Sabato 18 Agosto 2018
   
Text Size

La D.O.F. corre a Calimera, a Trani ed a tavola...

DOF Cena sociale 2018 (3)

Una domenica diversa sicuramente per gli atleti della D.O.F. Amatori Turi. A Calimera, presso il Parco La Mandra, si consuma il 9° Cross “La Mandra” valido come campionato regionale di specialità. La prestigiosa posta in palio ha richiamato numerosi atleti provenienti da tutta la regione, conferendo alla manifestazione un livello tecnico molto elevato. Nonostante l’abbondante pioggia del giorno precedente, il terreno era ben compatto e la gara era articolata su tre giri da due km, su percorso sterrato all’interno di boschi.

La D.O.F. sempre presente, era rappresentata dall’atleta Greco Pierangelo, il quale ha corso la 2ª batteria chiudendo il percorso in 25’38’’, piazzandosi al 27° posto della categoria M45.

Mariantonietta De Tommaso

A Trani è di scena il 5° “Cross di Trani”. Poco più di 400 gli iscritti divisi nelle varie categorie. A rappresentare la società bianco amaranto, una coppia inedita: De Tommaso Mariantonietta e De Tommaso Raffaele. Padre e figlia, credo per entrambi un emozione unica vedersi uniti anche con la stessa passione. Per Raffaele esordio assoluto con un ottimo 24° posto di categoria ed una soddisfazione indescrivibile, maggiorata nel vedere la figlia conquistare il 1° posto di categoria. Soddisfazioni.

Il tempo di una doccia e subito a pranzo con la squadra. È la domenica del pranzo sociale. Circa 70 commensali, si mangia, si beve, si balla e soprattutto ci si diverte tutti insieme. Anche quest’anno premiazioni a sorpresa con novità e conferme. Il premio atleta dell’anno va a Mariantonietta De Tommaso, grazie alle sue innumerevoli gare fatte ed ai suoi ottimi risultati. Il premio sorpresa 2017 va a Tony Bruno, campione provinciale della sua categoria. Premio speciale 2017 con un ex equo. A conquistarlo sono Antonello Redavid e Giuseppe Calabrese per aver sacrificato il proprio piacere di correre nella gara di casa pur di mantenere la sicurezza della stessa. Il premio pazienza, giunto alla seconda edizione, va alla first Lady Chiara Desio, che, oltre a sopportare tutte le peripezie del marito Presidente, riesce ad avere il tempo per seguire gli atleti immortalandoli nei momenti più belli della domenica.

Ed infine una novità. È nato il premio “fan”, offerto a chi, pur non avendo interesse principale nella società, si è comunque dedicato alla stessa aiutando nel ritiro pettorali, consegna pacchi gara ed incitamento atleti. Il premio è andato a Raffaele De Tommaso, come detto in precedenza, dal 2018 anche atleta della D.O.F. Amatori Turi.

DOF Cena sociale 2018 (1)

DOF Cena sociale 2018 (2)

DOF Cena sociale 2018 (3)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI