gli 8 km al 5° posto di categoria e con uno splendido sorriso al traguardo. Sfortunato papà Raffaele, fermato ai box per un problema fisico.

Barletta 2

A Barletta giornata in agrodolce per la D.O.F. Nella “Barletta Half Marathon” due gli atleti D.O.F. giunti al traguardo: Nicola Cantacessi e Gino Montemusso. Soddisfatto del suo tempo nella 21 km, “Cantanik” chiude in 1h 52’11”, mentre non va bene a Gino Montemurro. Sfortunatissimo il nostro “AssaGGino” che, dal 15° km, registra un problema al pantaloncino che lo costringe a rallentare sempre più fin quasi a fermarsi, ma la sua caparbietà lo porta al traguardo chiuso in 2h 18’ solo ad onor di cronaca.

Domenica 17 febbraio finalmente parte la quarta edizione del Trofeo provinciale “Terra di Bari”, con la società bianco/amaranto agguerrita più che mai e pronta a dar battaglia alla conquista della gloria.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI