Mercoledì 24 Aprile 2019
   
Text Size

"Amo vincere, amo Diadora e amo Turi"

Silvano D'Angela

Il Presidente Silvano D’Angela racconta la sua avventura
con Diadora e il "Running Team"

Questa settimana, in attesa che le gare prendano il via, abbiamo voluto intervistare Silvano D'Angela, presidente della Running Team D'Angela Sport.

Imprenditore coraggioso, D'Angela ha deciso, in controtendenza al clima generale, di scommettere su Turi, aprendo un'attività commerciale e mettendo in piedi una realtà podistica che in breve ha saputo brillare nel panorama sportivo regionale e nazionale.

Oltre a sostenere la sua squadra nelle varie competizioni, Silvano D'Angela ha avviato anche una serie di iniziative orientate a promuovere la passione per la corsa. Su tutte ricordiamo il “Diadora City Trainer”, che ha permesso ai podisti amatoriali turesi di allenarsi in gruppo sotto la guida di un coach.

 

Chi è Silvano D’Angela?

«Silvano D’Angela è un barese, classe 1973, residente a Turi dal 2010. Titolare della D’Angela Sport, negozio di articoli sportivi (sito a Turi in via San. Pompilio M.P. 15), è il primo imprenditore in Italia ad aver aperto un negozio monomarca Diadora, giunto al sesto anno di attività. Inoltre, Silvano D’Angela è il Presidente della Asd Running Team D’Angela Sport Turi, affiliata alla Federazione Italiana di Atletica Leggera».

 

Perché ha fondato la Running Team?

«Amo vincere perché una vittoria premia i miei investimenti, l’impegno e i sacrifici sia miei che dei miei atleti. Per vincere bisogna avere una squadra competitiva, quindi ho fondato la Running Team D’Angela Sport Turi, di cui sono sia il Presidente sia lo Sponsor insieme a Diadora. A questo progetto quest’anno si è aggiunto KeForma, nostro fornitore di integratori alimentari. Un team vincente deve essere formato da persone vincenti, capaci e professioniste come Giampaolo D’Angela (Vice-Presidente), la dott.ssa Sara Gianciotta (Segretario-Tesoriere) e Gianpiero Bianco (Atleta-Consigliere-Direttore Tecnico).

Ad oggi abbiamo conquistato 85 medaglie: 41 ori, 32 argenti e 12 bronzi. Nel 2017 abbiamo conquistato diversi titoli: Campione Regionale su Strada con Rodolfo Guastamacchia; Campionessa Regionale di Corsa Campestre con Mariangela Ceglie; Vice Campioni Regionali ai Campionati di Squadra di Cross; argento di Mariangela Ceglie e Luigi Zullo e bronzo di Francesco Marotti ai Campionati Regionali su Pista; bronzo ai Campionati Nazionali Uisp di Trail con Luigi Zullo».

 

Che rapporto ha con Turi?

«Turi ha tanti problemi da risolvere ma amo questo paese perché grazie ai suoi cittadini il mio negozio, dal 2013, è una realtà imprenditoriale di successo. Inoltre, grazie allo straordinario lavoro di Carabinieri, Metronotte e Polizia Locale, Turi è un paese sicuro dove vivere e dove aprire un’attività commerciale. Grazie alla Running Team D’Angela Sport, abbiamo fatto brillare Turi in tutta Italia e all’estero, Roma, Milano, Firenze, Venezia, Modena, Perugia, Napoli, Ferrara, Bari, Lecce, Locarno (Svizzera), Londra e tantissime altre città della provincia di Bari, Lecce, Brindisi, Taranto, Barletta-Andria-Trani, Foggia, Matera, Pescara, Viterbo, Potenza e Caserta».

 

Come nasce l'intesa con Diadora?

«L’amore per Diadora è sbocciato grazie a mio fratello Giampaolo D’Angela, Agente Diadora Puglia da 21 anni. Dopo aver affiancato mio fratello in ufficio, ho deciso di aprire il negozio dando fiducia a un marchio di qualità famoso di proprietà italiana.

Negli anni, la fiducia è stata ricambiata da parte di Diadora che, oltre ad aiutarmi come imprenditore, ha sponsorizzato la Running Team D’Angela Sport Turi; ha sponsorizzato molte gare podistiche pubblicizzando il mio negozio; ha creato nel 2016 e 2017 il “Diadora City Trainer”, podisti amatoriali Turesi che si allenavano in gruppo in paese sotto la guida di un coach. Inoltre, ogni anno organizza presso il mio negozio il “Diadora Day”, permettendo ai miei clienti di provare i nuovi modelli di scarpe e di effettuare il test dell’appoggio.

Infine Diadora mi ha concesso l’onore di eleggere a Testimonial Gianpiero Bianco nel 2018 e 2019, Luigi Zullo e Rodolfo Guastamacchia nel 2016 e 2017, tre tra gli atleti più forti in Puglia».

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI