Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Si alza il sipario sulla stagione 2018-2019 dell’Arrè Formaggi

Il presidente Domenico D'Aprile

Finalmente l’attesa per la prima stagionale della squadra maschile turese di volley ha le ore contate. Il countdown terminerà sabato 27 ottobre quando il Palazzetto dello Sport di Turi di via Cisterna aprirà le sue porte per il match tra i padroni di casa e la seconda formazione della New Mater Castellana Grotte.

La neopromossa BCC di mister Testone arriverà a Turi con tanti buoni propositi e con la voglia di ben figurare già dalla prima gara. Un motivo di attenzione in più per Cassano e soci in un incontro come il primo stagionale che può nascondere tante insidie e sorprese.

Queste le sensazioni e le aspettative del sodalizio turese attraverso le parole del presidente Domenico D’Aprile: «Dopo l’esordio positivo firmato con due successi su altrettante gare nel campionato di serie D delle nostre ragazze ora spetta ai ragazzi chiamati a dire la propria nel girone A del massimo campionato regionale di volley.

La società ha compiuto questa estate e sta compiendo ancora sforzi economici e organizzativi, non di poca entità, per rendere competitive sia la squadra femminile che la maschile in due campionati regionali impegnativi sotto tutti i punti di vista. Grazie soprattutto all’azienda Arrè Formaggi che continua a credere e a dare supporto ai progetti societari, così come gli altri sponsor storici ed i nuovi tra cui la Farmacia Mastrolonardo mostratasi sensibile e collaborativa ai nostri progetti.

C’è molta curiosità nel vedere i nostri ragazzi in campo per un match che vale i tre punti finalmente. Nelle diverse amichevoli precampionato che la squadra ha sostenuto abbiamo visto sia segnali positivi che aspetti su cui lavorare per migliorarci. Siamo fiduciosi perché ci sono i mezzi ed il tempo. Sarà una regular season più breve del solito in conseguenza del numero decrescente di anno in anno delle partecipanti per via soprattutto delle difficoltà economiche, quindi sarà importante partire subito bene e col piede giusto facendosi trovare pronti. Rivisitata anche la formula playoff a cui accedono le prime quattro dei due giorni.

Quest’estate in sintonia con lo staff tecnico diretto da mister Difino siamo intervenuti cercando di aggiungere al gruppo solido dello scorso anno pedine consone alle caratteristiche di squadra che ci siamo imposti, insomma operazioni mirate come sempre. La dirigenza ha fatto il massimo sforzo per la squadra ed ora spetta ai ragazzi dimostrare sul campo il proprio valore, che è quello che conta. Il gruppo è affiatato e compatto e questo è già un importante pilastro e punto di partenza. È sempre difficile ripetere una grande stagione al vertice come quella dello scorso anno, ma noi vogliamo mantenerci su quei livelli cercando di migliorare. Saranno i risultati del campo a dirlo. Noi come sempre ce la metteremo tutta.

Ai tifosi dico di continuare a seguirci durante tutto l’anno per divertirci tutti insieme, per questo sport che appassiona sempre più e per questa società che con le sue squadre mantiene vivi i colori e l’appartenenza alla nostra Turi».

Non resta quindi che attendere le 18,30 di sabato per la prima battuta stagionale.

Commenti  

 
Giorgio p.
#1 Giorgio p. 2018-10-28 11:26
La delibera per un rimborso dalla regione? Ma da quando in qua si fa una delibera? Parole all'aria, il fatto è che tutti oggi pretendono di parlare di tutto senza avere minimamente le basi.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI