Mercoledì 20 Novembre 2019
   
Text Size

Filippo Lisi lascia il Movimento Civico Azione Popolare

Filippo Lisi

Il Movimento Civico Azione Popolare, intitolato al compianto Angelo Genchi, da quando ha come timoniere Filippo Lisi è più fattivo e combattivo che mai. Angelo Genchi lasciò infatti al timone del suo Movimento Lisi, la cui verve ed il cui impegno è nota a tutti in paese e che si è dimostrato assolutamente all’altezza del ruolo affidatogli “in eredità”. Ma, a sorpresa, dopo un anno e mezzo, Lisi decide di lasciare il Movimento e lo comunica con un’intervista in esclusiva sulle nostre colonne.

Signor Lisi, è vero che lascia il Movimento?

"L’ho già fatto. È mio dovere, per rispetto nei vostri confronti e di tutti coloro a cui mi sono rivolto come portavoce del Movimento Civico Azione Popolare “Angelo Genghi”, comunicare che da venerdì 30 giugno 2017 non faccio più parte del Movimento".

È vero che ha deciso di aderirvi in seguito alla morte del fondatore Angelo Genchi?

"Assolutamente sì. Quando Angelo, qualche mese prima di lasciarci a causa di quel tragico incidente, mi parlò per la prima volta della volontà di costituire un Movimento fui subito onorato di aderire: stare accanto ad una persona così straordinaria come Angelo, sicuramente mi avrebbe dato la possibilità di vedere in maniera meno estremista e più equilibrata la situazione in cui verte la nostra Turi e come venga maltrattata e calpestata nelle sue risorse naturali, da parte non solo di chi ci amministra ma anche da chi ci abita. Dopo qualche mese, a causa della sua compianta divenuta, di fronte all’invito della famiglia e degli altri componenti ho accettato l’incarico di portavoce del Movimento. Ho cercato per un anno e mezzo circa di ricoprire questo ruolo al meglio, mi sono attirato molti consensi e qualche critica, infatti colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che mi hanno criticato in modo costruttivo e dai quali ho tratto insegnamenti".

Quali sono le motivazioni della sua decisione?

"Come più volte spiegato, il Movimento è nato senza obiettivi politici ed i componenti non devono appartenere a partiti o essere coinvolti in attività politiche. Purtroppo, ultimamente, si è sviluppato intorno al sottoscritto del chiacchiericcio, che sostiene di vedermi già collocato in qualche lista per le prossime elezioni, informazioni false divulgate senza che fossi  interpellato. La conseguenza di tutto questo pettegolare è stata una serie di riflessioni che mi hanno spinto alla decisione di lasciare il Movimento, non prima di ringraziare la famiglia del compianto Angelo Genghi e tutti i componenti del Movimento per avermi dato la possibilità di vivere questa esperienza".

A causa della sua verve, in effetti, è stato spesso criticato.

"A coloro che hanno parlato in modo inopportuno, li tranquillizzo dichiarando per l’ennesima volta che alle prossime elezioni non mi presenterò in nessuna lista e tantomeno aderirò a comitati o a Movimenti. Se mai avrò un minimo di coinvolgimento nella vita di questo paese, lo farò esponendomi direttamente, mettendoci la faccia come faccio sempre. E se dovessi un giorno intraprendere un percorso a carattere politico, lo farò solo dopo aver maturato delle competenze da mettere al servizio della cittadinanza, per non commettere errori di presunzione, esibizionismo e arrivismo; a differenza di molti personaggi delle varie Amministrazioni succedutesi negli ultimi vent'anni, che hanno mostrato scandalose incompetenze senza alcuna vergogna".

Commenti  

 
Piero
#2 Piero 2017-07-11 17:33
Ciao Filippo a volte hai anche esagerato, infatti spesso ci siamo scornati però come dici sempre tu l'importante è farlo in maniera leale e per il bene di questo paese, per cui caffè pagato. AD MAJORA
Citazione
 
 
Una Turese
#1 Una Turese 2017-07-11 17:28
Grazie Filippo per quello che hai fatto per noi e per il paese.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.