Sabato 25 Giugno 2022
   
Text Size

CONSIGLIO COMUNALE L’ASILO NIDO

07092009

Si è tenuto nel pomeriggio di ieri il Consiglio Comunale  Straordinario avente come argomento la variazione di Bilancio riguardante la ristrutturazione  dell’Asilo Nido di via Mola.

Andiamo per gradi e ricostruiamo l’iter di questo progetto.

Il comune di Turi ha ottenuto un finanziamento regionale  di 700 mila euro per la realizzazione di un asilo nido, il progetto era stato presentato nell’Ambito dei piano di zona  e approvato dalla Giunta regionale nel 2007 prevedendo il recupero e il completamento della struttura già esistente in via mola.

Il progetto dovrebbe essere finanziato per il 75% dal contributo regionale e la restante  con i fondi di bilancio. Ma stando alla relazione del tecnico incaricato la struttura fatiscente non può essere ristrutturata va quindi demolita, l’ulteriore spesa per la demolizione  è pari a 253.772,50. Quindi la demolizione e la ricostruzione verrebbe a costare circa 1.200.000 euro

La giunta comunale dopo una valutazione dei benefici che una struttura cosi rifatta porterebbe al paese ha deciso di procedere alla variazione di bilancio e  alla demolizione e alla ricostruzione dell’intero asilo.

Parere differente è stato quello del consigliere Petrera e  dei consiglieri d’opposizione Dott.ssa Resta e Dott. Leogrande i quali hanno precisato che il loro disappunto non è finalizzato a fare ostruzionismo ma solo a capire  se “ l’impresa vale la spesa” visto che i costi di gestione sono considerevoli  e si aggirano intorno ai 250.000 euro l’anno .

Per comprendere davvero l’utilità di questa struttura e di una tale spesa sarebbe necessaria  secondo la Dottt.ssa Resta anche una mappatura della situazione sociale che aiuti a capire le reali esigenze delle famiglie.

Secondo una stima poi la retta da pagare sarebbe di circa 400 euro mensili a bambino decisamente troppi, ribadisce il consigliere Leogrande. Un’esigenza invece più urgente potrebbe essere  quella di ampliare le strutture della scuola materna già esistenti   a favore delle sezioni primavera ossia sezioni che coprono la fascia di età 2/3 anni, infatti spiega il consigliere Resta si può sfruttare il finanziamento regionale anche per questa esigenza visto che a Turi quest’anno ci saranno le liste di attesa…

In sintesi la variazione di Bilancio necessaria a coprire le spese di demolizione  e ricostruzione del grezzo prevedono uno slittamento temporale dei lavori di urbanizzazione  rimandate nel 2010 a favore della realizzazione di questo progetto.

La seduta si è conclusa con il voto favorevole della maggioranza e del consigliere Ventrella, i consiglieri d’opposizione invece hanno lasciato la seduta.

Domani, mercoledì 9 Settembre 2009, altro Consiglio Comunale, vi aggiorneremo…

Commenti  

 
Rosaluxemburg
#16 Rosaluxemburg 2009-09-17 13:45
Egregio incazzatonero,
in quel che scrivevo non c'era alcuna polemica verso chi ha già compiuto dei passi nella direzione che indicavo. Ben vengano persone che hanno già
avuto modo di lavorare per il rispetto della legalità e del bene comune.
Detto ciò, il mio starmi a organizzare è dovuto al fatto che sono a Turi come residente da soli tre mesi.
Se poi, per favore, data la discreta considerazione che ho della mia persona, potessi evitare di prenderti la confidenza di sollecitarmi alla sveglia in quel modo, dato che non ci conosciamo e nulla avevo detto che potesse offenderti, te ne sarei molto grato.
Credo che anche Turi sia stata sfiorata da qualche forma di pedagogia.

Il post di Natalino mi risulta invece del tutto incomprensibile. Nicola Luxemburg cosa vorrebbe insinuare? Parli con me credendo di parlare con
De Grisantis?
Sig. Natalino, mi spiace informarla del fatto che sono solo un comune cittadino dotato di sufficienti capacità mentali e per questo desideroso
di esprimersi rispetto a determinati temi.

Le risulta così strano?
Cordialmente
Citazione
 
 
INCAZZATONERO
#15 INCAZZATONERO 2009-09-17 12:12
Per Rosaluxemburg mentre tu ti stai ancora organizzando cè gente che ha già denunciato e continua a farlo, senza aver paura di nessuno.
SVEGLIATI
Citazione
 
 
happy
#14 happy 2009-09-17 10:18
sono daccordo con nicola luxemburg solo che mi chiedo come mai non ti ispiravi a queste idee di partecipazione democratica quando hai fatto il sindaco per cinque anni?
Citazione
 
 
lex
#13 lex 2009-09-16 23:56
1 sono daccordo con quello che dice rosaluxemburg
2 mike per chiarezza non sono di turi
3 mi sono espresso cosi perchè ho avuto esperienza dirette con turesi e so come la pensano, illuso è chi crede che si ravvedino...
Citazione
 
 
Rosaluxemburg
#12 Rosaluxemburg 2009-09-16 14:44
turesi o no, forestiero o meno (a proposito, com'è paesano il termine forestiero), io credo che occorra unire tutte le energie sane, semplicemente sane, di questo paese e formare un gruppo di persone che vigilano, propongono, denunciano, siano attive a 360 gradi sul territorio.
Un movimento politico, ma apartitico che sappia costruire percorsi culturali di crescita, sostenga iniziative di informazione e denuncia, si metta a lavorare seriamente per far crescere un paese veramente pietoso in quanto a mentalità e rispetto del bene comune.

