Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

Primo colpo di mercato per l'Arrè Formaggi Turi

ASD Arrè Formaggi

In posto 2 arriva Dellino! Capitan Colapietro ancora biancoazzurro


La società biancoazzurra negli scorsi giorni, dopo aver provveduto agli adempimenti burocratici ed istituzionali ha ricevuto l’ufficialità dalla FIPAV che ha ratificato l’iscrizione al massimo campionato regionale di volley, da quest’anno cambierà denominazione diventando Campionato Nazionale 1° Livello serie C maschile, dell’ASD Revolution Turi del presidente D’Aprile e del d.g. Marotta.

Dopo l’arrivo del nuovo allenatore Vito Difino, la dirigenza turese insieme al tecnico nojano sta lavorando da diverse settimane nell’individuare i vari profili con determinate caratteristiche che andranno a comporre il roster della nuova stagione.

Conferma importante è senza dubbio quella in regia del capitano turese, Alberto Colapietro (classe 1986). Preziosa figura la sua: oltre alle capacità tecniche e tattiche, ottimo uomo squadra e spogliatoio, ragazzo umile e serio, punto fermo e fratello maggiore soprattutto per i ragazzi del settore giovanile dell’ASD Revolution che si affacciano in prima squadra. Decennale la sua presenza nel Turi che fa di lui ormai un uomo immagine della società.

Il primo importante acquisto di mercato riguarda posto 2 con l’arrivo di Vito Dellino. L’opposto mancino, classe 1991, alto 191 cm, arriva dal Trivianum con il quale lo scorso campionato dopo aver chiuso la stagione al secondo posto nel girone A ha raggiunto la semifinale playoff cedendo al Tricase che poi è stato promosso in B.
L’atleta, originario di Rutigliano, dopo esser cresciuto nel vivaio giovanile del proprio paese, passa all’Atletico Noicattaro con il quale vince il campionato di serie D (2012-2013), l’anno successivo ‘13-’14 in C disputa un ottimo torneo centrando con la squadra il secondo posto nel girone e la semifinale playoff, playoff raggiunti anche nel campionato 2014-2015 sempre con il Noicattaro.
Nella stagione 2015-2016 arriva anche l’esperienza nel campionato nazionale di B2 con la casacca dell’Asem Bari prima di passare al Trivianum lo scorso campionato.

Un atleta importante ed esperto fortemente voluto dalla società del presidente D’Aprile e da mister Difino con il quale ha condiviso le ultime stagione vincenti a Noicattaro, binomio vincente che tutti si augurano possa ripetersi e magari migliorare anche a Turi. A Vito va il benvenuto caloroso e l’augurio di buon lavoro da parte dell’Arrè Formaggi Turi.

Il mercato del volley continua e nei prossimi giorni verranno ufficializzati nuovi colpi di mercato.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI