Martedì 01 Dicembre 2020
   
Text Size

INAUGURATA LA STRUTTURA SPORTIVA COMUNALE

palazzetto5

Dopo tanto, troppo tempo, il 21 febbraio scorso si è svolta presso il Campo comunale, per la precisione nell'area adiacente al terreno di gioco di calcio a 11, l'inaugurazione degli impianti sportivi di via Cisterne.

Finalmente, Turi riavrà un luogo dove poter convogliare le attività sportive degli amatori e delle squadre tesserate alle rispettive Leghe, potendo disporre di due nuovi campi da tennis (uno in erbetta sintetica e l'altro in cemento), uno di calcio a 5 e uno di basket.

Alla manifestazione del taglio del nastro, sorretto dai due pilastri dell'ASD Calcio Point Turi - squadra locale di calcio a 5 -  Francesco Cosola e Gianni Palazzo, hanno preso parte il Sindaco e alcuni componenti dell'Amministrazione, l'Arciprete Don Giovanni Amodio, il Presidente dell'Associazione sportiva su citata Paolo Liuzzi e molti simpatizzanti del mondo dello sport locale.

Dopo la benedizione degli impianti ha preso la parola il Sindaco il quale ha spiegato che è al vaglio una soluzione per rendere fruibile anche il campo di calcio a 11. "Il motivo per cui l'Amministrazione non ha potuto procedere alla sistemazione anche di quel campo è prettamente economico."campo_6

Nella stessa sede il dott. Gigantelli ha ricordato che i lavori presso il Palazzetto sono in fase di ultimazione. Non si è proceduto in queste ultime settimane perché il clima non è stato favorevole per il completamento della struttura al suo esterno. "Non abbiamo voglia di affrettare i tempi, ma di fare le cose per bene."

Ha preso la parola anche l'assessore allo sport Paolo Tundo il quale ha rimarcato quanto detto in più occasioni in passato: "il vero cambiamento che noi vogliamo dare è quello della gestione. Non vogliamo che si duri, come in passato, solo due mesi, per poi trasformare le strutture in ambienti inagibili. Puntiamo al fatto che nel tempo i campi siano usufruibili e manutenuti."

A fine mattinata è stato organizzato anche un rinfresco all'interno delle nuove strutture collaterali a quelle prettamente sportive, che sono state costruite per mettere a norma l'impianto con bagni pubblici, camere assistenziali e molto altro l'intero impianto.


Commenti  

 
...
#9 ... 2010-02-25 20:44
Paolo Tundo... "Non vogliamo che si duri due mesi e che poi le strutture diventino inagibili..."
LE STRUTTURE SONO GIA' INAGIBILI!!!! Le avete viste bene?? Riverniciare una ringhiera non vuol dire ristrutturare il campo!!! Che schifo!!!! Ma non si sentono neanche un po' in colpa??
Citazione
 
 
onofrio
#8 onofrio 2010-02-24 10:48
si parla e basta
Citazione
 
 
Turese Fiero
#7 Turese Fiero 2010-02-23 23:36
Quoto anonimo.

Mi spiegate come mai a Sammichele ci sono: 1 squadra di calcio a 11 che daanni è in 1°categoria,una di Calcio a 5 con Under 18 e una squadra di calcio femminile?Cosa hanno loro in più di noi?
Io conosco tanti ragazzi turesi che giocano fuori paese e sapete cosa dicono loro della situazione in cui si trova il campo di calcio a 11?."Ma cosa devono fare quelli,hanno speso milioni e milioni per la pallavolo ma non sanno che a Turi c'è tantissima gente che vorrebbe giocare nella squadra della propria città".

Infondo non ci vorrebbe tanto,basta un pò di collaborazione da parte di tutti per cercare di far tornare la squadra di Calcio a 11.
Ci vuole un miracolo per tagliare l'erba del campo e sistemare tutto com'era prima?.
Io ci metto la mano sul fuoco che se a Turi torna la squadra di calcio a 11 ci toglieremo tante soddisfazioni.
E non vi preoccupate che il pubblico ci sarà.......
Citazione
 
 
saliro
#6 saliro 2010-02-23 21:25
proporrei di fare una squadra di sportivi con nome critichella.
ma forse sbaglio perche' l'allenatore, non saprebbe come far rispettare il turn over
Citazione
 
 
anonimo
#5 anonimo 2010-02-23 15:57
Fino a quando non ci saranno persone VERAMENTE APPASSIONATE di calcio ed una società VERAMENTE SERIA che porti avanti un progetto a lungo termine (si prenda esempio dalla società di pallavolo!) coadiuvata da un'amministrazione comunale che eviti sprechi di fondi per opere mai utilizzate (salta agli occhi di tutti il favoloso impianto d'illuminazione o i più recenti 100.000€ "trovati" per la realizzazione del Punto Sport su via Casamassima che secondo me non ha senso d'esistere), a Turi non ci sarà mai una squadra di calcio che vestirà la maglia granata! Come mai non si chiedono al Coni i soldi per realizzare un campo in erba sintetica? A Sammichele, a fine campionato, inizieranno i lavori per sistemare il loro campo comunale..perchè i nostri amministratori non chiedono ai loro vicini colleghi come fanno a reperire i soldi? Ci sarà un motivo per cui a Turi si resti sempre al palo..
Citazione
 
 
...
#4 ... 2010-02-23 14:52
Che schifo!
Citazione
 
 
Turese Fiero
#3 Turese Fiero 2010-02-23 00:32
RIDATECI LA SQUADRA DI CALCIO A 11!!

CE LA FAREMO L'ANNO PROSSIMO AD AVERE UNA SQUADRA?CE LA FAREMO A VEDERE LE MAGLIE GRANATA IN CAMPO??...

IL TURI DEVE TORNARE.
Citazione
 
 
tina
#2 tina 2010-02-23 00:06
E' comunque e sempre un inizio!!!;-);-);-);-)
Citazione
 
 
CapitanTh
#1 CapitanTh 2010-02-22 22:14
Avete notato lo stato pietoso del campo di calcio a 11 ma quello di calcio a 5? Se sarà utilizzato da qualcuno...
...(solo incoscienti) servirà solo a procurare grossi infortuni.
Comunque basta guardare attentamente la fotografia dell'inaugurazione, la parte più scura del tappeto di gioco è muschio. Lo stesso formatosi quasi su tutta la superficie del campo è causa di scarsissima aderenza.
Concludo: "INAUGURAZIONE DI COSA???"
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.