Martedì 21 Maggio 2019
   
Text Size

Il Santissimo Turi torna subito a vincere

fotogruppo7g

È il Turi come da pronostico a portare a casa l’intera posta in palio nel settimo turno del campionato di serie D femminile. È finito infatti 3 a 1 (25-13/ 25-18/ 23-25/ 25-20) il match in programma sabato sera al palazzetto di via Cisterna contro l’Erredi Taranto, fanalino di coda del torneo assieme al New Volley Gioia.

Dopo lo stop di Locorotondo era importante rialzare subito la testa e tornare a fare punti e l’obiettivo è stato centrato, ma la prestazione del sestetto turese non è stata certo entusiasmante.

Il match è stato preceduto dallo scambio di rose bianche tra i due capitani e da un minuto di raccoglimento nel ricordo di Federica De Luca, arbitro nazionale di pallavolo e del suo piccolo Andrea, scomparsi nel 2016 in una tragedia familiare, nella settimana a loro dedicata, con i bambini del Centro Avviamento allo Sport dell’Asd Revolution Turi protagonisti sugli spalti.

Mister Mariano Tinelli optava per il 6+1 con Antonella Longo al palleggio e Fonte Lieggi opposta, Annarita Lerede e Sofia Coppi schiacciatrici, capitan Grazia Spinelli ed Elena Topputi centrali e Simona Palmisano libero, al posto dell’infortunata Ivana Cazzetta.

Roberta Lavarra

Archiviata con estrema tranquillità la prima frazione mister Tinelli rinunciava anche ad Annarita Lerede, dolorante alla caviglia, schierando l’esordiente Roberta Lavarra e la squadra portava a casa anche il secondo set senza problemi. Dall’inizio del terzo set, proseguiva il turnover con gli innesti di Elena Giannico e Marina Masi, ma nello stesso tempo aumentavano gli errori gratuiti in casa “Il Santissimo”, tanto da permettere alle ospiti di aggiudicarsi il set e di arrivare a condurre fino a 20-18 nella quarta frazione. A questo punto Elena Topputi, Sofia Coppi e compagne riprendevano a fare male in attacco e riuscivano a chiudere l’incontro, nonostante qualche patema di troppo, solo in parte giustificato dall’assenza in campo delle ricettrici principali. Arrivava così il quinto successo su sette incontri finora disputati, che permette alla squadra del presidente D’Aprile di restare tra le prime della classe.

 

Oggi a Gioia il match contro l'ultima della classe

Appuntamento per sabato sera alle 18,30 al “Palakouznetsov” di Gioia del Colle per l’ottavo impegno stagionale de Il Santissimo Turi contro la New Volley Gioia del presidente Danilo Paglialunga, già allenatore della Villa Menelao Turi maschile nella stagione 2003-04 con la storica doppietta promozione in B2 e Coppa Puglia.

Occasione da non lasciarsi sfuggire da capitan Grazia Spinelli e compagne per continuare a restare nei quartieri alti della classifica, visto che dall’altra parte della rete ci sarà il Gioia ancora fermo a zero punti e vincitore finora di soli due set.

 

CLASSIFICA: Academy Gioia 21, Locorotondo 18, Castellana G. 17, Il Santissimo Turi 15, Altamura 15, Iuven. Oria 14, Crispiano 13, Casamassima 11, Polignano 10, Ostuni 6, Santeramo 4, Spina Oria 3, Taranto 0, New Voll. Gioia 0.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI