Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Le stelle della pesistica brillano al Palazzetto dello Sport di Turi

pesistica turi main

Record assoluto di partecipanti per una competizione regionale e gran successo anche a livello di risultati.

Le stelle della pesistica hanno brillato al Palazzetto dello Sport di Turi lo scorso weekend nei campionati regionali Assoluti, organizzati da Stefano Dell’Aera dell’Asd Sportland, in collaborazione con la palestra Fitmania, il comune di Turi e l’assessorato allo sport della Regione Puglia.

Grandi risultati per Vanni Massaro e Rosita Giustino. L’atleta di Cellamare e la pesista di Cassano hanno fatto registrare le migliori misure della competizione e i loro primati personali, candidandosi seriamente per una medaglia ai campionati nazionali che si svolgeranno a Caltanissetta a metà dicembre. Nella classifica a squadra trionfo assoluto per la Fitness Center Acquaviva che si è aggiudicata sia la competizione maschile che quella femminile.

Tornando alle gare individuali nel maschile da segnalare anche Andrea Sederino, tornato campione nella categoria 85 kg. Nel femminile Ottime indicazioni anche da Gabriella Battaglia della Pesistica Capurso, che nella categoria +75 kg ha sollevato 160 kg. Gli altri campioni sono Vincenzo Armienti, Luca Sabato, Giuseppe Cordella, Lorenzo De Tommaso, Gianluca Calò e Antonio Nardella nel maschile e Marina Maellaro, Veronica Liuzzi, Ester Macchia, Daniela Franco e Rita Busco nel femminile. Nota di colore, Antonio Nardella e Veronica Liuzzi, compagni nella vita, hanno dedicato la vittoria alla loro piccola, nata pochi mesi fa.

Positivo il bilancio dell’organizzatore Stefano Dell’Aera: “Per il secondo anno consecutivo abbiamo portato a Turi il massimo evento regionale di Pesistica Olimpica grazie al Comitato Fipe Puglia e alla Regione. E’ stato un successo straordinario di atleti e pubblico in due giorni di manifestazione, siamo riusciti a trasformare una gara asettica di uno sport cosiddetto minore in un vero e proprio evento sportivo. Siamo oltremodo soddisfatti dal fatto che la manifestazione è risultata vincitrice del bando regionale sullo Sport come manfiestazione sportiva di carattere regionale e per questo ringrazio il commissario Cantadori e i dirigenti comunali che ci hanno dato disponibilità del palazzetto in tempi record, così come le società sportive di volley e calcio a 5 che hanno collaborato”.

Un grande successo che candida Turi a diventare punto di riferimento regionale anche per la pesistica.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI