Martedì 25 Giugno 2019
   
Text Size

Il Turi passa a Triggiano per 3-1

Alessandro Cisternino

Sesto successo consecutivo per la squadra di mister Difino

Si allunga la striscia positiva di successi per l’Arrè Formaggi che nel pomeriggio dell’Immacolata infila il sesto successo su altrettante gare andando ad imporsi in rimonta sul campo del Trivianum.

Una gara dai due volti con i biancoazzurri troppo precipitosi ed imprecisi nel primo parziale, ma altrettanto rapidi e determinati nel ricompattarsi sin dalle prime fasi del secondo set, prendendo in mano le redini del match e portandolo a casa con carattere e grinta. Va dato merito a Tesse e soci di aver lottato e combattuto con l’atteggiamento giusto e il piglio di chi è impegnato nel mantenere la categoria. Con questo risultato Cisternino e compagni restano al secondo posto a quota 17, ad una sola lunghezza dal Gravina capolista e a +5 dal Martina terzo in graduatoria.

Mister Capossela schiera inizialmente Variale in regia e Tisci opposto, Tesse e Giardinelli al centro, Conte e Di Lella di banda con Traversa libero. Per l’Arrè Formaggi in posto 1 c’è Putignano, posto 2 e posto 5 per Mangini e Colapietro, posto 3 e posto 6 rispettivamente per Furio e capitan Di Gregorio, Dellino è in posto 4, Castellana libero.

Partono bene i padroni di casa che si fanno trovare subito pronti e, nonostante Mangini cancelli la fuga del Trivianum (parallela del 9-9), i biancoazzurri sembrano irriconoscibili, cedono alla grinta dei neroaranci che si galvanizzano e con Di Lella si portano avanti, 17-13. Difino ci prova con i cambi ma il Turi continua a sbagliare troppo ed il Trivianum meritatamente chiude sul 25-19.

Si rivede Cisternino in campo al posto di Colapietro e la diagonale Capurso-Fuentes. La pausa tra un set e l’altro è servita, infatti l’Arrè Formaggi scende in campo e si fa subito sentire, 1-4 (ace Mangini), Cisternino fa 3-7 mentre Furio dai nove metri fa 5-10. Gli ospiti conducono il gioco costringendo Tesse e soci a seguire sino a quando Fuentes col block out del 20-25 impatta il conto dei set.

Tre volte Fuentes, siamo 0-4. Il Trivianum però non molla e comincia la rincorsa credendoci sempre più (8-10 e 14-16). Il colpo su colpo termina quando Capurso dalla linea dei nove metri trova il +3 decisivo (18-21), che spezza il set chiuso poi dal muro di capitan Di Gregorio sul 21-25.

Nel quarto parziale la compagine turese lascia intendere sin dall’avvio le proprie intenzioni in attacco, con Di Gregorio da centro per il 3-6 e Fuentes per l’ace del 3-7; mentre il proprio muro imbavaglia i locali, Di Gregorio su Di Lella per il 3-11. Il Trivianum viene messo all’angolo e gli ospiti, incanalato il match sui binari giusti, chiudono con Cisternino sul 14-25.

 

ARRIVA IL LECCE PER L’ULTIMA DI UN 2018 DA PROTAGONISTA

Penultima gara del girone di andata ma ultima dell’anno solare con i biancoazzurri turesi impegnati nel match casalingo contro il Laica Lecce Volley. Il campionato infatti si fermerà per le festività natalizie per poi tornare con l’ultima d’andata il 5 gennaio 2019, quando ci sarà il big match con il Gravina in trasferta.

In casa Arrè Formaggi obiettivi rivolti al Lecce e alla ricerca del settimo sigillo in campionato che la proietterebbe in vetta alla classifica. Un successo per chiudere nel migliore dei modi un 2018 che ha visto la pallavolo turese tornare protagonista ad alti livelli. Ospiti che stazionano a centro classifica a quota sette in piena corsa playoff, ad una lunghezza dal quarto posto occupato dal Ruffano. Si torna a giocare di sabato e l’appuntamento al Palazzetto di via Cisterna è fissato per le 18.30.

 

CLASSIFICA: CSV Gravina 18, Arrè Formaggi TURI 17 (*), Pall. Martina Franca 12 (*), MBV Ruffano 8 (*), Lecce Volley 7 (*), Matervolley Castellana Grotte 7 (*), Pallavolo Ostuni 6 (*), BCC Castellana Grotte 5, Trivianum 4 (*).
(*) riposo già effettuato

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.