Martedì 27 Ottobre 2020
   
Text Size

Una variazione da 72 mila euro

Il Vicesindaco Graziano Gigantelli

La manovra, bocciata dall’opposizione, ridistribuisce i risparmi conseguiti dall’Ente

Dieci voti a favore. Si conclude con la bocciatura dell’opposizione la votazione sulla variazione al Bilancio di Previsione, discussa durante il Consiglio comunale del 29 settembre.

Il vicesindaco Graziano Gigantelli, delegato al Bilancio, passa in rassegna «i principali aspetti della manovra della portata complessiva di circa 72 mila euro»; entra nelle pieghe del documento finanziario con chiarezza e precisione, riconosciute anche dalla minoranza, snocciolando i risparmi conseguiti finora dall’Ente e indicando come l’Amministrazione abbia deciso di reimpiegarli.

PIÙ FONDI PER IL RECUPERO TRIBUTI

Uno dei punti di forza della variazione è l’incremento delle risorse disponibili per il recupero dei tributi evasi. «Il capitolo – spiega Gigantelli – viene portato da 30 a 50 mila euro. I 20 mila euro aggiuntivi rivengono dal maggiore introito dell’IMU non corrisposta dal 2016 al 2018: «i contribuenti, che hanno pagato prima che si desse seguito agli accertamenti, hanno già versato 47.500 euro». Evidentemente, la campagna di sensibilizzazione al ravvedimento operoso, con il mantra “paghiamo tutti per pagare meno”, sta funzionando, superando anche le previsioni iniziali.

«Nello specifico – argomenta l’assessore – i 50 mila euro complessivamente stanziati per questo obiettivo prioritario dell’Amministrazione sono ripartiti quasi in parti uguali tra la bonifica dei tributi IMU 2014-2015 e Tari 2015-2016 e il recupero coattivo».

SCUOLE, ARREDO URBANO E CANILE

Gigantelli prosegue informando l’assise che 20 mila euro dei fondi destinati all'adeguamento antincendio delle scuole serviranno a finanziare i lavori strutturali dell’Istituto Comprensivo.

Le somme impegnate per gli eventi sportivi (2.000 euro) e i contributi per l'acquisto delle bici (1.550 euro), non utilizzati a causa dell’emergenza sanitaria, vengono sommati e reinvestiti nell’arredo urbano. Probabilmente, si attrezzerà un’area per i nostri runner, installando arredi specifici allo svolgimento delle attività di stretching.

Le economie sulla lotta al randagismo (6.000 euro) e sulle spese veterinarie (2.500 euro), invece, consentono di mettere a disposizione 8.500 euro per l’adeguamento del nostro canile alle prescrizioni imposte dall'ASL. Più tardi, su sollecitazione del consigliere Zaccheo, l’assessore Imma Bianco preciserà che «non ci sono stati tagli ma risparmi dovuti al decesso di alcuni cani in carico all’Ente, ricoverati presso il canile di Cassano».

ECONOMIE E INVESTIMENTI

Tra le altre economie di spesa maggiormente rilevanti, la manovra registra minori uscite per la manutenzione degli immobili comunali (16.000 euro) e gli interventi a favore dell'infanzia e dell’adolescenza (22.600 euro sui 160mila euro stanziati per il 2020). Quanto al personale, abbiamo una diminuzione dei costi di 21.000 euro per il 2020 e di 6.800 euro per ciascuno dei due anni successivi.

A fronte di tali economie – specifica Gigantelli – vengono incrementati il capitolo sul verde pubblico (7.000 euro), quello dedicato alla manutenzione delle strade (12.000) e alla manutenzione della segnaletica (5.000 euro), il capitolo relativo al contributo per l'acquisto dei libri (500 euro) e alle prestazioni di servizi per la scuola media (5.500 euro nel triennio). Infine, circa 6.500 euro serviranno per il trasferimento temporaneo della sede del Comando della Polizia Locale nei locali al piano terra della Scuola Media.

PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dalla relazione dell’assessore Gigantelli si apprende che una quota parte degli oneri di urbanizzazione finanzierà la sostituzione dei pali della pubblica illuminazione rimossi per ragioni di sicurezza.

Su questo aspetto il consigliere Sergio Spinelli manifesta il proprio dissenso: «Gli oneri di urbanizzazione dovrebbero servire ad allargare i servizi del nostro paese non a sostituire ciò che già esiste. Sarebbe stato più pertinente impiegare i fondi rinvenienti dalle economie della manutenzione della pubblica illuminazione».

Ed a proposito della pubblica illuminazione, Spinelli invita l’Amministrazione a verificare l’ammontare dei risparmi sul consumo energetico, «considerando che la zona centrale della villa e alcune strade sono illuminate con i led». Una comparazione che sarebbe utile a «fare delle considerazioni concrete sul project financing», valutando lo scenario che si presenterà quando l’illuminazione a led interesserà l’intero paese.

CULTURA

Infine, sugli importi stanziati per gli eventi culturali si apre un breve scambio di battute tra il consigliere Lilli Susca e il sindaco Tina Resta.

L’assessore Gigantelli annota che «i risparmi ottenuti dal noleggio delle fotocopiatrici (1.000 euro), dalla festa patronale (1.796 euro), dalla mancata adesione alla Fondazione Di Vagno (1.500 euro) e dalla Sagra della Ciliegia (8.000 euro) confluiscono nel “capitolo cultura”, che ha quindi una dotazione totale di circa 12.000 euro».

Il consigliere Lilli Susca chiede a cosa saranno destinate queste risorse. Prende la parola il sindaco, chiarendo che «saranno impiegati per gli eventi natalizi, sempre se l’emergenza sanitaria lo consentirà». «Con l’aiuto del consigliere Girolamo – anticipa – ci sarà un incontro con le varie associazioni per individuare un nucleo tematico intorno al quale raccogliere le varie proposte». E se la pandemia dovesse mettere ancora una volta i bastoni tra le ruote, sarebbe pronto anche un “piano b”: acquistare le luminarie natalizie, considerando che lo scorso anno il noleggio degli addobbi luminosi è costato circa 7.000 euro.

FD

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.