Giovedì 21 Novembre 2019
   
Text Size

Che fine hanno fatto le feste?

Giovanni Settanni

Dopo aver letto ed essermi commosso per il comunicato stampa di Rifondazione Comunista a firma della locale segretaria e a difesa del lavoro fatto dalla loro rappresentante in 16 mesi di amministrazione, ora noi di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale chiediamo ufficialmente delle risposte prima che Turi muoia definitivamente.
Nel comunicato stampa ci sono elencate delle somme date dal Vice sindaco ad alcune associazioni per organizzare delle manifestazioni, tralasciando il fatto che praticamente ha ammesso che le rendicontazioni fatte dalle stesse sono falsate. Ma il problema "politico" è:  cosa hanno dato queste manifestazione a Turi? Niente! Un fiasco completo di impreparazione e di poca volontà! Ricordiamo a tutti che al concerto per la manifestazione di Antonio Gramsci erano presenti 29 persone! Questa è stata l'estate più morta della storia del nostro paese, il centro cittadino è diventato un cimitero!
Sono scomparse le sagre più belle e caratteristiche: quella della Percoca e quella dei Tronere. Quella della Ciliegia Ferrovia si è salvata solamente perché un gruppo di valorosi ragazzi si è dato da fare, ma non sono mancati intoppi burocratici causati dalla poca consistenza politica del Sindaco e compagnia cantando!
Quali sono le progettualità per il futuro? Ancora si aspetta l'organizzazione del Premio Oronzo Pugliese!
Che fine ha fatto la Sagra che doveva essere fatta questo fine settimana(17-18 Ottobre ndr)?
 Io lo conosco bene il motivo. Caro Vicesindaco, spero bene che almeno esista l'onestà intellettuale di ammettere e dire la verità…
Nel frattempo,  avendo personalmente a cuore la Sagra di Tronere per averla creata insieme ad altri amici qualche anno fa(Gianrocco Borracci, Franco Fanelli, Cosimo Lieggi, Franco Isolani...), da  umile segretario di partito di opposizione, avevo trovato il modo per far arrivare a Turi per questa Sagra uno spettacolo offerto dalla Città Metropolitana. Nel frattempo lei, da mesi, continua a dire che spettacoli non ce ne sono!
Molte volte la buona volontà non basta ad amministrare, serve competenza e volontà di "andare" a trovare le cose! Turi la si deve amare e viverla se sei rappresentante del governo cittadino o anche un semplice cittadino. Sempre!
Giovanni Antonio Settanni

Commenti  

 
sparlatore
#5 sparlatore 2015-10-26 20:12
si, caro Ale72, sentiamo, cosa sarebbe??
Citazione
 
 
Ale72
#4 Ale72 2015-10-23 22:42
Prima di dire baggianate caro SPARLATORE si informi sul lavoro di Settanni..............
Citazione
 
 
sparlatore
#3 sparlatore 2015-10-21 12:11
Settanni sei troppo di parte. Pensa a trovarti un lavoro anziché stare dalla mattina alla sera a denigrare l'operato degli altri e a far credere di fare il bene di Turi. Quelli che fanno il bene di una collettività sono quelli che operano senza criticare sempre gli altri (ossia la controparte politica)
Citazione
 
 
alavorare
#2 alavorare 2015-10-20 19:25
questa sì, dico quella del titolo, che è una domanda veramente importante, vitale...ma per piacere...in un mondo con una nuova intifada e sull'orlo di una terza guerra mondiale !!!
Citazione
 
 
Mino Miale
#1 Mino Miale 2015-10-20 16:04
Ma non è che La Sagra dei Trònr perse i suoi SVILUPPI quando Gianrocco si fidò della Pro Loco turese... che... si è vista... :sigh: M O R I R E ?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.