Martedì 11 Dicembre 2018
   
Text Size

Poker verde per Il Santissimo Turi

Giannico, Lavarra e le gemelle Palmisano

Si completa il quadro delle riconferme in casa Il Santissimo Turi. Dopo gli annunci di Grazia Spinelli, Ivana Cazzetta, Elena Topputi, Sofia Coppi, Miriana Pernice, Annarita Lerede, Marina Masi e Roberta Ritoli, il presidente Domenico D’Aprile e il direttore generale Daniele Marotta chiudono il cerchio delle atlete turesi in squadra, anche per l’imminente torneo di serie D, con Elena Giannico, Roberta Lavarra, Sara e Simona Palmisano.

Elena Giannico, classe 2001, schiacciatrice, così come Roberta Lavarra del 2002 e le gemelle Palmisano anche loro appena 16enni, queste ultime più indirizzate verso il ruolo di libero, sono tutte frutto del settore giovanile del Turi. Partite con il minivolley, l’anno passato hanno contribuito sia all’amalgama del gruppo che rispondendo presente agli utilizzi dalla panchina nel corso delle gare, meritando così la chance da parte della società di far parte anche del gruppo che si giocherà una maglia delle 13 disponibili per esordire nel torneo regionale di serie D.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI