Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

"Ciò che si semina, si raccoglie"

popolo-sovrano-720x350

"A Turi si è sempre e solo seminato seme vacante, sterile e questi sono i risultati…"

Il Movimento Civico Azione Popolare “Angelo Genghi” ritorna, dopo la pausa estiva, ad affrontare vecchie e nuove problematiche che riguardano Turi e lo fa, in esclusiva, sulle pagine del nostro giornale.

Vi proponiamo la prima di due parti della nostra intervista effettuata ai componenti del Movimento, con una notizia inedita dell’ultim’ora.

Come vedete l’azione amministrativa del Commissario e come valutate il commissariamento a cui Turi è andato incontro?

«Se consideriamo il commissariamento del nostro Comune dal punto di vista politico -amministrativo, dobbiamo affermare che è stato un grande fallimento di tutta la classe politica. I motivi principali si possono sintetizzare nella litigiosità e nella mancata collaborazione in primis fra gli stessi amministratori e poi soprattutto tra gli amministratori ed i funzionari dirigenti del Comune. Un disastro tutto ciò, ma chiaramente ed esplicitamente voluto da una buona parte di cittadini di Turi, che ancora si lascia ammaliare da questa gente!

Per quanto riguarda l’azione amministrativa del Commissario occorre scindere il giudizio tra la soluzione urgente dei problemi, senza tener conto della programmazione e della maggiore spesa, e la soluzione ragionata e ponderata degli stessi, che comporta minori spese e migliori soluzioni, però chiaramente più difficile ed articolata.

Orbene, il Commissario per alcuni problemi urgenti ha dovuto necessariamente adottare la prima soluzione, per altri poteva e doveva adottare la seconda soluzione che meglio avrebbe garantito e tutelato i cittadini e le casse comunali.

In complesso l’azione amministrativa del Commissario può essere ritenuta positiva in quanto ha scelto la via del fare, aiutato in questo anche dal fatto di essere da solo a decidere. Non dimentichiamo che i soldi non risparmiati o malamente spesi sono soldi del bilancio comunale e si sa che il bilancio comunale si regge sulle tasse che i turesi pagano. Speriamo che a spese allegre non seguano, per i turesi, aumenti delle tasse comunali. Infine riteniamo e speriamo che l’azione di programmazione e di nuove progettualità non sia abbandonata, anche se la durata del commissariamento è naturalmente breve».

 

Già da qualche settimana si vociferano nomi che potremmo leggere sui manifesti come prossimi sindaci di Turi. Quali sarebbero gli elementi che dovrebbe avere il Primo Cittadino turese e, in base a questi, pensate ad un nome?

«Noi ci auguriamo, come scritto in un nostro precedente intervento dal titolo “25 anni di mancato sviluppo a Turi”, che quanto meno questa gente, che ha contribuito a disastrare Turi, abbia la decenza di starsene a casa per non combinare altri danni, in fondo, come usualmente si usa dire: "la mela non cade lontano dal suo albero" e "ciò che si semina si raccoglie". A Turi si è sempre e solo seminato seme vacante, sterile e questi ne sono i risultati…

Il Sindaco ideale dovrebbe essere all’altezza del ruolo, cioè dovrebbe saper coordinare, con il suo carisma, la squadra che dovrebbe amministrare insieme a Lui, e la sua squadra dovrebbe essere parte attiva di decisioni e soprattutto, il sindaco, dovrebbe saper motivare sia gli Amministratori che i dirigenti comunali a collaborare tra di loro. Certo entusiasmo e voglia di fare da parte di tutti (amministratori e dipendenti comunali) sarebbe il giusto propellente per la ripresa necessaria per il nostro Comune. Il sindaco da solo non è tutto, ma è gran parte. Attualmente non abbiamo riscontrato un leader che abbia questi requisiti.

 

Nuovi o vecchi nomi... Quale sarebbe la vostra lista ideale?

«Noi vorremmo, come detto sopra, una persona normale, competente e razionale, che guidi la squadra con pazienza, voglia di fare e soprattutto con tempo a disposizione da dedicare alla soluzione dei problemi del Comune di Turi e possibilmente a cercare di programmare qualcosa di buono per il futuro del nostro Comune. Certamente non abbiamo bisogno di gente litigiosa che ha il solo desiderio di mettersi in mostra e di apparire. E finora abbiamo assistito al teatrino di foderi, che credendosi fucili, si sono messi in mostra volendo andare in guerra e sbagliando, sono stati fucilati ed ammazzati. Non guasterebbe anche un pizzico di competenze e serietà professionale. Non dimentichiamo che la figura del Sindaco corrisponde a quella dell’Amministratore unico di una grande azienda. Ce ne rammarichiamo, ma per ora non vediamo nessuno all’altezza del ruolo.

