Martedì 11 Dicembre 2018
   
Text Size

Tris di riconferme per il roster dell’Arrè Formaggi

Colapietro - Mangini - Dellino

L’allestimento dell’organico a disposizione di mister Difino per la nuova stagione agonistica ha preso il via con le prime riconferme riguardanti la batteria degli schiacciatori che sarà composta anche quest’anno da Massimo Colapietro, Vincenzo Mangini e l’opposto Vito Dellino.

Per Massimo Colapietro, classe 2001, prodotto del vivaio biancoazzurro, un’ulteriore tappa di crescita nel suo percorso pallavolistico più che mai promettente nel quale il giovane atleta turese continua a mostrare progressi e carisma frutto dell’abnegazione negli allenamenti e nella passione per la pallavolo. Protagonista la scorsa stagione quando l’allenatore turese lo ha chiamato in causa con risposte più che positive, Massimo quest’anno raccoglierà l’eredità del fratello Alberto, capitano sino allo scorso maggio che da quest’anno ha deciso di lasciare il volley giocato.

Seconda stagione anche per il laterale putignanese Vincenzo Mangini, 22enne, un legame consolidato quello tra il sodalizio turese ed uno tra i protagonisti della bella cavalcata dell’Arrè Formaggi 2017-18 conclusa con la finalissima playoff. Atleta affidabile e di sostanza nonostante la giovane età.

Uno dei due “posto 2” del roster dell’Arrè Formaggi anche per il campionato 2018-2019 sarà Vito Dellino. L’opposto mancino, classe 1991, sarà a disposizione con la sua esperienza maturata gli scorsi anni in campionati di vertice nella massima serie regionale ed in campionati di serie B. Un atleta importante voglioso di riscattare la parte finale della scorsa stagione di cui purtroppo è stato solo spettatore per via di un infortunio.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI