Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

Gravinese: "Siamo fermi per colpa di Pedone"

Giuseppe Gravinese

 

La replica ai nostri microfoni, dopo la remissione delle deleghe:

"E' lui che fa personalismi

Atteggiamento sospetto, visto che pochi giorni fa era sereno"

 

Gianvito Pedone ha rimesso le deleghe e accusa di aver abbandonato l’ordinaria amministrazione di Turi. Le accuse sono rivolte anche al PD di Gravinese in merito al ponte di Via Conversano (clicca qui per rileggere intervista a Pedone).

Abbiamo contattato il segretario del locale PD, l’avv. Giuseppe Gravinese, che si dice sorpreso da questa mossa di Pedone, che definisce “un fulmine a ciel sereno”.

Ecco come ha commentato Gravinese ai nostri microfoni:

“Questa cosa di Gianvito Pedone è strana; ha bloccato l’attività amministrativa perché non si vuole fare qualcosa. Invece, si può fare quello insieme a tutto il resto. Rischiamo di sprecare energie perché lui e altri non vogliono allargare questo benedetto ponte.

È un modo di fare politica ostruzionista”.


E quale sarebbe il motivo?

“E che ne so. Pedone parla di personalismi, ma il personalismo è il suo che sta bloccando un’attività che è già stata prevista e per la quale sono stati già stanziati dei fondi.

Perché negare alla gente la possibilità di percorrere quel ponte in maniera sicura per un suo capriccio? Mi sembra poco rispettoso. Ora, andare a investire quei soldi in altre cose mi sembra poco rispettoso nei confronti dei cittadini ai quali abbiamo fatto una promessa. Lo abbiamo anche detto in Consiglio”.

“All’ultima riunione di maggioranza – confida Gravinese – il clima era sereno e poi c’è stata questa cosa come un fulmine a ciel sereno. Forse sono ordini di scuderia?! Sulla questione ponte il sindaco ci ha messo anche la faccia”.


Come ne uscirete?

“Io non mi muovo proprio, è una cosa che hanno determinato loro, spiegassero loro ai cittadini perché non vogliono migliorare il ponte”.


Sta cadendo l’amministrazione?

“Oggi la posizione di ognuno vale quanto quella di un partito. Io spero di no perché c’è tanto da fare.

Siccome il ponte, come le strade, e tutte le cose vanno inserite nel piano triennale delle opere pubbliche, tutto questo determina un periodo di stallo e loro si assumano le responsabilità dei ritardi.

Bisogna mettere subito i soldi sulle strade, che fanno schifo. Per fare le strade bisogna modificare il Piano triennale delle opere pubbliche. Loro invece hanno alzato un polverone inutile.

Pedone non è stato molto chiaro. So soltanto che questa sua mossa ha imballato i lavori del comune e siamo fermi a causa sua”.

Commenti  

 
Civile
#10 Civile 2017-08-12 11:09
Intanto Turi resta un paese arretrato,contenti voi......Ma non state a piangervi addosso,come vostro solito..
Citazione
 
 
maguardaunpò
#9 maguardaunpò 2017-08-11 19:10
xForestiero... detto da uno che CI METTE LA FACCIA.. con un nick anonimo è quanto meno stravagante... diciamo così.!! A turi la faccia l'abbiamo messa quando bisognava battere "certi mostri sacri" della politica locale e non. Poi c'è stata l'ascesa della così detta SocietàCivile, quella formata dai "PURI"..da coloro che parlavano sempre, restando ai margini... ed eccoci qua. Questo è successo a Turi, in Italia e di conseguenza anche al suo paese caro il mio Forestiero....di dove??
Citazione
 
 
UnUomo
#8 UnUomo 2017-08-11 11:56
Molti sparlano e pochi in prima linea a metterci la faccia,ognuno ha quel che merita ed i Turesi lo hanno avuto,una situazione di dormitorio totale...
Citazione
 
 
Forestiero
#7 Forestiero 2017-08-09 11:53
Il fatto di voi Turesi che predicate bene e razzolate male,mettetevi in prima linea,metteteci la faccia e vedrete che cambierete quel paese arretrato...
Citazione
 
