Mercoledì 05 Agosto 2020
   
Text Size

“Un’operazione di marketing ‘smart’ e vincente”

La tappa a Taranto

Il vicesindaco Topputi: “Stiamo promuovendo il nostro territorio senza dimenticare le difficoltà degli agricoltori turesi”

L'idea di declinare la Sagra in versione itinerante porta la firma anche del vicesindaco Fabio Topputi, delegato al marketing territoriale. Difatti, il fulcro dell'iniziativa va rintracciato nella promozione del nostro Comune attraverso la ciliegia ‘Ferrovia’, il prodotto che da sempre identifica e qualifica Turi, riservandogli un posto d’onore nel pantheon delle eccellenze gastronomiche.

In trasferta a Matera

«Quest’anno, a causa dei divieti di assembramento, non abbiamo potuto organizzare la tradizionale Sagra della Ciliegia Ferrovia. Tuttavia – dichiara il vicesindaco Topputi – non potevamo permettere che passasse inosservata la trentesima edizione della più rinomata vetrina dell’oro rosso del sud-est barese. Per questo, ci siamo rimboccati le maniche, trasformando le difficoltà in opportunità: abbiamo deciso, insieme alle associazioni “In Piazza” e “Turpuglia”, di portare il nostro marchio, il nostro prodotto più importante, nelle città della Puglia, quali Lecce, Brindisi, Taranto, Bari, Gallipoli, Ostuni, toccando la vicina Basilicata con la trasferta a Matera e, nelle ultime due giornate, arrivando anche nel cuore dell’Italia con la tappa marchigiana di Ascoli Piceno e il gran finale nella Capitale».

«Ritengo – prosegue il vicesindaco – che andare in giro per le città, promuovendo la ciliegia e Turi con una formula ‘smart’, sia stata un’operazione intelligente e vincente, che sta riscuotendo un ottimo riscontro mediatico. A questo si aggiunge l’incontro cordiale con numerose autorità, ottima premessa per future collaborazioni: il sindaco di Lecce Carlo Salvemini, l’assessore regionale al Turismo Loredana Capone, il senatore Dario Stefàno; il sindaco e Presidente della Provincia di Brindisi Riccardo Rossi, l’assessore regionale allo Sviluppo economico Cosimo Borraccino; il Presidente della Provincia di Taranto Giovanni Gugliotti».

L'incontro con il Senatore Dario Stefàno

«Il 9 giugno – racconta Topputi – è stata la volta dell’incontro con il sindaco Antonio Decaro, nostro punto di riferimento nella Città Metropolitana. In questa tappa barese, grazie al prof. Onofrio Resta, abbiamo visitato il reparto Covid del Policlinico di Bari, avendo la possibilità di ringraziare il Direttore Generale prof. Migliore e tutti gli operatori sanitari che hanno fatto un lavoro eccellente durante l’emergenza sanitaria, diventando i nostri angeli custodi nei giorni bui della pandemia».

Ed a proposito del valore aggiunto dei vari incontri istituzionali, il vicesindaco non ha dimenticato di far presente la situazione drammatica del comparto agricolo turese: «Gli agricoltori hanno vissuto un’annata particolare: prima la paura di come bisognava comportarsi per prevenire i contagi da Covid-19, poi le gelature di inizio marzo che hanno mandato in fumo le ‘Bigarreaux’. Si stava ripartendo fiduciosi nel riscatto della ‘Ferrovia’ e, nel cuore della raccolta, sono arrivate le piogge che ne hanno compromesso gran parte della produzione. A fronte di questa situazione, rivolgo un appello alla Regione affinché faccia pressione sul Governo, ottenendo che venga dichiarato lo stato di calamità e che si consenta l’accesso al Fondo di Solidarietà per dare ristoro a tutti gli agricoltori. Anche a quanti non hanno potuto stipulare le assicurazioni, considerando che il gelo non è stato sempre coperto dalle polizze. La politica si metta la mano sulla coscienza e risponda agli agricoltori di Turi e della Puglia in maniera seria, con stanziamenti a fondo perduto che permettano di ricominciare a lavorare con serenità per la prossima annata».

«Ringrazio tutta la maggioranza e il gruppo “TuRinasce” – chiosa Topputi – per aver dato il proprio sostegno a questa operazione di marketing territoriale ed essere stati collaborativi. Io e l’assessore De Carolis siamo i più coinvolti nell’iniziativa per via delle nostre deleghe, ma è bene precisare che questa è una vittoria di tutta la squadra».

Fabio D’Aprile

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.