Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

A Molfetta otto bastano

Molfetta12018

Lavinia Orlando ancora sul podio. Ben figurano anche gli altri sette doffisti

Come canta una famosa canzone: “Lu sole, lu mare, lu vientu”. Questa la sintesi di una bella giornata di corsa a Molfetta. Nonostante siamo in autunno inoltrato, le giornate miti permettono di godersi tranquillamente queste manifestazioni. Molfetta, poi, con il suo lungomare aiuta ad avvalorare i piaceri del podismo. In sostanza: sempre Corripuglia, più di mille atleti per 10 km e 300 metri con qualche leggero saliscendi e tanto lungomare.

Vince Pasquale Rutigliano che lascia circa 20” a Vincenzo Grieco ed altri 20” a Giuliano Gaeta. Si comportano bene gli otto della D.O.F. Amatori.

L’onore di arrivare primo della compagine bianco/amaranto spetta ad Alessandro Mele, seguito di lì a poco da Antonello Redavid, buona la loro prestazione. Altre due coppie inedite all’arrivo: si tratta di Vito Gasparro e Nicola Cassano davanti; Raffaele De Tommaso e Lavinia Orlando poco dopo. Quest’ultima ci ha oramai preso gusto al podio con il suo 5° posto di categoria. Attardata da due notti consecutive di lavoro “Mery volante” deve accontentarsi di stare poco fuori dal podio. Chiudiamo con l’allegria fatta persona: Angela Elmino sempre con il sorriso pronto e con tutta la sua voglia di correre liberamente.

Oggi ancora Corripuglia con la tappa di Bitonto e con la D.O.F. Amatori Turi sempre presente.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI