Domenica 17 Novembre 2019
   
Text Size

Arriva il nuovo portale del Comune di Turi

sito comune

Finalmente cambia il portale online del Comune di Turi; poco invitante prima, un po’ difficile da consultare e soprattutto noioso, non rendeva tanto facile la vita del turese che non ha a che fare tutti i giorni con il pc. Il nuovo portale, decisamente più piacevole a vedersi, sembra essere abbastanza intuitivo per chi deve consultarlo, quindi potrà essere fruibile come servizio sicuramente da una maggiore quantità di persone. Collegandosi sul sito, appare la pagina “Home”, in cui è possibile visionare già gli ultimi bandi pubblicati, i comunicati stampa recenti, avvenimenti e notizie principali. Da qui è possibile passare poi in varie sezioni, a seconda delle esigente.

La prima è“ Turi informa” con cui si legge nel capitolato tecnico appositamente redatto “il Comune di Turi vuole migliorare l’efficienza operativa, semplificare le informazioni provenienti da diversi settori che soddisfano bisogni primari per la vita quotidiana e garantire a cittadini e ai propri dipendenti, l’accesso verso nuovi servizi a valore aggiunto attraverso nuove forme di interattività e multicanalità”. A seconda del bisogno e delle richieste, “Turi informa” elenca tutti i servizi erogati dal Comune sotto specifiche voci, come “consultare atti e documenti”, “avere un figlio”, “vivere in salute” e così via. La seconda sezione a cui si può accedere è l’”Albo Pretorio”, che permette di visionare delibere, ordinanze e tutti quei documenti che devono essere resi pubblici per legge. Segue la parte “conoscere il territorio”, con cui il comune permette di “visitare” opere di valore storico-artistico, luoghi religiosi, masserie, feste e sagre e, per concludere, la nuova Villa comunale. Nella sezione “progetti” è possibile visionare i vari propositi in atto o in via di attuazione a Turi.

Seguono “bandi”, “Modulistica” e “il Comune”, che riporta una breve storia dell’edificio comunale e presenta varie voci che dovrebbero informare il cittadino sui componenti dell’Amministrazione eventualmente in carica, ma cliccando sulla voce “Sindaco”, ecco apparire il Dott. Vincenzo Gigantelli, con aggiornamento risalente al 2011. Le motivazioni di questo cambiamento? Si potrebbe pensare che non ci sia nemmeno bisogno di darle, viste le condizioni del portale precedente; tuttavia il Comune pone le sue spiegazioni proprio in “prima pagina”, sottolineando l’importanza di un contatto diretto con i cittadini e della trasparenza. Si precisa che la gestione del sito avverrà internamente, senza il ricorso a figure esterne: “E’ on line il nuovo Portale del Comune di Turi, un passo fondamentale per il miglioramento dei rapporti tra Amministrazione e Cittadini.

La necessità di creare un nuovo punto di riferimento istituzionale per il Cittadino, la volontà di facilitare l’accesso agli atti, alla modulistica e in generale a tutta l’informazione riguardante l’attività del Comune, sono stati gli elementi che hanno condotto l’amministrazione Comunale di Turi a creare (reingegnerizzare) un nuovo strumento web, più versatile e adatto a questo obiettivo. […] Le informazioni offerte, come vedrete, sono tante, a dimostrazione del fatto che […] un piccolo Comune di provincia deve smaltire una mole di lavoro notevole, pari qualitativamente a quello di un grosso Comune. Per quanto concerne la gestione e l’amministrazione del portale, l’obiettivo è quello di svolgerle il più possibile internamente, con l’apporto e il contributo di gran parte della struttura comunale. L’Amministrazione si impegnerà a rispondere quanto prima ai bisogni esposti dai Cittadini, cercando di ascoltare i loro consigli per poterci costantemente migliorare. E’ da sottolineare che l’attuale nuovo portale è solo un punto di partenza e non un punto di arrivo. In particolare, oltre a quanto già pubblicato, si sta pensando a nuove implementazioni di servizi on line che consentiranno, nel breve, nel medio e nel lungo periodo, di arricchire ulteriormente quanto già offerto.”

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.