Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

Rendiconto 2017: "I conti pubblici sono in salute"

bilancio

Buona parte dell'avanzo di amministrazione, di poco superiore ai 2milioni e 600mila, sarà impiegato per gli investimenti in favore del paese


È stata licenziata la deliberazione, a firma del Sub Commissario Giangrande, con cui viene approvato lo schema del rendiconto dell'esercizio 2017. Rispetto al bilancio di previsione, questo documento accerta in maniera definitiva il risultato della performance della macchina amministrativa, valutando il rapporto tra le spese e le entrate.

Scorrendo il corposo documento finanziario, nelle conclusioni generali, si afferma che "nonostante le gravi difficoltà legate all’economia generale del paese", la gestione economico-finanziaria del Comune di Turi si è rivelata "particolarmente positiva".

Un giudizio di merito espresso in base a fattori contabili ben precisi. In primo luogo la gestione finanziaria di competenza si è conclusa con un avanzo; stessa cosa per la gestione economica, che ha prodotto un apprezzabile utile d’esercizio.

Inoltre, sono stati raggiunti gli obiettivi del pareggio di bilancio, grazie all’ottenimento degli spazi finanziari che hanno permesso di applicare 1.382.000 euro dell'avanzo registrato, del quale poco meno di 1milione e 200mila euro per spesa in conto capitale (ovvero per gli investimenti che l'Ente ha programmato) e circa 195mila euro per la spesa corrente (i costi sostenuti per la gestione quotidiana dell'ente e l'erogazione dei servizi comunali).

Si aggiunga che il fondo cassa presso il tesoriere al 31 dicembre del 2017, pari a 3.644.525,53 euro, è indice di conti "in salute". Parimenti l’avanzo di amministrazione di poco superiore ai 2milioni e 600mila euro denota una corretta gestione: l’Ente "ha accantonato somme per eventuali passività potenziali", iscrivendo circa 1milione e 200mila euro nel fondo dei crediti che si ritiene difficile riscuotere e 300mila euro nel fondo contenziosi. La restante parte dell'avanzo di amministrazione, come detto prima, ha dato origine al fondo pluriennale, interamente vincolato per i progetti di investimento in opere pubbliche che sono già in attuazione.

Commenti  

 
xPaola t.i.
#4 xPaola t.i. 2018-09-16 12:10
parla tu... che conosci i nomi e vuoi disconoscere i fatti...!!! manco mi spreco a memorizzare i cognomi di questa gente
Citazione
 
 
Paola t.i.
#3 Paola t.i. 2018-09-11 13:53
Ma neanche sai chi è il commissario e ti sbagli sul nome. Poi vuoi parlare...
Citazione
 
 
Commissario
#2 Commissario 2018-09-10 20:24
...va tutto bene... leggo molte LODI all'indirizzo del Dott. Giangrande, ma.... la pitturazione della SEGNALETICA ORIZZONTALE??? dato che nel mese di Agosto circolano tantissimi oriundi e forestieri che non possono ricordare... dove ci sarebbero le STRISCE PEDONALI... almeno quelle... o no?
Citazione
 
 
altro
#1 altro 2018-08-08 15:44
Altri 10000€ a menino.
Determinazione dirigenziale n.669 del 03-08-2018 (.pdf 130 Kb - integrale)
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI