Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Acqua e vento non fermano la D.O.F.

dof palagiano

Contro pioggia e vento a Bari e Palagiano, galleggiando a Venezia

A Palagiano un trail di tutto rispetto. 15 km tra salite, sterrato, fango, pioggia e soprattutto tanto ma tanto vento. Vince Pietro Perrone della III Regione Aerea Bari, che stacca tutti meritando ampiamente il successo. In tre per la D.O.F. Amatori Turi Con un grande Angelo Longo, 2° nella sua categoria, dietro solo il suo grande amico Antonio Mele. Benissimo anche papà Raffaele finalmente tra i primi 5 di categoria, complimenti Raf. Secondo posto di categoria anche per la nostra Mery “Volante “ De Tommaso, premio meritato anche per lei dall’ottima organizzazione locale.

In contemporanea a Bari c’è la San Nicola halfmarathon, manifestazione podistica con una 10 ed una 21 km. Portabandiera per la D.O.F. Amatori Turi è Tommaso Nicassio. Ed è buona la sua prestazione nonostante, anche a Bari come a Palagiano, il vento la fa da padrone, soprattutto sul lungomare con raffiche fortissime.

Chiudiamo con un grande della D.O.F. È Nicola Pagone. Il nostro atleta compie una grande impresa nella Maratona di Venezia. Nessun gran tempo, nessuna prestazione altisonante, solo aver terminato i 42 km e 195 metri sotto pioggia, vento e soprattutto acqua alta, in alcuni punti fin sopra il ginocchio. Sfido chiunque a fare 42,195 km in condizioni così estreme.

dof bari Tommaso Nicassio alla 'San Nicola half marathon'

dof venezia Nicola Pagone a Venezia

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI