Giovedì 15 Aprile 2021
   
Text Size

Unanimità sulla messa in sicurezza della Turi – Gioia

Il sindaco Tina Resta

Il secondo cantiere sbloccato da quello che continuiamo a definire un Consiglio comunale “epocale” riguarda la messa in sicurezza della Strada Provinciale 61, che collega Turi a Gioia del Colle.

Come ha illustrato il sindaco, l’obiettivo del progetto, del costo complessivo di 140mila euro interamente coperto dalla Città Metropolitana, è migliorare il raggio di curvatura e l’aderenza del manto stradale in prossimità della curva ubicata al Km 6+600, teatro di vari sinistri stradali. Si punta, dunque, a incrementare “le condizioni di sicurezza della circolazione veicolare su un tracciato stradale interessato da importanti flussi di traffico veicolare, anche pesante, e dalla presenza di numerose intersezioni con strade comunali e provinciali”.

Lo studio di fattibilità dell’opera, commissionato dall’allora Provincia di Bari, viene licenziato a dicembre 2014 ma il progetto definitivo arriva solo a maggio 2019, quando la Città Metropolitana trasmette una nota in cui invita il Comune di Turi ad approvarlo in variante al PUG e ad apporre contestualmente il vincolo preordinato all'esproprio.

L’adozione della variante urbanistica si è resa necessaria poiché la destinazione del progetto non è conforme alla vigente pianificazione urbanistica (ovvero l'area in cui ricade l'opera non è destinata a “pubblico servizio”).

Quanto agli espropri, anche in questo, la Città Metropolitana ha comunicato che il procedimento per l’acquisizione al demanio stradale delle aree di proprietà privata interessate dalla realizzazione dell'opera è stato già avviato. Si apre ora la fase delle osservazioni che i cittadini potranno avanzare e, successivamente, si ritornerà in Consiglio per licenziare definitivamente il progetto.

FD

Commenti  

 
Bravi, Bravi, Bravi!
#1 Bravi, Bravi, Bravi! 2020-01-09 12:47
Finalmente! Quella strada ha portato via diverse persone. Certo, non è la peggiore SP che collega Turi con i comuni limitrofi (si veda la Turi-Rutigliano o la Turi-Sammichele), però è comunque abbastanza trafficata e certamente ha dei tratti da migliorare per evitare che altri simili e spesso pericolosi incidenti possano verificarsi ulteriormente.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.