 

Qual è la vostra posizione sulla nuova organizzazione che la Regione sta dando alla sanità pugliese?

«Non abbiamo alcun preconcetto ma come ogni novità c’è bisogno di tempo per capirla, assimilarla e valutarla. Molte volte cose giuste in teoria si rivelano deleterie in pratica. Ogni grande progetto innovativo ha bisogno di tempo per essere realizzato e per misurare i suoi eventuali benefici per i cittadini, a fronte dei costi sostenuti per la sua realizzazione e da sostenere per la sua funzionalità.

Speriamo solo che non succeda quanto avvenuto nel recente passato. Non dimentichiamo tutti gli sperperi attuati per realizzare mega strutture sanitarie all’avanguardia e progettualità futuristiche che hanno assorbito enormi fondi pubblici e che non sono mai entrati a regime in quanto, ogni amministrazione regionale che succedeva alla precedente provvedeva a cambiare e a proporre investimenti e progettualità in netto contrasto con le precedenti. La sanità fino ad ora è stata usata per tutto, tranne che per i fini pubblici a cui è preposta. Non vorremmo che il fine ultimo di questa nuova organizzazione fosse, ancora una volta, solo quello di affidare progettazione ed appalti agli amici con tangenti a politici e burocrati. Tutto ciò a spese di soli noi cittadini. Questo abbiamo visto mettere in pratica fino ad ora. Speriamo che per il futuro cambi qualcosa.

Ci terremmo, comunque, che ciò che ne resta del vicino Ospedale di Putignano, il Santa Maria degli Angeli, resti in piedi, in modo da coprire i bisogni dei paesi limitrofi trovandosi in una posizione strategica ed accessibile ai più. Anche se riteniamo che andava salvaguardato in toto, per i motivi su elencati, con le giuste lotte ed i diritti sacrosanti del popolo, ad oggi violati.

P.S. A proposito di finanziamenti assegnati della Regione Puglia, ci rivolgiamo direttamente al signor Commissario. Egregio dottor Cantadori, ci è giunta notizia che stanno revocando un importante finanziamento da parte della Regione Puglia appunto, inerente la figura di Antonio Gramsci, location: il polivalente. Se la notizia corrisponde a verità vorremmo conoscerne la motivazione tecnico-giuridica».

Appuntamento alla prossima settimana per la seconda parte della nostra intervista.

Commenti  

 
San Tommaso
#56 San Tommaso 2018-11-19 00:03
Per Goffredo
A che gioco volete giocare? Ma forse non capite che accusate ritenendoVi superiori. Io non ho alcun rancore nei confronti di alcuno. se mi vuoi spiegare perchè le mie idee sono fondate su opinioni prive di ogni fondamento? Io sto solo chiedendoVi di rendere note le prove che le Vostre opinioni hanno un fondamento. Volete rendere noto a tutti queste benedette prove? O sono le Vostre idee che sono prive di ogni fondamento. E cercate di non rispondere come al solito offendendo e non mostrando le prove.
Citazione
 
 
Cittadino
#55 Cittadino 2018-11-17 00:26
Ed intanto, il Movimento, ci aveva visto lungo e giusto sulla revoca del finanziamento, altroche' chiacchiere vuote!
Citazione
 
 
Goffredo
#54 Goffredo 2018-11-11 09:50
San Tommaso, e basta!!!! Ma datti una calmata non è con il rancore che si fanno valere le proprie idee soprattutto quando sono fondate su opinioni prive di ogni fondamento.
Citazione
 
 
San Tommaso
#53 San Tommaso 2018-11-08 18:21
Per Roberto Sme Per Luletta Per Paola S.
Tutti e tre o forse dovrei dire la stessa persona, accusate gli altri di non essersi documentati e di aprire bocca a sproposito.
Scusatemi Voi o Tu ti sei certamente documentato per affermare ciò che sostieni, allora se è così rendici edotti facendoci conoscere la documentazione che hai consultato. Penso invece che a non essersi documentato sei proprio Tu e quindi sei Tu che apri bocca per dire parole vuote. Cerca di essere più serio o seria.
Citazione
 
 
San Tommaso
#52 San Tommaso 2018-11-08 18:10
Su questo argomento non ho più voglia di continuare con chi si crede furbo. Ho già detto che a me e, non solo a me, non risulta che il Comune ha avuto il rimborso dalla Regione non solo di quest'anno, ma anche dell'anno scorso. Io quindi non posso esibire prove che non ci sono in quanto nulla ha ricevuto il Comune dalla Region, quindi non esistono carte, documenti od altro da poter esibire e che dimostrino ciò che non è avvenuto. Per quanto invece riguarda ciò che loro affermano, devono per forza esserci delle carte, documenti ecc. che dimostrano l'avvenuto rimborso al Comune da parte della Regione. Ora se esistono queste prove perchè non le esibite? Perchè continuate a rispondere a vuoto e sempre con lo stesso ritornello ipocrita. Se il Comune ha ricevuto veramente i rimborsi dalla Regione, ne sarei contentissimo e non sono certo un mistificatore, chiedo soltanto di poter vedere delle prove che finora non ci sono. Per quanto riguarda la difesa di posizioni indifendibili sembra proprio l'azione che state mettendo in atto Voi che continuate a sostenere affermazioni che poi non siete in grado di provare e nello stesso tempo insultate ed offendete.La classica azione di chi non sa più che pesci pigliare.Con questo non ho più intenzione di continuare su quest'argomento specialmente con persone come Voi che offendono,insultano e sopratutto fanno la parte dei prepotenti, che credono di saper tutto. Arrivederci.
Citazione
 
 
Per Paola S E compan
#51 Per Paola S E compan 2018-11-05 15:11
Mettete le prove qui, di quanto sostenete, a TURI; NON RISULTA ASSOLUTAMENTE NULLA AL COMUNE DI QUANTO AFFERMATE!!! E' facile intervenire a sproposito.
Citazione
 
 
Paola S.
#50 Paola S. 2018-11-03 14:32
Ma San Tommaso, che si firma in mille modi diversi, sa di cosa parla? Sono allibita di fronte a tanta mistificazione dei fatti. La Regione ha rimborsato, forse questo gli fa dispiacere petchè non ha altro da dire per difendere la sua posizione indifendibile.
Citazione
 
 
San Tommaso
#49 San Tommaso 2018-11-02 11:46
Per Roberto Sme che ha testualmente scritto: 2018-10-30 22:00
Ma certo che la Regione ha rimborsato, preoccupante che ci sono persone che raccontano fandonie e lo negano. Ma almeno si documentassero prima di fare parole vuote.
Scusami per dimostrare che non sei tu a dire fandonie e che ti sei documentato, faresti prima a documentarti ed a rendere noto a noi tutti la fonte che sostiene le tue affermazioni. Se ciò non lo fai allora sei tu che dici fandonie e falsità e faresti bene a stare zitto tu e gli altri che come te parlano e danno dell'ignorante agli altri senza avere le prove e si credono furbi nel ribaltare l'onere della prova. L'onere della prova tocca a quelli che come Te senza che qualcuno glielo ha imposto affermano cose che poi non sono in grado di provare. La cosa più ridicola e che poi incastrati dalle loro affermazioni che non possono provare, danno alla parte avversa la patente di ignorante cercando di scaricare sugli altri l'onere della prova che loro non possono dare in quanto la loro affermazione non corrisponde a verità.Buona giornata a tutti
Citazione
 
 
Per Roberto Sme
#48 Per Roberto Sme 2018-11-01 19:00
Al Comune, non risulta ASSOLUTAMENTE NULLA, documentatevi prima di scrivere stron....!!!!
Citazione
 
 
Roberto Sme
#47 Roberto Sme 2018-10-30 22:00
Ma certo che la Regione ha rimborsato, preoccupante che ci sono persone che raccontano fandonie e lo negano. Ma almeno si documentassero prima di fare parole vuote.
Citazione
 
