Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

CASSANO E MANGINI SCHIACCERANNO PER IL TURI

20863287_1431445716936981_4340099404490483019_o20933783_1431446400270246_3583505410149511758_o

Si va completando l’organico dell’Arrè Formaggi Turi che parteciperà per il secondo anno consecutivo al massimo torneo regionale di serie C maschile.

Dopo la conferma di capitan Alberto Colapietro e gli arrivi annunciati nelle settimane scorse del palleggiatore Michele Palattella, del fuori mano Vito Dellino, del libero Alessandro Dammacco e dei centrali Nico Ruggiero e Raffaele Santoro, il presidente Domenico D’Aprile e il suo staff ha portato a termine altre due new entry. 

Michele Cassano, barese classe 1993, è infatti il nuovo primo schiacciatore dell'Arrè Formaggi Turi. Proprio nel capoluogo pugliese con lo Sport Vacanze Bari ad inizio carriera si aggiudicava nel 2009 il titolo regionale under 13 che gli dava la chance di passare nelle giovanili della Materdomini Castellana dove al primo anno conquista il titolo di Campione d'Italia con l'under 16. Arrivano così gli esordi in prima squadra sempre col Castellana e poi Locorotondo, Fides Triggiano, Amatori Bari, Noicattaro e ancora Trivianum Triggiano nelle ultime due annate, culminate con la semifinale promozione del maggio scorso.

Uno schiacciatore dunque giovane ma già esperto della categoria voluto da mister Vito Difino e già allenato da lui ai tempi del Noicattaro. Assieme a Cassano l'altra banda sarà Vincenzo Mangini, 21enne di Putignano, anche lui cresciuto nel settore giovanile della Materdomini, per approdare in prima squadra con il Locorotondo nel 2013 in B2; poi Noicattaro, proprio con mister Vito Difino in panchina in serie C tre anni fa e poi le ultime due stagioni nella Pallavolo Gioia, chiuse entrambe con la qualificazione ai playoff. Un altro atleta giovanissimo sulla rampa di lancio, dunque, che ha scelto Turi come destinazione per il prossimo torneo di serie C. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI