Venerdì 13 Dicembre 2019
   
Text Size

Elezioni Comunali – Inizia lo spoglio

spoglio-scrutini

Sui 12.306 aventi diritto al voto, sono 7.570 i cittadini turesi che ieri si sono recati alle urne per eleggere il Sindaco e il Consiglio comunale che amministreranno il paese per i prossimi cinque anni.

Al momento, a circa 150 schede scrutinate, si registra una situazione di parità tra Angelo Palmisano e Tina Resta.


Aggiornamenti

Ore 14.40 - Continua la situazione di pareggio tra i due candidati sindaco che si attestano sui 500 voti ciascuno.


Ore 15.00 – A un’ora dall’inizio dello scrutinio, Tina Resta rompe gli equilibri e passa in testa con uno scarto di 30 voti.

(“TuRinasce”: 830 voti – “Patto per Turi”: 800 voti)

 

Ore 15.40 – A quasi metà delle schede scrutinate, Tina Resta aumenta la distanza da Angelo Palmisano.

(“TuRinasce”: 1600 voti – “Patto per Turi”: 1400 voti)

 

Ore 16.00 – Due ore dall’inizio dello spoglio e quasi 5mila schede scrutinate. Tina Resta continua a guidare la competizione, portando il distacco da Angelo Palmisano a 300 preferenze.

(“TuRinasce”: 2500 voti – “Patto per Turi”: 2200 voti)


Ore 17.00 – Mancano 1.500 schede al termine dello scrutinio. Tina Resta si incammina verso la vittoria con un vantaggio di 400 voti su Angelo Palmisano.

(“TuRinasce”: 3300 voti – “Patto per Turi”: 2900 voti)



Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.