Martedì 17 Luglio 2018
   
Text Size

"Ci vuole un sindaco tecnico"

LEO SPADA

Leo Spada parla della prossima amministrazione.
E sui migranti propone: “Perché non li ospita don Giovanni?”


Paolo Tundo candidato sindaco? Non è la prima volta che il consigliere azzurro esprime questo desiderio. Lo dichiarò la prima volta ai nostri microfoni mesi fa. Il consigliere Leo Spada gli replica dai nostri microfoni con ironia: “Allora – dice – anch’io voglio candidarmi a sto punto, se vuole lui ci candidiamo tutti!”.

“Davanti ad un desiderata di una persona cosa devo dire... Non voglio dire che non sia capace – ci confida – ma non è la persona che aggrega più anime del centrodestra e più forze politiche. Non credo sia la persona che possa fare da collante. Ne discutesse all’interno di Forza Italia”.

Spada replica anche alla nostra intervista rilasciataci da Mimmo Leogrande: “Ero titubante se rispondergli o meno, ma non voglio accendere polemiche. Purtroppo anche se lui non lo ammette, vuole essere il candidato sindaco e sta facendo il 'pazzo' per raggiungere questo obiettivo. Mimmo Leogrande è stato il candidato sindaco di una lista di sinistra, almeno io vengo da un laboratorio politico che mette insieme uomini a prescindere dall’appartenenza. Lui dalla sera alla mattina si trovò candidato sindaco in una lista di sinistra”.

 

IL PROSSIMO SINDACO SIA UN TECNICO

Secondo Leo Spada, il prossimo candidato sindaco deve essere un tecnico, supportato dalla politica, come accaduto per il governo nazionale.

“Il progetto Impegno per Turi partiva da questa convinzione – ricorda Spada – Franco Mercieri era stato scelto in funzione del fatto che era un tecnico, un manager. Il prossimo candidato sindaco può essere un avvocato, un ingegnere, un architetto… comunque un professionista.

Un medico secondo me non può fare il sindaco, così come uno psicologo, quelli erano politici.

Fino ad oggi i sindaci politici sia di sinistra che di destra non hanno eccelso per capacità politiche e amministrative.

Almeno proviamoci. Il governo lo hanno fatto così, un tecnico supportato dalla politica, ma che non sia imbrigliato nei meccanismi politici.

Menino era imbrigliato nel meccanismo politico; per favorire una situazione politica, ne scontentava un’altra. O tentava di favorirne una e non ci riusciva, perché manco politicamente è stato capace. Menino è stato un fiasco sotto ogni aspetto: politico, amministrativo e umano. Pure come uomo ha fallito.

Quindi basta politici sindaci!”.

 

QUESTIONE MIGRANTI E CILIEGIE
PERCHÉ NON LI OSPITA DON GIOVANNI?

Don Giovanni Amodio ha dichiarato che finalmente è stata data dignità ai migranti stagionali che raccolgono le ciliegie, sistemati nelle casette al campo sportivo. “Don Giovanni – osserva Leo Spada – vive in mondo tutto suo. La realtà è un’altra cosa. Non è per lui vivere in mezzo alla gente.

Se devi ospitare qualcuno è chiaro che o lo fai come si deve, o non lo fai proprio. Però non sono d’accordo, né alle casette e tantomeno agli accampamenti che erano una offesa alla dignità umana. Il problema è un altro: questa gente viene a lavorare qui, o si trova una casa, una stanza, si paga un affitto che sia a Turi o nei comuni viciniori, o se ne va. Non è possibile che io debba ospitare queste persone, che vengono qui a gratis e si mettono i soldi in tasca e se ne vanno. Io personalmente faccio 200 Km al giorno per andare a lavorare e nessuno mi ha dato una casa. Ospitarli con soldi nostri: 60 mila euro perché non li abbiamo usati per le strade?

O perché non li ospita don Giovanni. Sai quante stanze hanno loro… Lo disse pure papa Francesco di ospitarli nelle chiese e nei locali parrocchiali. O la chiesa di San Giovanni che ha le stanze sul convento. Perché non lo fanno loro?

Quei 60 mila euro li togliessero dalla Tasi o dalla Tari. Chiunque essi siano, che siano extracomunitari e non”.

NICOLA TEOFILO

Commenti  

 
turidop
#3 turidop 2018-06-22 12:24
Se si vota il 95% vota per il Commissario Cantadori.
Citazione
 
 
Sebastiano.
#2 Sebastiano. 2018-06-21 13:35
Ci vuole che rimane il Commissario perchè altrimenti non abbiamo speranza.
Citazione
 
 
Masp
#1 Masp 2018-06-21 12:54
Ma non si è accorto che le strade le stanno rifacendo? Ma dove vive?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI