Mercoledì 18 Luglio 2018
   
Text Size

La D.O.F. corre a Bari e Cassano

DOF a Bari (3)

Venerdì la notturna in città, domenica mattina si va per pinete

Nel giorno di San Pietro e Paolo a Bari si corre di sera. È la “Bari Night Run” al suo secondo anno di vita. 10 i km da percorrere, due giri tra le mura del centro storico ed il lungomare sempre oggetto di manifestazioni podistiche. 624 gli atleti giunti al traguardo e vince Giovanni Auciello, che corre per il gruppo sportivo dell’esercito.

DOF a Bari (2)

Si comporta molto bene la D.O.F. Amatori, sempre presente alle manifestazioni regionali di rilievo. Tony Bruno si conferma in ottimo stato di forma e vince nella sua categoria, lo segue Francesco Calabrese 17°.

Torna alle gare dopo un lungo stop Giuseppe Scavo che chiude bene mantenendo la prima parte della classifica. Nella parte centrale, a pochi secondi di distacco tra loro, troviamo Vito Gasparro e Nico Favia, entrambi ben figurano nella notte barese.

DOF a Bari (1)

Sempre grandi soddisfazioni anche dal podismo femminile targato D.O.F. Amatori Turi. Tra le “Fantastiche 4”, Mariantonietta De Tommaso è quarta, una posizione davanti a Lavinia Orlando, musica e passo danzato per Angela Elmino, per Mariagrazia Iacobellis il passo è meno felpato, ma la musica non manca.

Domenica si inaugura il mese di luglio nel migliore dei modi. A Cassano Murge c’è il primo “Mesola green Run”, trail di 12 km circa ospite dell’agriturismo “L’Amicizia”. A Vincere è Giuseppe Esposito degli amatori Acquaviva.

Qui le soddisfazioni si moltiplicano perché la D.O.F. Amatori con i suoi 6 atleti regala successi inaspettati. Gino Montemurro è 5° a pochissimi secondi dal podio, papà Raffaele addirittura 4°, veramente un peccato, sarebbe stato un giusto premio per la sua costanza. Il premio arriva in casa De Tommaso, ed è quello più ambito con Mery volante che vince la sua categoria. Quinto posto anche per Stefano Arrè, soddisfatto a fine gara. E la sorpresa la teniamo per la fine, con Franco Zita che conquista un meraviglioso 2° posto di categoria, premio meritatissimo per il nostro vice Presidente. A chiudere il sestetto sempre Toni “turista” Desio con la sua piacevole andatura da crociera.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI