Martedì 11 Dicembre 2018
   
Text Size

Pallavolo, sorteggiati i gironi delle squadre turesi

Lerede, Masi e Ritoli

Arrè Formaggi nel girone A, Il Santissimo nel B

Il sorteggio effettuato domenica 16 settembre durante il Corso di Aggiornamento per Dirigenti organizzato dalla Fipav Puglia ha decretato la suddivisione dell’organico delle 19 squadre squadre maschili, visto il ritiro dell’ultim’ora del Bitonto, in due gironi A e B rispettivamente composti da nove e dieci squadre. Il criterio del sorteggio ha tenuto conto dell’individuazione di sei fasce territoriali in cui sono state divise le squadre iscritte. L’Arrè Formaggi Turi del presidente D’Aprile e del d.g. Marotta è stato inserito nel girone A insieme a Gravina, Triggiano, Matervolley Castellana Grotte, BCC Castellana Grotte, Ostuni, Martina Franca, Laica Lecce e Ruffano.

Per la serie D femminile invece è stato adottato il criterio della vicinorietà suddividendo le 42 squadre iscritte in 3 gironi da 14. Il girone A Foggia-Bari Nord, il girone B dove c’è Il Santissimo Turi prevede la zona Bari Sud più Brindisi nord e Taranto nord, mentre nel C le squadre a sud di Brindisi e Taranto e le leccesi.

 

Lerede, Masi e Ritoli: altre tre conferme per Il Santissimo Turi

Dopo gli annunci delle riconferme per il prossimo campionato regionale di serie D femminile con maglia de Il Santissimo Turi per capitan Grazia Spinelli, Ivana Cazzetta, Elena Topputi, Sofia Coppi e Miriana Pernice, il presidente Domenico D’Aprile e il direttore generale Daniele Marotta potranno contare anche sulle performance di Annarita Lerede, Marina Masi e Roberta Ritoli, altre tre turesi doc.

Annarita Lerede, classe ’98, dopo la trafila nel settore giovanile del Turi ed una breve esperienza nella Uisp Putignano è approdata in prima squadra nel ruolo di schiacciatrice, accumulando già diversi anni di esperienza nonostante la giovane età ed è stata tra le artefici della splendida cavalcata della passata annata che ha portato alla promozione in serie D.

Assieme a lei la società del Turi ha deciso di confermare anche le due palleggiatrici Marina Masi (classe ’99) e Roberta Ritoli (classe 2000), entrambe cresciute nel settore giovanile e in alternanza titolari, in cabina di regia, nello scorso torneo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI