Venerdì 19 Ottobre 2018
   
Text Size

Il Turi chiude al secondo posto

arre turi vs palo

A Palo arriva il sigillo finale ad campionato giocato con passione ed esperienza

Non si distrae e con un 3-0, imposto ai palesi nell’ultima giornata della regular season di questo campionato, il Turi chiude al secondo posto del girone B, risultando anche la miglior seconda in assoluto in virtù di un maggior quoziente set rispetto al Lucera, seconda classificata del girone A. Un posto al sole dietro la corazzata Casarano che i biancoazzurri di mister Difino hanno conquistato difendendolo dagli attacchi dello Specchia sino alla fine, ma anche dell’Alliste e del Sammichele. Una solidità del gruppo ed un bel gioco cresciuto e cementificato di gara in gara nel corso del torneo. I numeri di questa prima parte di stagione, andata oltre i pronostici iniziali, parlano di 47 punti realizzati con sedici successi su venti gare e quattro sconfitte, con il successo contro la capolista a far da ciliegina sulla torta.

Dal prossimo week-end inizia un nuovo torneo combattuto ed intenso che la compagine turese del presidente D’Aprile e del d.g. Marotta si è guadagnata sul campo con pieno merito e nel quale proverà a dir la propria come fatto sino ad oggi.

Il nuovo acquisto Enzo Antelmi

La società inoltre è lieta di accogliere nel proprio roster l’arrivo del laterale Enzo Antelmi, classe '84, originario di Gioia del Colle, cresciuto nel settore giovanile del suo paese, con esperienza nel massimo campionato regionale oltre che con la Pallavolo Gioia anche con Noicattaro e Sammichele. Il suo contributo in termini di esperienza e prestazioni tornerà utile al Turi nel reparto dei laterali, che nell’ultimo periodo per via di infortuni e partenze era ridotto a poche pedine.

 

La cronaca della partita

Mister Difino in avvio conferma i suoi scesi in campo nel match con il Casarano: Palattella in regia e P. Cassano opposto, Santoro e Furio centrali, M. Cassano e Mangini di banda con Dammacco libero. Giovanniello risponde con Diolaiuto al palleggio opposto a Ursi, M. Cramarossa e Fanelli laterali, Schiavone e Nanna al centro, con Retto libero.

Gli ospiti partono subito pigiando sull'acceleratore (0-4) con M. Cassano (2-8) e Furio (6 -12) da centro. Ritmi blandi in campi con i locali che con Cramarossa e Schiavone da centro replicano al Turi senza ottenere grandi risultati, perché i biancoazzurri chiudono 20-25 con l’invasione a rete del muro di casa nel tentativo di murare l’attacco di M. Colapietro subentrato a P. Cassano.

Anche il secondo set è sulla falsa riga del precedente: 5-9 e 6-11 (Furio da centro). Il Palo sbaglia troppo (8-18 ed 11-22). Nel frattempo in campo i fratelli Colapietro rilevano la diagonale Palattella- P. Cassano, mentre Antelmi fa il suo esordio ufficiale con il Turi al posto di Mangini. Il set si chiude con il muro di Santoro che vale il 13-25.

L’equilibrio iniziale del terzo parziale l’Arrè Formaggi lo infrange sul 5-7, mentre Antelmi a muro allunga sul 7-11. I palesi non ci stanno e con Schiavone da centro trovano gli spiragli del 7-9 e del 9-9. I turni al servizio di Bernardi e Schiavone tengono i locali aggrappati sin quando il Turi alza il muro su Cramarossa (13-14 e 13-16), intervallato dall’attacco vincente di M. Cassano. Dal muro del 21-25 di M. Cassano arriva la parole fine alla prima parte di stagione.

 

Classifica finale girone B: Casarano 58, Turi 47, Specchia 45, Alliste 43, Sammichele 39, Trani 28, Galatina 24, Talsano/Pulsano 20, Altamura 15, San Vito e Palo del Colle 4.

Casarano alla finalissima play off .
Turi, Specchia, Alliste e Sammichele ai play off.
Talsano/Pulsano, Altamura, San Vito e Palo del Colle ai play out.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI