Domenica 17 Novembre 2019
   
Text Size

Associazioni e privati per un'area di sgambatura dei cani

Area sgambatura cani...

Molte sono le proposte che arrivano non solo dai circoli locali di alcuni partiti, ma anche da associazioni varie e persino da cittadini privati: ci riferiamo alla questione delle aree di sgambatura per cani. Nonostante l’atteggiamento critico o scettico di chi non comprende come si possa pensare agli animali quando ci sono ben altri bisogni da soddisfare, abbiamo assistito negli ultimi anni (e per fortuna) alla crescente attenzione e sensibilità dei turesi nei confronti degli amici a quattro zampe.

Cani o gatti che siano, queste piccole vite entrano nelle nostre case, diventano a tutti gli effetti membri della famiglia e, grazie al cielo, con una misura contenuta nell’articolo 77 della Legge “Green Economy”, hanno acquisito l’identità giuridica e non potranno più essere pignorabili.

Abbiamo raggiunto telefonicamente il consigliere di maggioranza Antonello Palmisano, con cui ci eravamo già interfacciati in merito, per chiedere a che punto sia la questione delle aree da destinare alla sgambatura dei cani. Palmisano ci conferma l’interesse generale nel voler portare avanti questo progetto, non solo da parte dell’Amministrazione e dei partiti locali, ma anche di associazioni e di cittadini privati, soprattutto “adesso che è in dirittura d’arrivo l’Amministrazione Condivisa” – ci spiega. Le aree da destinare a questo scopo non sarebbero state ancora ufficialmente identificate, poiché l’elenco dei beni pubblici non è stato ancora reso pubblico, tuttavia “conosciamo tutti quali sono gli spazi maggiormente favoriti”.

Dalle parole di Palmisano si evince che più di un’area potrebbe essere dedicata ai nostri animali: “La mia intenzione è di destinarne almeno due, proprio perché quelle che sono le aree del paese papabili a questo obiettivo si trovano nelle periferie (penso al boschetto Zaccheo come alla villetta di via Conversano o a piazza Venusio) e ciò renderebbe difficile a chi risiede dall’altra parte del paese di poterne usufruirne. Quindi penso ad almeno un paio di aree di sgambatura per cani, in una progettualità anche pluriennale: non è detto che le dobbiamo farle tutte quest’anno o il prossimo”. “L’intenzione di questa Amministrazione – conclude – rimane comunque quella di allestirne almeno un paio”.

Commenti  

 
Per Sanzo Panza
#7 Per Sanzo Panza 2016-02-15 17:06
Forse Volevi Dire Piazza Venusio e non la villetta di Largo Marchesale. Comunque un bravo ironico a chi ha avuto la bella idea del diserbante dove giocano i bambini. Mach in aperta campagna è vietato, in città dove giocano i bambini no. Qui tutti dormono, oltre ai politici, ai dirigenti addetto al controllo, qui dormono anche quelli della ASL che dovrebbero vigilare sulla salute di tutti.
Citazione
 
 
Penelope
#6 Penelope 2016-02-14 11:22
Hanno impiegato meno anni a Polignano per costruire il porto cozzenere che voi a decidere non abbiamo capito cosa, sul parco sgambatura che è la cosa più semplice e necessaria possibile. Spandatevi :eek: oppure continuate a c..zzegg...re ! :-x
Citazione
 
 
Penelope
#5 Penelope 2016-02-14 10:58
Questo è un altro problema che non si risolverà mai carissimo antonello, non cerchiamo la luna nel pozzo come voi
Citazione
 
 
Sanzo Panza
#4 Sanzo Panza 2016-02-12 19:37
Sono d'accordo con Enzo. Chiedo ai sostenitori delle aree per la sgambatura dei cani, chi pulirà i bisogni solidi dei cani visto che qui a Turi non è consuetudine raccoglierli e che nessuno vigila? In quanto tempo dette aree saranno trasformate in immondezzaio? E con l'uso dei pesticidi e seccatutto come la mettiamo? Possibile che nessun Amministratore o addetto alla Polizia Comunale e sopratutto della ASL dica o sappia nulla? Hanno irrorato con abbondanza di diserbante l'area verde di Via Conversano ex Ospedale e la villetta di Largo Marchesale. Alla faccia della salute dei bambini e degli adulti.
Citazione
 
 
Penelope
#3 Penelope 2016-02-12 16:56
Argo aspetta il salvatore dai PROCI... altro che ZAMPATE
Citazione
 
 
Hji
#2 Hji 2016-02-12 11:13
Sì dovrebbero multare gli incivili che portano i cani a fare i bisogni davanti le abitazioni private...oppure che li portassero davanti le loro case...l'attenzione dovrebbe essere puntata su questo...tuteliamo prima I cittadini
Citazione
 
 
Enzo
#1 Enzo 2016-02-11 15:21
Pur condividendo le buone intenzioni per gli amici a 4 zampe proporrei anche delle aree per le sgambature degli amici a 2 zampe che pagano le tasse e in cambio sono costretti a girovagare tra auto e cani randagi. Grazie
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.