 
Mino Miale
#46 Mino Miale 2018-10-30 16:33
Va bbù, dalla stagnazione che dir si voglia... vabbù... vabbù ... dal Movimento... diteci pure !. Ma perchè ricorrete ai mezzi comunicativi SOCIAL se poi vi rintanate In OBLIO ? :-*
Citazione
 
 
sono ignorante
#45 sono ignorante 2018-10-29 14:18
Per Luletta 2018-10-26 08:50
Ma da quando in qua occorre una delibera per ricevere un rimborso??? Siamo alle tabelline....
Scusami cara Luletta tu da quale fonte ufficiale hai appreso che il Comune ha ricevuto i soldi dell'anno scorso e di quest'anno dalla Regione. Se ce la comunichi saremo ben lieti di controllarla e verificare la sua veridicità. Non vorrei che anche tu come tutti hai solo sentito da qualche eminente personaggio che la Regione restituirà i soldi. Insomma esiste uno straccio di prova scritta che sono stati restituiti questi benedetti soldi dalla Regione. A noi cittadini normali interessa sapere con certezza dimostrata da nero su bianco e non per sentito dire.
Grazie.
Citazione
 
 
Dal Movimento
#44 Dal Movimento 2018-10-29 11:09
Inoltre riteniamo che chi accetta passivamente uno stato di cose che da anni non va e' complice ed allo stesso tempo artefice del sistema malato... Come qui a Turi... E noi del Movimento non ci stiamo affatto!!! Grazie Ancora , saluti...
Citazione
 
 
Dal Movimento
#43 Dal Movimento 2018-10-29 11:03
Per chiarezza, noi del Movimento non siamo MAI e ribadiamo MAI intervenuti qui a commentare, a scanso di equivoci meglio chiarire, e non lo faremo oltre... Per chiunque voglia contattarci ed avere PERSONALMENTE un dialogo con noi, lo ribadiamo, AD PERSONAM, puo' scriverci alla nostra mail e richiederci un appuntamento, saremo ben lieti di ricevere tutti coloro che vorrebbero conoscerci o avere qualsiasi tipo di chiarimento con noi.... Non essendo affatto . Preferiamo tutt'altro tipo di dialogo...Grazie
Citazione
 
 
CI RISIAMO
#42 CI RISIAMO 2018-10-29 10:33
Condivido in pieno quanto detto da
Verita Assoluta 2018-10-28 17:01
Intanto i soldi anticipati dal Comune, non sono rientrati attualmente, altroche' chiacchiere vuote tipiche di pettegolezzi beceri di bassa lega esistente qui a Turi di gente misera dentro....
Tutti parlano in base a parole sentite in interviste, dichiarazioni sui giornali, nessuno parla con dati certi ma tutti con i sentito dire i si dice. Una cosa è certa nessuno esibisce le carte e tutti sappiamo che di chiacchiere ne sono state dette a iosa da tutti.Non parliamo dpoi dei personaggi che pur di non rispondere alla domamnda cambiano argomento e salgono in cattedra a dare lezioni.
Citazione
 
 
Verita Assoluta
#41 Verita Assoluta 2018-10-28 17:01
Intanto i soldi anticipati dal Comune, non sono rientrati attualmente, altroche' chiacchiere vuote tipiche di pettegolezzi beceri di bassa lega esistente qui a Turi di gente misera dentro....
Citazione
 
 
Giorgio p.
#40 Giorgio p. 2018-10-26 22:38
Un caro e sincero ringraziamento al Commissario, che spero che lo legge. Un grande uomo.
Citazione
 
 
B.Elefante
#39 B.Elefante 2018-10-26 09:38
ma quanta ignoranza!(e si capisce perchè si mantengono anonimi)
1)se la regione o altro ente trasferisce somme al comune non occorre alcuna delibera di presa d'atto.
2) la gestione contabile delle somme non è di competenza di organi collegiali(giunta o consiglio)ma dei funzionari.
3)All'atto della restituzione di somme anticipate mesi prima e nel corso dello stesso esercizio finanziario non occorre alcun intervento sul bilancio.
A qualcuno brucia di essersene dovuto andare a casa.Ma dato il livello di scienza politica che dimostra, è meglio che a casa ci resti per sempre
Citazione
 
 
Luletta
#38 Luletta 2018-10-26 08:50
Ma da quando in qua occorre una delibera per ricevere un rimborso??? Siamo alle tabelline....
Citazione
 
 
Per Luletta
#37 Per Luletta 2018-10-25 15:01
Pubblica qui la delibera di cui parli o taci cortesemente, non vantarti di vendere Aria Fritta!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI