Venerdì 30 Settembre 2022
   
Text Size

RIPARTE IL SABATO SPORTIVO TURESE

palazzetto-interno

Il campionato di calcio a 5 è cominciato da due settimane con l’ottima partenza dell’Edilizia Coppi Thuriae. Sabato, inoltre, parte il campionato di pallavolo che vede protagoniste le due squadre della Villa Menelao Turi (serie C) e dell’Acqua Amata Turi (serie B2). Analizziamo i tre avvenimenti sportivi del weekend.

ACQUA AMATA TURI – ORAKOM BATTIPAGLIA (SABATO 16 OTTOBRE ORE 18.30, PALAZZETTO DELLO SPORT, TURI)

Subito prima apparizione casalinga al Palazzetto per l’Acqua Amata Turi, che affronta nella prima giornata di campionato il Battipaglia. C’è grande curiosità attorno alla squadra che ritorna a giocare in B2 dopo appena un anno in serie C. La squadra si è rinforzata con gli arrivi di Monitillo, Renna, Scisci, Lupo e Meccariello, ma la novità più importante riguarda il ruolo di alzatrice che quest’anno è affidato alla giovane Raguso. Gli avversari sono un osso duro e lo dimostra il piazzamento nello scorso campionato, dove le campane arrivarono ad un passo dai play-off promozione. Questa la probabile formazione che scenderà in campo: Raguso in regia, Meccariello opposto, Topputi e Monitillo in banda, Renna e La Forgia centrali, Boccuzzi libero.

EDILIZIA COPPI THURIAE – FUTSAL CAPURSO (SABATO 16 OTTOBRE ORE 15.30, PALAZZETTO DELLO SPORT, TURI)

Ad aprire il sabato sportivo sarà l’Edilizia Coppi, che affronterà il Capurso nella terza giornata di campionato. Entrambe le squadre sono a punteggio pieno con 6 punti e per ora la formazione di casa ha la migliore difesa del campionato con soli 4 gol subiti. Mister Lavarra dovrebbe schierare la stessa formazione scesa in campo nella trasferta di Monopoli, con il dubbio del portiere. Questa la probabile formazione: Romita o Maggiolini in porta, Amoruso in difesa, Linzalone e capitan Cosola laterali, Giannuzzi in avanti. Il Capurso è una squadra temibile e lo ha dimostrato nei scorsi campionati arrivando spesso ad un soffio dalla promozione.

TREE GRAVINA – VILLA MENELAO TURI (SABATO 16 OTTOBRE ORE 18.30, POLIVALENTE COMUNALE, GRAVINA)

Riparte l’avventura della Villa Menelao Turi, che quest’anno riparte dalla serie C. La squadra sembra costruita per risalire subito nei campionati nazionali. La società ha trattenuto quest’estate l’opposto Bosco, lo schiacciatore Manicone ed il centrale Campanella, ed ha piazzato alcuni colpi importanti, come Giannini, gradito ritorno. Ci sono anche i piacevoli ritorni del grintoso libero Giunta e del gigante Rizzi, oltre ai turesi Palmisano, Salvatore e Colapietro. Nel pre-campionato la squadra turese non ha perso nessuna amichevole e si presenta dunque come la favorita del girone A.

La dirigenza del sodalizio gravinese, dopo il ripescaggio in C seguito ai playoff della scorsa stagione disputati nel campionato di serie D, ha allestito un organico in grado di ben figurare in questo torneo: intorno al blocco consolidato della passata stagione, guidato da mister Capurso, c’è stato l’innesto di alcuni giocatori esperti di categoria, alcuni anche con alle spalle campionati nella quarta serie nazionale come i martelli Giacomobello e Priore, il centrale Cornacchia. Un team di tutto rispetto pronto a battersi e a mostrare il proprio valore.

Intanto la società ha ufficializzato i numeri di maglia per la stagione 2010-2011:

1 Donato Rizzi, 2 Daniele Addante, 3 Giuseppe Sabino, 5 Alberto Colapietro, 6 Giuseppe Campanella, 7 Michele Giannini (C), 8 Giulio Giunta (L), 10 Luciano Palmisano, 11 Luciano Bosco, 12 Gianvito Atene, 14 Enrico Manicone, 17 Filippo Linzalone, 18 Alessandro Salvatore, Giampiero Coppi.

Per commentare devi registrarti

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.