Venerdì 19 Ottobre 2018
   
Text Size

Valentini tra i 3500 partecipanti alla “Vivicittà”

Valentini Nadir Turi

“Vivicittà” è una manifestazione sportiva partita nel 1983 e da allora non si è più fermata. La “corsa più grande del mondo” continua ad essere la grande protagonista dello sport per tutti, abbracciando in un’unica ed originale formula atleti professionisti e sportivi della domenica con la competitiva di 12 km oltre alla passeggiata ludico motoria di 4 km. La manifestazione si svolge in tante città italiane ed estere con partenza per tutti allo stesso orario, stilando un’unica classifica in base ai tempi compensati. Ogni anno è stato associato un tema per cui battersi: la pace, i diritti umani, il rispetto ambientale, l’uguaglianza sociale e la solidarietà tra i popoli.

Tra le tantissime città interessate vi è stata anche Bari, con la manifestazione giunta alla 32^ edizione. Numeri da record, con il sold-out per tutti i pettorali della competitiva e della ludico motoria e la presenza di atleti di livello nazionale, tra cui il favoritissimo, nonché vincitore, Giovanni Auciello della Casone Noceto. Auciello oltre che vincitore della gara di Bari è risultato anche il trionfatore della classifica unica dei tempi compensati.

Oltre 3500 i presenti, con un migliaio di agonisti pronti a darsi battaglia lungo i 12 km. Partenza ed arrivo presso Largo due Giugno e successivo “allungo” per le vie centrali della città con passaggio dal lungomare ed attraversamento dei “3 ponti”, caratteristica che da il soprannome alla manifestazione. Ai nastri di partenza anche Domenico Valentini, protagonista di una buona prestazione che gli ha permesso di chiudere i 12 km col tempo di 51 minuti e 18 secondi, alla media di 4 e 17 al km, che gli è valso il piazzamento al 143° posto assoluto della classifica di Bari. Una prestazione che consente di metter ulteriore benzina nelle gambe ma che non soddisfa pienamente Valentini, considerato che prestazioni migliori sono sicuramente alla sua portata, una volta ritrovata la condizione fisica ottimale.

Domenica 22 aprile ci sarà l’undicesima edizione della “maratonina degli ulivi secolari” ad Ostuni.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI