Domenica 17 Novembre 2019
   
Text Size

Via Conversano: Biagio Elefante si scaglia contro Sindaco e Amministrazione

Il post di Biagio Elefante

Siamo tutti consapevoli del gran tumulto venutosi a creare a proposito della questione riguardante i lavori in Via Conversano. Sembra inutile e prolisso ormai andare ancora una volta a riassumere la questione del ponte che cavalca la Lama Giotta congiungendo Turi e Conversano, largo solo 7,20m, decisamente troppo poco per una strada provinciale fin troppo trafficata, che viene spesso e volentieri percorsa anche da bus e tir.

I toni si sono fatti più aspri soprattutto in seguito al servizio realizzato dalla trasmissione “Luciano, l’amaro quotidiano”, andato in onda con un'intervista rilasciata dal Sindaco di Turi, che promette provvedimenti nei confronti dei responsabili della vicenda. Ebbene, un noto personaggio di Turi ha voluto dire la sua al Primo Cittadino turese; se un tempo costui si armava di megafono improvvisando comizi in Villa o faceva protesta affiggendo cartelli in un noto scorcio di Corso XX Settembre, adesso predilige Facebook per manifestare il suo malcontento. Parliamo di Biagio Elefante che lo scorso 25 Gennaio ha pubblicato in serata un post di protesta contraddistinto da toni molto “accesi” sul gruppo “Sei di Turi se...”, una sorta di piazza virtuale dei cittadini turesi.

“Menino, devi prendere il metro! Devi arare!” - tuona Elefante, rimproverando al Sindaco alcune dichiarazioni rilasciate in un'intervista in cui direbbe che i politici non dovrebbero intervenire con il controllo in medias res, bensì solo nel caso in cui dovessero esserci irregolarità o problemi di altra natura. A tal proposito il nostro concittadino pone una riflessione condivisibile: se non si attuano queste verifiche prima e dopo, come può la parte politica accorgersi dei problemi? Comportando in questo modo il Sindaco, definito "Ponzio Pilato" a seguito del "lavaggio di mani", viene accusato di non svolgere una adeguata operazione di supervisione sul lavoro dei tecnici e, di conseguenza, di consegnare di fatto il Comune nelle mani di quest'ultimi. Il Sindaco e l'Amministrazione avrebbero, secondo Elefante, il diritto ed il dovere di controllo, funzione da esercitare per evitare disguidi e incomprensioni, proprio come quella che c'è stata a monte di tutta la questione del ponte. Un potere che, a suo dire, non avrebbe limite e che sarebbe peculiare dell'amministrazione, che non dovrebbe solo riscuotere senza agire.

I toni del cittadino turese sono stati decisamente forti e chiari. Elefante - come ci ha abituati - non le ha mandate a dire, scatenando un dibattito nei commenti, pro e contro, sotto il post da lui pubblicato. È tuttavia interessante notare come, pur nella nostra piccola e bucolica Turi, si faccia politica e protesta anche usando i mezzi gentilmente offerti dalla tecnologia.

Commenti  

 
TureseDiTuri
#15 TureseDiTuri 2016-02-11 11:44
xBiagio Elefante, nessuna pretesa su quanto tu riesca, o non , a portare alla cronaca, comunque un grazie lo meriti. Intendevo solo dire che a volte NON CI SI VUOLE IMPEGNARE, a differenza di altre volte. Tutto qui.
Citazione
 
 
per essere precisi
#14 per essere precisi 2016-02-10 16:36
Ogni rappresentante di interessi pubblici deve esprimere il suo giudizio, se non lo fa vuol dire che non rappresenta nessuno. Potremo essere d'accordo che deve farlo con garbo, in maniera costruttiva e senza condannare a prescindere. Ora il Sindaco, la Giunta, i Consiglieri sono dei rappresentanti di interessi pubblici come pure i Segretari dei Partiti Politici. Fare come viene etto nell'articolo i Ponzio Pilato lavandosene le mani, oltre a non essere corretto è anche offensivo nei confronti dei cittadini. In quanto al controllo la legge assegna agli Amministratori il compito di indirizzo e controllo della cosa pubblica. Se così non fosse a chi toccherebbe controllare i Dirigenti?
Citazione
 
 
Spericolato
#13 Spericolato 2016-02-10 16:19
Non ho parlato di errore politico, ho solo chiesto ai Segretari Politici ed al Sindaco e Giunta cosa pensano in merito alla problematica e cosa hanno intenzione di fare. Nessuno vuole processarli a addossargli delle colpe. Voglio solo che non finisca a tarallucci e vino e come sempre Pantalone paga (cioè noi cittadini Turesi).
Citazione
 
 
giusy quonta
#12 giusy quonta 2016-02-09 17:19
Che c....o ce li abbiamo fate gli assessora, per giunta tecnici allora? Per pagarli 6000 euro al mese?
Citazione
 
 
x spericolato
#11 x spericolato 2016-02-08 17:56
Ma fammi capire: perchè dici che si vogliono lavare le mani? qualcuno dei segretari si è pronunciato sul ponte? (forse gravinese ma non sono sicuro) a me non risulta. Se fossi in loro prima di dire o fare qualcosa mi metterei a guardare le carte. Probabilmente è quello che stanno facendo e probabilmente conoscendo l'ufficio tecnico neanche le hanno le carte a disposizione. Io non sono un tecnico ma non credo che sia un errore politico ma solo una questione tecnica: un lavoro svolto in maniera dilettantesca dal progettista dal direttore dei lavori e da chi doveva controllare che è l'ufficio tecnico e non l'assessore.
Citazione
 
 
Spericolato
#10 Spericolato 2016-02-08 15:35
Riporto l'intervento precedente non pubblicato per intero.
Buccino Egidio ha postato su face book:
"Qui si è di fronte ad uno di quei casi in cui il vigente Codice dei Contratti pubblici prevede che "al manifestarsi di errori o di omissioni del progetto esecutivo che pregiudicano, in tutto o in parte, la realizzazione dell'opera ovvero la sua utilizzazione; in tal caso il responsabile del procedimento ne dà immediatamente comunicazione all'Osservatorio e al progettista" (art. 132, comma 1, lett. e). Che significa? Significa che, probabilmente, il direttore dei lavori, in corso d'opera, aveva già rilevato l'errore di progettazione, e la ristrettezza della sede stradale, ma ha fatto finta di nulla, perché sapeva bene che, in un caso del genere, la legge non ammette varianti in corso d'opera, se non in danno al progettista, del direttore dei lavori e del responsabile dei procedimento. Mah...
In altre parole: c'è ERRORE MANIFESTO...!"
Ora dico se un esperto come Egidio Buccino che da molti anni lavora all'Ufficio Appalti della Provincia,afferma quanto sopra riportato, allora chiediamo al Sindaco ed al Segretario DS Avv. Gravinese cosa ne pensano e cosa hanno intenzione di fare?Cosa ne pensano i Segretari di Rifondazione Comunista Mirta Lerede ed il segretario di SEL Fabrizio Resta? Per Loro va bene così e continueranno a fare i Ponzio Pilato ed a lavarsene le mani? Siamo interessati a sapere le loro opinioni per meglio votare la prossima volta.
Chiedo al moderatore il favore di pubblicare per intero l'intervento.
Citazione
 
 
Penelope
#9 Penelope 2016-02-08 14:31
E' stato demolito un ponte fatto pietra su pietra come succede dal TEMPO DEI ROMANI ANTICHI fino a quando non è capitato sulla qualificata competenza del nostro geniale Ufficio Tecnico: ma nessuno si preoccupa di seguire la tendenza a recuperare il passato più che aggingere cemento catastrofico sig. sindaco Coppi? La soprintendenza ai beni architettonici ne sa qualcosa a tale proposito o è solo interessato allo stipendio che incassa dal COMUNE... ma per piacere...
Citazione
 
 
Onofrio Resta
#8 Onofrio Resta 2016-02-06 09:32
Mi displace sig tires di TURi lei dice cose non vere:Progetto esecutivo per opera indispensabile per problemi idrogeologici e viabilità futura amm Gigantelli ,Bando con più di cento aziende amm Resta,!Perizia di variante per ponte che non era assolutamente interessato nel prog esecutivo Febbraio 2015 Amm coppi per ragioni che ancora non sono state chiarite e con un progetto a quanto leggo ha ridimensionato la viabilità di questa importante arteria e che leggo non conosceva ne l'amo né la maggioranza ne l'asse ma forse nemmeno il tecnico .perche non va lei in comune e ce lo fa conoscere e ci spieghi cosa e successo Invece di inventarsi responsabilità che ormai tutta Turi conosce bene,?
Citazione
 
 
spericolato
#7 spericolato 2016-02-06 00:29
Un amico mi ha postato quanto segue che pare sia stato pubblicato su face book. Ora dico se un esperto come Egidio Buccino che per molti anni ha lavorato con diligenza e grandi responsabilità all'Ufficio Appalti della Provincia,afferma quanto qui riportato, allora chiediamo al Sindaco ed al Segretario DS Avv. Gravinese cosa ne pensano e cosa hanno intenzione di fare? Per Loro va bene così e continueranno a fare i Ponzio Pilato ed a lavarsi le mani?
Citazione
 
 
torodituri
#6 torodituri 2016-02-05 23:19
E cosa centrano l'ex sindaco e l'amministrazione con questo annoso e antipatico problema di effetto ottico???
Turese hai bisogno di fosforo!!!
Citazione
 
 
B. Elefante
#5 B. Elefante 2016-02-05 20:18
il mio intervento su facebok è chiaramnente Penelope, il mio intervento è rivolto alla inconcepibile affermazione del sindaco attuale, che dice di non essere tenuto a controllare i funzionari;e che lui interviene solo quando nasce un problema; un problema che quindi nella sua logica devono essere altri, i cittadini, a far emergere, invece che la sua istituzionale e dovuta attività di controllo.
Non sono intervenuto a sanzionare le responsabilità circa il ponte malfatto, non l'ho ancora fatto perchè prima di denunciare responsabilità sono solito documentarmi, ciò che finora non è stato possibile perchè l'ufficio ha preso il vizio di negare le carte delle varianti ,persino ai consiglieri, vizio ereditato dal coccodrillo e proseguito dalle sue allieve.
Sull'appalto del cimitero, dove le carte c'erano tutte, sta partire una pubblica denuncia.Un appalto che come avevo ben annusato sin dalla pubblicazione del bando di gara, pareva una sorta di riedizione del pronto fatto.... e tale si è rivelato.
Quanto alla imparzialità, io faccio quello che posso, in base alle notizie che posso acquisire, non svolgo ruoli istituzionali e non ho doveri e soprattutto diritti di accesso ad atti ed informazioni,che solo a prezzo di non lieve fatica e rischio riesco a ottenere, analizzare e denunciare.
Anche Oonofrio Resta è stato da me criticato qad esempio quando avallò la ridicola e razzista iniziativa della consulta dei nuovi residenti. Ma molte sono state le occasioni di plauso per i suoi comportamenti da vero capo di una amministrazione: vedasi questione segretaria, questione comandante,avvocato Di Renzo,sfrattata, revisore dei conti, isola pedonale ed altre nelle quali ha comandato, e non obbedito ai funzionari, come fare da sempre Menino Coppi.
Onofrio è l'unico sindaco, dai tempi di Valentini, (ed a parte Michelina Stefanachi)che ha fatto il sindaco e non la marionetta. E non è un caso che lo hanno fatto cadere..... i mestieranti della politica di ogni colore uniti, come lo sono ora....
Certo, nulla ha fatto sulla questione dello scempio e del furto urbanistico, nel poco tempo che ha governato, e con l'handicap del suo poco indovinato factotum.
Citazione
 
 
B. Elefante
#4 B. Elefante 2016-02-05 19:39
OPenelope, mi pare che me la sono presa con le dichiarazioni che Menino ha fatto assetrendo che lui interviene solo quando nasce un probvlema, ma che non ha il compito di controlare, compito che
Citazione
 
 
un tecnico
#3 un tecnico 2016-02-04 20:08
sulla questione continuo a sostenere una tesi che purtroppo vede maggiormente responsabili i progettisti a causa della loro superficialità che si avvale purtroppo della ancor maggiore superficialità e ignoranza dei tecnici addetti al controllo. ricordo infatti che ai sensi delle disposizioni vigenti, i progetti dopo essere stati redatti dai tecnici incaricati, devono essere validati da organismi superiori che devono essere in grado di "validarli" e non da personale privo di conoscenze tecniche (burocrati). solo un progetto fatto bene e ben controllato dovrebbe essere mandato in appalto e non progetti purtroppo fatti con i piedi.
Citazione
 
 
TureseDiTuri
#2 TureseDiTuri 2016-02-04 19:42
Biagio ho tanto rispetto per tutti coloro che esprimono un giudizio e quindi anche per te che stimo a prescindere.. ma vorrei ricordarti che tanto di questo annoso ed antipatico
problema riviene dall'amministrazione precedente, ma lungi
da te dare delle colpe all'ex sindaco!!!
Questa tua partigianeria non l'ho mai capita e davvero mi
ha sempre fatto avere qualche dubbio sul tuo essere super partes.
Citazione
 
 
Penelope
#1 Penelope 2016-02-04 17:29
La ventagliata SINISTRA turese ultimamente sente il fiato sul collo da quando la STAMPA LOCALE non è più a suo diretto appannaggio e il popolo comincia a ragionare con la propria testa. Siete ciucci e presuntuosi, tornate alla masseria, governate i conigli e le galline. Dimissioni subito, i danni sono abbastanza
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.