Chi ci sta?
Citazione
 
 
Polis Time
#11 Polis Time 2009-09-16 14:27
Citazione:
fortunatamente i forestieri stanno arrivando e solo loro potranno cambiare il paese....
Anche in questa ottica potrebbe essere letta la scelta strategica della scorsa amministrazione di elargire permessi e concessioni. Un paese notoriamente di "destra contadina" viene sconvolto da richieste di normale civiltà.

La richiesta di un cambio politico generazionale bussa alle porte di tutti coloro che al termine "nuovo" o "globalizzazione" associano Turiweb o solo 4 fuochi a Sant'Oronzo, a coloro che esiste ancora il Bar 2M e per le ciliegie c'è solo il mediatore

Una Giunta in cui di innovativo c'è solo Tateo e i Pistacchi dell'Assessore Valentini

Mike sono come te, ma Lex quanto tu non sei Turese? In quel che dici lo sembri molto...
Citazione
 
 
lex
#10 lex 2009-09-16 10:58
di nulla ho ammirato la tua sincerità nel dire le cose che qui a turi è rara , sai devi sapere che qui la gente è abituata a seguire il politicante di turno per avere favori personali , non lo giudica secondo il suo operato che dovrebbe essere per il bene comune... i giovani sono peggio ancora perchè è stato insegnato loro solo a seguire chi ha soldi e non chi vale, quindi giudica un po tu... fortunatamente i forestieri stanno arrivando e solo loro potranno cambiare il paese....
Citazione
 
 
mike
#9 mike 2009-09-15 23:45
grazie lex, e se proprio vui saperlo si sono forestiero, un turese non avrebbe mai scritto questo perchè pensano solo alle ciliege e ai contributi dello stato.
Citazione
 
 
lex
#8 lex 2009-09-13 22:19
bravo tutti cosi dovebbero essere i cittadini.... scommetto che è un forestiero.... finalmente un cittadino intelligente...
Citazione
 
 
mike
#7 mike 2009-09-13 20:52
questo messaggio è scritto con rabbia e disappunto da un cittadino che abita in 1^ traversa di strada noci (ancora non asfaltata e non illuminata, dopo tante promesse fatte dalla fantomatica amministrazione turese capeggiate da un 1° cittadino putignanese al quale di turi e dei suoi cittadini non glie ne frega ninte)
a voi tuuti amministratori dico che dovete solo vergognarvi di come portate avanti i vostri progetti ed interessi personali e con profonda idiozia pensata a demolire e ricostruire un asilo nido quando da oltre 6 anni ci sonno strade non asfaltate e non illuminate in barba alla sicurezza e salute di molti che vi hanno anche denunciato, tanto i soldi pagati per l'urbanizzazione ve li siete fregati, ed ora dite di non averne.

********[moderato: non è concesso gridare e offendere]******
Citazione
 
 
...
#6 ... 2009-09-11 19:14
Gli uomini sono sempre contro la ragione, quando la ragione è contro di loro.
Citazione
 
 
manita
#5 manita 2009-09-10 00:40
Caro king non hai preso in considerazione la migliore delle opzioni.

OPZIONE C)chiamare tutti gli amministratori a pagare di tasca propria lo scempio che hanno fatto del denaro pubblico.
Dopo la demolizione in quel luogo io propongo di fare un monumento in ricordo dell'idiozia e all'irresponsabilità degli amministratori passati e presenti.
Un monito alle amministrazioni future.
Citazione
 
 
king
#4 king 2009-09-09 20:42
..allora difronte a queste considerazioni..!
forse è meglio ampliare una delle strutture già esistenti e
opzione A :
demolire il rudere di via mola facendoci dei giardinetti dove i nonni baby-sitter ci porteranno i loro nipoti, così qualche altra donna avrà modo di poter lavorare..!
opzione B :
vendere il rudere così com' è a qualche costruttore dell'ultima ora che sicuramente completerà il tutto facendoci dei bei palazzi..!:sad:
Citazione
 
 
manita
#3 manita 2009-09-09 02:28
Avete toccato il fondo.Peggio non si può, il paese di pulcinella.
Citazione
 
 
lex
#2 lex 2009-09-08 23:00
ma da dove capisce lei che la minoranza era favorevole all'asilo anzi al contrario e poi si puo essere favorevoli ad una proposta ma quando si capisce che potrebbe essere onerosa e non urgente al momento è giusto rivedere il tutto , poi a parer mio come si puo dare un'urgenza ad un asilo che a turi sarebbe inutile in quanto non ci sono molte donne lavoratrici e quelle che ci sono lasciano i bimbi dai nonni , rimandando la manutenzione delle strade... il problema non è la minoranza che è ridotta all'osso visto che c'è gente incoerente che è passata in maggioranza.... che vergogna.... ma la popolazione merita questo..... visto che è lecchina
Citazione
 
 
gas
#1 gas 2009-09-08 19:12
Come al solito la minoranza, predica bene e ruzzola male, dice che è favorevole all'asilo nido, poi all'atto conclusivo abbandona l'aula, senza mai deciderre.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.