 
L.Piero
#6 L.Piero 2017-08-07 20:38
Secondo me se chiediamo alla Susca e a DiBonaventura, perchè stanno fermi, sicuramente ci risponderebbero: Per colpa di Tardi. Insomma tutti fermi e la povera Turi ormai sempre di più destinata al declino.
Citazione
 
 
Mino Miale
#5 Mino Miale 2017-08-07 17:07
Siamo giunti, quindi alla fase dell' approssimarsi a scendere dalla vettura ... in frenata poco prima di giungere alla stazione
d'arrivo. Ovvio che ognuno ne debba approfittare... facendo parlare di sè, pensando al dopo... dopo... il prossimo Commissario prefettizio. Ammesso e non concesso che questa sorta di "armata BRANCALEONE" non si renda conto che ha spezzato tutte le sue, arrugginite, lance TIRANDO a CAMPARE. Mi sà che hai proprio ragione, Masaniello.
Citazione
 
 
Masaniello
#4 Masaniello 2017-08-06 09:27
Certo che Gravinese e i suoi amici ombra sono il massimo dell'incoerenza. Si lamentano del comportamento del bimbo Pedone perchè ha bloccato l'attività amministrativa invece il bimbo Tardi che ha bloccato (e non rallentato) i settori dei Lavori Pubblici e Urbanistica andava fatto. Quindi se riflettiamo, la causa che ha provocato tutto questo è il famoso ponte della discordia, in poche parole l'incompetenza di persone pagate persino con premi come l'arch. Susca e tutti coloro che dovevano controllare i lavori sono i colpevoli di questa situazione, quindi tutta la giunta maggioranza e minoranza deve dare immediatamente le dimissioni e vergognarsi.
Citazione
 
 
mavìdaccùs
#3 mavìdaccùs 2017-08-05 12:52
Uno come sto segretario, il Piddino di Salerno lo definirebbe un "personaggetto", che pur di emulare il Matteo nazionale, PUNTA sul Ponte.
Matteo sul "Ponte sullo Stretto", Peppino sul "Ponte Stretto".
Ma come lo vede il mondo. Abbiamo strade dissestate, marciapiedi e cordoli DA ANNI distrutti (con periodiche cadute dei cittadini e conseguenze anche serie (e risarcimento danni)), loculi cimiteriali "crollanti", giardini in abbandono (villa comunale, piazza Venusio, ex ospedale via Conversano), illuminazione inefficiente, (prima o poi qualcuno sarà investito) ecc, ecc,ecc, ecc, ecc ........
e cus ste'ppenz o pond?
Ma il problema non è "il personaggetto".
Il PROBLEMA è il nostro PRIMO cittadino: è MOLLO. E' perfetto, incravattato, dietro il carro di Sant'Oronzo, ma per il resto scivola fra le dita. Menino, dove sei? Dai un segno che stai tra noi.
Turi ha tanti .... troppi problemi.
E tu stai facendo portare avanti "la parola data ai cittadini" su un problema, che avete pesantemente aggravato tenendolo chiuso per tempi biblici e che ormai non lo è più?
Menì, andate a casa. Abbiate questa decenza. Tornare a lavorare sarà salutare anche per voi. .... Come? Questo è il problema? Credo che i Turesi lo hanno capito.
A proposito, quale sarà la prossima squadra rappresentante la sinistra (si fa per dire) a Turi? e chi sarà il tuo successore candidato Sindaco? Peppino il "personaggetto"?
Da noi si dice: NAVA'FFE' D FHRTUUN!!
Citazione
 
 
maguardaunpò
#2 maguardaunpò 2017-08-03 11:19
tutta l'attività amministrativa si lega al "ponte"..!!! le strade dissestate, pericoli d'incidenti per pedoni e ciclisti, le erbacce e i ratti che infestano le "periferie" fatte diventare URBANE per derubare i cittadini..!!. e ci si interroga su cosa, perché e per come ... AVVOCATO.. ..."mi facci il piacere".... di cambiare sport per favore.
Citazione
 
 
Mino Miale
#1 Mino Miale 2017-08-01 18:25
Ma se un ponte siffatto può essere ALLARGATO, non sarebbe più serio presentare una bozza di progetto tecnico... almeno alla stampa locale ?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI