Venerdì 14 Agosto 2020
   
Text Size

Distretto Urbano del Commercio, si continua a lavorare

Fabio Topputi

Fabio Topputi: “A breve inizierà la redazione del Documento Strategico”

Procede il percorso verso la costituzione del Distretto Urbano del Commercio (DUC), obiettivo che il vicensindaco Fabio Topputi ha posto come prioritario nell’ambito del programma dell’assessorato al marketing e alle attività produttive che è chiamato a guidare.

«Con il DUC – dichiara Topputi – avremo la possibilità di promuovere aggregazioni tra i commercianti e di valorizzare i prodotti del territorio, alimentando così la relazione tra commercio e turismo locale e andando a migliorare anche gli spazi pubblici attraverso operazioni di riqualificazione urbana».

«Gli Uffici stanno per affidare l’incarico di assistenza al RUP (responsabile unico del procedimento) per la redazione del Documento Strategico del Commercio, del Programma di Distretto e del Piano delle Attività, comprensivo di tutti gli atti e i regolamenti previsti, tra cui il regolamento per l’occupazione del suolo pubblico e dehors, quello per le fiere e i mercati, il regolamento che disciplina la rete distributiva dei carburanti e quello delle attività commerciali su aree pubbliche. Regolamenti – anticipa il vicesindaco – che verranno comunque rivisti in un’ottica di semplificazione e maggiore rispondenza alle esigenze del territorio».

«Il supporto al RUP – aggiunge – presterà assistenza anche nella fase preliminare all’approvazione da parte del Consiglio comunale della bozza di Statuto e dell’Atto costitutivo dell’Associazione; alla costituzione del Distretto Urbano del Commercio (DUC) mediante scrittura privata da registrare all’Agenzia delle Entrate e all’iscrizione nel registro regionale dei DUC».

«Nella fase successiva all’affidamento per la redazione del Documento Strategico – conclude Topputi – verranno predisposti degli incontri pubblici al fine di garantire la massima partecipazione della comunità, delle associazioni cittadine e di tutte le associazioni di categoria coinvolte, da quella dei commercianti a Confcommercio e Confesercenti, rendendo così il lavoro dell’Amministrazione il più condiviso possibile».

FD

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.