Sabato 03 Dicembre 2022
   
Text Size

banner assange

QUEST’ANNO GIOCANO TUTTI AL PALAZZETTO

palazz

Già l’anno scorso la gestione del Palazzetto fu concessa in via del tutto straordinaria, grazie ad un’ordinanza del Sindaco, alla società pallavolistica maschile turese.

Quest’anno la giunta comunale, ritenendo opportuno dare di nuovo in concessione la Palestra polifunzionale sita in Turi tra Via Cisterna e via Conversano, ha deciso di affidarla alle tre realtà sportive principali che prenderanno parte ai campionati ufficiali 2010/2011.

Stiamo parlando dell’ASD Thurie, ASP Turi e ASV Turi, dei presidenti Gianvito Colucci, Daniele Marotta e Raffaele Tardi, iscritte rispettivamente in serie C2 di calcio a 5, serie C e serie B2 di pallavolo.

Tale provvedimento non comporterà alcun onere per l’Ente. Piuttosto, la cogestione dell’impianto sito in via Cisterne, con tutte le pertinenze ed i locali annessi, che terminerà il 30 giugno 2011, comporterà alle tre società i seguenti doveri da rispettare

a) pulizia degli immobili;

b) guardiania della struttura;

c) rimborso di tutte le utenze (elettriche, idriche ed energetiche);

d) eliminazione di tutti i rischi da interferenza derivanti dall’espletamento della propria attività;

e) assicurazione R.C.T. a tutela degli atleti e di tutti i soggetti abilitati a frequentare gli impianti, con esclusione di qualsiasi responsabilità per danni a persone e cose a carico dell’Amministrazione;

f) riconsegna degli immobili sgombri da attrezzi, materiali in uso alle predette Associazioni sportive con l’impegno a rifondere le spese per qualsiasi danno cagionato alla struttura nel corso dell’attività;

g) consentire, altresì, l’utilizzo degli impianti a terzi secondo modalità ed orari da concordare con le associazioni affidatarie e secondo un’articolazione che sarà disciplinata con apposita ordinanza sindacale;

h) di riservarsi la possibilità di utilizzare direttamente la struttura, previo accordo con le medesime modalità fissate al punto precedente.

Per tutte le società è stato individuato come unico interlocutore con l’amministrazione il Dott. Donato Daniele Marotta, Amministratore dell’Ass. S.S.D. Pindaro a r.l.

Commenti  

 
sf66
#7 sf66 2010-10-11 12:09
ha ragione il genitore arrabbiato , non è giusto
 
 
manipolatore
#6 manipolatore 2010-10-09 14:10
Il palazzetto è stato costruito, ed ora lo dobbiamo tenere. Premesso che in un paese dove ci sono poche società sportive, nessuno si sognerebbe minimamente di prendere in gestione la struttura. In mancanza di un gestore, le opzioni sono due: le società utilizzano la struttura occupandosi della manutenzione ordinaria, nonchè dei costi di gestione (luce, acqua, ecc);
le società tornano ad occupare le palestre delle scuole o campi privati e la struttura del Palazzetto verrà abbandonata.
Per il discorso delle scuole calcio o volley, se le società danno un contributo agli enti pubblici allora non si può fare niente, altrimenti ha ragione il genitore arrabbiato.
 
 
WOW
#5 WOW 2010-10-09 09:21
una città(perchè lo stiamo diventando)..sottosopra...

chi comanda non vuole avere potere ;-)

(cancellate anche questo commento);-)
 
 
genitore arrabiato
#4 genitore arrabiato 2010-10-08 21:06
vorrei segnalare che un'associazione privata a scopo di lucro che fa scuola calcio, usufruisce del punto sport realizzato dal comune nelle ore pomeridiane in cui dovrebbe essere aperto a tutti, a scapito di quei ragazzi che non pagano le mensilità o magari che non possono permettersela.
è un vero scandalo, che nessuno intervenga. tutti sanno e tutti fanno finta.
già l'utilizzo delle palestre comunali non dovrebbe essere assegnato gratis quando tutti sanno che esistono rette da pagare per la scuola calcio e la scuola volley. figuriamoci usare una struttura pubblica a scopo di lucro privato. vergogna
 
 
il moralista
#3 il moralista 2010-10-08 21:01
ma come funziona in questo paese l'affaire sport? prima si costruisce il palasport (per meglio dire palestrone) e poi il comune se ne lava le mani scaricando i costi di gestione alle società? condivido il post di king.. e il verde intorno al palsport?
 
 
king
#2 king 2010-10-08 18:54
tutto ok per la gestione della struttuta, ma chi si deve occupare del verde..?
Sono secche già il 30% delle piante..!:sad:
 
 
LOlly
#1 LOlly 2010-10-08 16:35
volevo sapere ma c'è un associazione baske?,si possono iscrivere i bambini??grazie!
 

Per commentare devi registrarti

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.