Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

Coppi si salva, ma certifica la crisi

Consiglio comunale Turi 09.2017


Il sindaco e i consiglieri Tardi e Camposeo lanciano un ultimatum.
“Se non ci mettiamo d’accordo andiamo a casa”


Martedì 12 settembre la mozione di sfiducia non è passata, anzi ha messo a nudo un’opposizione divisa; non è ancora chiaro il motivo dell’assenza del consigliere Topputi. Intanto, il sindaco Coppi ha risposto agli attacchi delle minoranze e si è difeso dalla richiesta di sfiducia leggendo tutto un papiro di cose fatte, ignorando il problema dell’ordinaria amministrazione che non funziona.

 

Le cose fatte

Tre interminabili fogli con elenco di opere realizzate: dall’81% della raccolta differenziata e conseguente riduzione della Tari alla biblioteca comunale aperta ai giovani grazie al regolamento comunale. Dall’approvazione del Piano Urbano di Segnalamento al bando per gli alloggi popolari. E poi ancora: 660 mila € del Patto Polis per pavimentare il centro storico; 1 milione e 200 mila € per gli alloggi di edilizia sovvenzionata in via Conversano; 320 mila € per la manutenzione straordinaria sugli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica in via De Donato Giannini (lavori in corso); € 412 mila per riqualificare le aree ubicate tra via Dell’Andro, via Ginestre, via Casamassima e il parco in via Conversano; € 700 mila per la pubblica illuminazione e la videosorveglianza nel centro storico (soldi del Patto Bari Metropolitana); € 53 mila per bonificare le discariche.

Il sindaco ha ricordato anche il milione e mezzo di euro per il bando regionale sulla Rigenerazione Urbana con i comuni di Casamassima e Sammichele. Cita anche la manutenzione straordinaria degli alloggi del chiostro dei Francescani, la riqualificazione del chiostro delle Clarisse e la demolizione dell’ex cinema Zaccheo per un centro socio assistenziale, i 655 mila € per la pista ciclabile intorno al centro storico.

“L’avanzo di amministrazione – si difende Coppi – dipende dall’entrata in vigore, dal 2015, dell’armonizzazione contabile”.

 

Il ponte di via Conversano

“Si metteranno in opera interventi volti a migliorare la funzionalità del ponte lama Giotta e la sua sicurezza. Ipotizzo interventi di minimizzazione dell’impatto visivo, il miglioramento del raggio di curvatura della rampa d’ingresso al ponte, la realizzazione dell’illuminazione e della segnaletica, interventi per 100 mila €”.

 

La mozione non passa

La mozione di sfiducia così non è passata, la maggioranza si è ricompattata, dall’opposizione si è registrata l’assenza a sorpresa di Fabio Topputi, uno dei promotori di questa mozione di sfiducia, lasciando stupiti i colleghi delle minoranze. Mentre dal pubblico si possono delineare possibili coalizioni del futuro politico e amministrativo, con Gravinese che segue attentamente i lavori.

 

La maggioranza è comunque in crisi

Di fatto, Coppi e i consiglieri Tardi e Camposeo, hanno certificato che la crisi in maggioranza resta e le ultime parole del sindaco suonano come un ultimatum: “Torniamo a lavorare altrimenti ci assumeremo le responsabilità. Facciamo un esame di coscienza; una gestione commissariale è sempre un momento di frattura che rallenta fortemente la capacità di programmazione dell’amministrazione comunale danneggiando la comunità”.

Camposeo parla di “modi conflittuali quando si va sui giornali” per questo si sarebbe dimesso da capogruppo: “mi rifiuto di rappresentare questo genere di situazioni e non posso rappresentare quel ruolo”.

Tardi parla di minoranza che non sostiene compatta la mozione, riferendosi all’assenza di Topputi, come a dire che solo grazie a questo la maggioranza resiste, certificando però le crisi continue e le litigiosità.

Poi dietro le quinte è stato ancora più evidente, il mantra è: “Se non ci mettiamo d’accordo, andiamo a casa”.

Che il sindaco stia pensando di dimettersi prossimamente? Avrebbe poi il tempo di ricompattare nuovamente la maggioranza.

Commenti  

 
Francesco Capocelli
#2 Francesco Capocelli 2017-09-23 10:54
E...dove sarebbe la pista ciclabile intorno al centro storico? Forse si sono imbrogliati con qualche altro paese...Spero intendano riferirsi a un progetto in fase di esecuzione, altrimenti che squallore
Citazione
 
 
cosa
#1 cosa 2017-09-21 18:07
Pista ciclabile intorno al centro storico?e dove?quando l'hanno fatta?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI