Domenica 11 Aprile 2021
   
Text Size

Non arrivano le notifiche e salta la Commissione

IMG-20160122-WA0005

Mercoledì 27 Gennaio 2015 sono stati convocati "in seduta congiunta allargata" le tre Commissioni Consiliari Permanenti – ci scrive il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Giovanni Settanni – per discutere e approvare il "Piano di prevenzione dell'illegalità e della corruzione" e il "Programma per la Trasparenza e l'integrità". A riguardo, lo stesso Settanni non si lascia sfuggire l’occasione per dare sfogo alle sue sentenze “taglienti”: “Come cantavano Mina e Alberto Lupo nel 1972, ‘parole, parole, parole’...". La sua ironia va ricollegata al mancato svolgimento della Commissione di Controllo prevista per venerdì scorso: “Appena una settimana fa abbiamo assistito al classico esempio di trasparenza ‘invisibile’ dell'Amministrazione Coppi”. E aggiunge: “Il Capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale Turi, Sandro Laera, aveva richiesto la convocazione della Commissione Speciale di Controllo su alcuni casi accertati di mancanza di trasparenza amministrativa, da parte di questa ‘benedetta’ o ‘maledetta’ amministrazione. Il Presidente della Commissione di Controllo, Fabio Topputi, ha prontamente e giustamente  ottemperato a tutto per la convocazione di questa riunione, che all'ultimo giorno, è saltata, in quanto non notificata ai consiglieri che ne fanno parte. Come diceva Belzebu' (alias Giulio Andreotti), a pensar male si fa peccato, ma alcune volte ci si indovina”. Poi si rivolge direttamente a Coppi: “Ma dove sta questa ‘santa’ trasparenza? Serve l'ennesima pagliacciata per lavarsi la coscienza? Caro Menino, te lo ripeto, ‘a Turi non sim tutt fess’. Sperando che prima o poi questo concetto vi entri in testa…”

Facendo un passo indietro e tornando a quel famoso venerdì, ricevevamo anche la telefonata del consigliere Sandro Laera, a dir poco furibondo, il quale ci comunicava che giusto un paio di ore prima dall’inizio della seduta della Commissione di Controllo, aveva ricevuto notizia che l’incontro non si sarebbe svolto, nonostante si dovesse discutere di due temi strettamente legati tra loro e di una certa urgenza: il ponte di via Conversano e le problematiche inerenti la comunicazione e la trasparenza, così come la difficoltà riscontrata nel reperire la documentazione in genere. “Non sono riusciti ad adempiere ad una comunicazione” – tuonava dall’altro capo del telefono –. “Non so più cosa pensare. La trasparenza non c’è più”. “È una cosa gravissima. Ci si libera dagli impegni. Poi ti chiama il sindaco e ti dice che la Commissione non può svolgersi perchè non c’è la notifica ufficiale”. E infine si chiede e ci chiede: “Come è possibile che non si sia saputo prima della mancata notifica?”

In effetti la richiesta di una commissione di controllo era stata protocollata in comune dal consigliere Fabio Topputi lo scorso 14 gennaio. Oltre ai componenti dell’assise (le due Gasparro, la Zaccheo e Laera), sarebbero stati presenti anche l’Assessore ai lavori pubblici, Pietro Camposeo, e i due responsabili di settore, le dottoresse Tampoia e Susca. Pare, comunque, che l’incontro si terrà proprio questo venerdì e con molta probabilità vi prenderà parte anche Paolo Tundo, non facente parte della commissione.

Mercoledì 28, invece, Laera ha presentato richiesta, firmata da tutti i consiglieri di opposizione, per la convocazione di un consiglio monotematico sulla questione del tanto discusso ponte.

Lucia Salvi

Commenti  

 
Pinuccio
#2 Pinuccio 2016-02-06 00:37
Siamo curiosi di sapere perchè non sono arrivate le notifiche? Di chi è stata la colpa? Se non si dicono chiaramente i nomi di chi sbaglia e se non si prendono provvedimenti questo andazzo non finirà mai. Speriamo che il Sindaco non continui a coprire le colpe di impiegati amici.
Citazione
 
 
TureseDiTuri
#1 TureseDiTuri 2016-02-04 19:18
Ma questa che e' un'amministrazione?? Un'accozzaglia di individui che bivaccano.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.