Sabato 10 Aprile 2021
   
Text Size

L'assessore Tardi si è dimesso. Terremoto tecnico e politico

Giuseppe Tardi

TEMPO REALE


L'eterno conflitto tra tecnici e politici

L'inchiesta nel prossimo numero de 'La Voce del Paese'!


Giuseppe Tardi si è dimesso. L’assessore al Bilancio del Comune di Turi si è dimesso dopo un periodo di  lunga meditazione, come sanno i lettori de ‘La Voce del Paese’. Le dimissioni quindi sarebbero in parte il frutto del conflitto eterno tra parte politica e parte tecnica, in questo caso con i funzionari del settore economico. Ma l'altro motivo delle dimissioni potrebbe essere legato al tristemente noto ponticello di lama Giotta.

A proposito di questo conflitto, vi invitiamo a leggere l’inchiesta che sarà in edicola venerdì su ‘La Voce del Paese – edizione Turi’. Sveleremo i conti e racconteremo la disastrosa situazione delle opere pubbliche turesi. 

Intanto, l’amministrazione Coppi non trova pace. Il rimpasto di giunta era programmato per settembre 2016. E menomale - ci rassicurava Gravinese - che tutto andava bene, madama la marchesa!

Cosa accadrà invece ora che con le dimissioni di Tardi si accelera il processo, e forse si tolgono alcune castagne dal fuoco? Si dimetterà pure Camposeo? 

Commenti  

 
B.Elefante
#9 B.Elefante 2016-03-28 14:18
OMERTA' O CORAGGIO POLITICO?
L'assessore dovrebbe uscire dal generico e menzionare fatti e nomi, altrimenti non è credibile e non ha alcun merito, ma anzi demeriti per inconcludenza e incoerenza.
Se i funzionari spadroneggiano anzichè eseguire direttive e farsi controllare dagli amministratori, la colpa principale è del sindaco di cui i vari assessori non sono che delegati per specifiche materie, nelle quali per espressa e pacifica previsione di legge il titolare detentore del potere resta sempre il sindaco che quando e la dove interviene pone nel nulla qualsivoglia intervento dei suoi delegati.
L'assessore Tardi deve dare riferimenti precisi alle cose che non vanno anche(e soprattutto) per contribuire al loro superamento e risoluzione. Il dibattito chiaro e trasparente è alla base del progresso, il silenzio e la clandestinità e i regolamenti di conti in famiglia sono metodi da delinquenti.
Tutti gli elettori e cittadini, e ancor più chi ha votato PD e Tardi, hanno diritto di sapere, e di non essere ritenuti e trattati da deficienti da tenere fuori dal dibattito; dibattito che è tutto politico ed essenziale e richiede la partecipazione e il contributo di tutti..
Oggi Giuseppe Tardi ha occasione di dimostrare il suo coraggio civico, nell'interesse di tutti e prima di tutti del suo stesso partito, dei principi del suo partito in cui dovrebbe credere, che non sono certo negativi, almeno nella teoria.
Citazione
 
 
franco
#8 franco 2016-03-28 01:02
Bravo Tardi! Ti distingui da chi pensa solo alla poltrona e non al bene del paese. Dovrebbe seguirti qualcun altro se veramente si è coerenti con quanto detto sui palchi.
Citazione
 
 
Penelope
#7 Penelope 2016-03-25 09:39
Schettino (meglio TARDI che mai) fa scuola politica all'armata Brancaleone capeggiata da un sindaco... MENINO... ritenuto all'altezza del disastro. Si salvi chi può, la sinistra si è imbrogliata nella rete di Gravinese e chi per lui... il panettone l'avuto mangiato ma l' uovo di Pasqua si è spaccato appena PARTITO dalla sezione PD...nel panierino caro Menino... torna all'asilo della politica turese. vogliamo Matteo FIORENTE
Citazione
 
 
Monti
#6 Monti 2016-03-25 01:37
Al primo cittadino,
La pensione bisogna lavorarsela,
Non stando in una stanza senza far niente
Povera italia
Citazione
 
 
ok
#5 ok 2016-03-24 18:02
bravo hai acquistato 100 anzi 1000 punti. Ottima decisione politica. E' motivo di riflessione per tutti.
Citazione
 
 
madame
#4 madame 2016-03-24 11:51
Mah...è presto per cantare vittoria. La colla è ancora molto solida.
Citazione
 
 
ALBERGO
#3 ALBERGO 2016-03-24 11:14
QUANDO LA NAVE STA PER AFFONDARE IL CAPITANO SCENDE PER PRIMO .... MA CHE BRAVO!!! I PROBLEMI DELLA MACCHINA AMMINISTRATIVA TURESE SONO NOTI DA 30 ANNI, CHE I TECNICI COMUNALI SONO LIBERI PROFESSIONISTI è NOTO A TUTTI L'ABILITà POLITICA STA NEL TENTARE DI METTERE A POSTO E NON DI SCENDERE QUANDO LA NAVE STA AFFONDANDO. PER FARE LA COSA BUONA DOVREBBE DIMETTERSI ANCHE DA CONSIGLIERE ......
Citazione
 
 
Penelope
#2 Penelope 2016-03-24 10:35
Davvero strano... un fulmine a ciel sereno... sembrava l'assessorato più difficilmente "criticato" dal popolo ... tartassato... Siamo andati avanti senza Responsabile contabile e sul più bello ? ? ?
Citazione
 
 
Hotel
#1 Hotel 2016-03-23 23:25
Finalmente qualcuno ha avuto il coraggio e la dignità di dimettersi da una amministrazione scevra di progettualità e incompetenti nel ruolo assegnato! Bravo Tardi hai dato scacco matto a tanta gente legata alla poltrona.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.