Giovedì 26 Aprile 2018
   
Text Size

Valentini e Rossi sulle salite di Canosa

Domenico Valentini ed Enzo Rossi

Domenica 8 aprile, dopo la sosta per le festività pasquali, il mondo del podismo è tornato protagonista. È stata una domenica ricca di gare con in primis la contemporaneità di due maratone internazionali a Roma e Milano, ed in Puglia la “Diomediade” di Canosa, giunta alla XXI edizione.

La gara, valida come 4^ tappa del Trofeo Corripuglia, si è corsa su un percorso di 10 km omologato dalla FIDAL. Oltre 700 i runners che si sono dati battaglia lungo le vie cittadine. Percorso piuttosto impegnativo con un inizio in salita a tutti gli effetti. Circa 3 km in costante “impennata”, per poi tornare in volata lungo la discesa che riportava in Piazza Vittorio Veneto e “allungarsi” nella periferia della città, con ritorno nel centro cittadino con 2 km in salita. Una continua alternanza di saliscendi, resa ancor più impegnativa per le temperature piuttosto elevate.

Tra i numerosi partecipanti anche i due turesi della Nadir on the road: Domenico Valentini ed Enzo Rossi. Valentini ha condotto una gara altalenante con una partenza soft, seguita da un’ottima progressione nella parte centrale e terminata con un brusco rallentamento negli ultimi 2 km in salita. Il tempo finale è stato di 44 min e 19 sec con un posizionamento al 198° posto assoluto. Attardato di 3 minuti l’arrivo di Enzo Rossi che, invece, ha condotto una gara regolare, confermando il costante miglioramento della propria forma fisica. Il piazzamento finale è stato al 312° posto assoluto.

Nonostante le avversità del percorso, il bicchiere mezzo pieno è l’aver messo nelle gambe tanta qualità che si capitalizzerà nelle prossime gare. Oggi, domenica 15 aprile, doppio appuntamento. Torna la Vivicittà a Bari, meglio nota come la gara dei “3 ponti”. A Massafra invece ci sarà la 5^ tappa del Corripuglia con la 9^ edizione della “Stracittadina Massafrese”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI