Lunedì 16 Dicembre 2019
   
Text Size

Tundo: “guiderò Puglia Protagonista”

Tundo Paolo

Lunedì 9 luglio c’è stata la presentazione ufficiale del nuovo movimento politico Puglia Protagonista.

Il passo successivo è la diffusione nel territorio pugliese con i vari circoli che apriranno nei paesi.

Tra coloro che hanno sposato il programma del nascente partito c’è anche Paolo Tundo, il quale, forte di un’esperienza decennale nella politica, ha deciso di accettare una nuova sfida.

Sarà lui infatti il presidente dei circoli di Puglia Protagonista a Turi e Putignano.

Un incarico importante quello di presidente di circoli in ben due paese. Non la spaventa questa responsabilità?

“Quando sono stato contattato dal presidente onorario Francesco Divella, sono rimasto molto entusiasta dal vigore e dalla convinzione con cui mi ha presentato questo movimento. Indubbiamente il momento che stiamo vivendo è molto particolare, caratterizzato da una forte diffidenza nei confronti della politica. Però non posso, per questo, rifiutare qualsiasi nuova iniziativa. Lo scenario politico attuale è lontano dagli ideali con cui sono cresciuto: legalità, moralità, trasparenza hanno sempre caratterizzato il mio credo politico. Puglia Protagonista è una grossa opportunità per riscattarci”.

Qual è stato l’argomento che più l’ha convinta?

“Il programma su cui si fonda il partito e le modalità con cui il presidente Giammarco Surico ci ha illustrato e con cui intende realizzarlo, sono lontanissimi dalle semplici parole di rito che si ascoltano in giro dai vari politicanti del momento. C’è un progetto, ci sono degli obiettivi da raggiungere, c’è un gruppo affiatato che vuol fare politica per la propria terra e non per le proprie tasche. Dobbiamo solo lavorare”.

Turi e Putignano sono due paesi in cui la tradizione politica è molto radicata. Non avrà un compito semplice. Come pensa di attirare l’attenzione dell’elettorato?

“I circoli di Puglia Protagonista che stiamo aprendo a Turi e Putignano non sono formati soltanto da me. Ho la fortuna di avere dei giovani collaboratori che, nonostante la loro età, amano fare politica e la fanno con reale passione. Questo per me è già un forte motivo di vanto. A questo bisogna anche aggiungere che il programma è stato costruito parlando con la gente, vivendo i tanti disagi che giornalmente vediamo per le strade e le possibili soluzioni che proporremo e faremo di tutto per realizzare, saranno costruite grazie ai nostri cittadini che sono il vero motivo della nostra attività di politici. Da questa base partirà la mia campagna di adesione”.

Già dal prossimo anno ci saranno degli appuntamenti elettorali importanti. Pensa che scenderà in campo un’altra volta?

“Queste sono decisioni che non prenderò da solo. Innanzitutto devo ascoltare i miei collaboratori, il vice presidente dei circoli e gli altri responsabili. Inoltre, se mai dovesse trapelare il mio nome, dovrò valutare anche il parere della direzione del partito stesso. Abbiamo iniziato un percorso insieme e non ho nessuna intenzione di rompere questo equilibrio. Se dovessi scendere in campo, sicuramente sarà perchè tutto il partito avrà posto nella mia persona la più totale fiducia, altrimenti non ho alcuna intenzione di correre in solitario. La prima donna la lascio fare agli altri. Io penso ai miei elettori e voglio dare loro un grosso aiuto”.

Lei ha già costituito i due circoli?

“Per il momento posso contare sul gruppo. Ci siamo avvicinati quando avevamo sposato il progetto di Futuro e Libertà, salvo poi uscirne profondamente delusi. Nello stesso tempo però non abbiamo assopito l’entusiasmo di diffondere quegli ideali di destra moderata, di una destra nuova che guardi al futuro dei giovani senza trascurare le famiglie, le imprese ed il territorio. Siamo rimasti illusi e delusi, ma non demoralizzati. Non abbiamo mai smesso di continuare a fare politica. Francesco Divella ed i responsabili di Puglia Protagonista ci stanno dando un’altra grossa opportunità ancor più concreta. Insieme continueremo questo cammino, sperando che tante altre persone vorranno unirsi a noi”.

Commenti  

 
zzzzzzzz...
#6 zzzzzzzz... 2013-08-30 10:51
Forza paolo........e solo invidia ..... tt questa gente che parla in quel modo,servono i tuoi voti se no nn potranno mai vincere le elezioni..
Citazione
 
 
abbello
#5 abbello 2013-07-25 19:17
aaaaaahhh Tundo Tundo, com ama fè k te!
Citazione
 
 
duco
#4 duco 2013-07-25 08:45
Signor Tundo, apprendo con molta apprensione (scusi il gioco di parole) la Sua ennesima, sciagurata decisione. La Puglia protagonista guidata da Lei? Che Dio ci scampi, diventerebbe un'altra Sua vittima! C'è un motto latino che campeggia sullo stemma della città di San Paolo del Brasile: "DUCO, NON DUCOR!". Penso che il significato sia chiaro. Ma nel Suo caso non Le si addice, perché Lei non può "guidare" gli altri, ha bisogno invece di essere "GUIDATO", PER NON NUOCERE A NESSUNO!!!
Citazione
 
 
prezzemolo
#3 prezzemolo 2013-07-25 08:38
Caro Paolo, quando imparerai quella massima che sentenzia "ogni uomo è protagonista del suo tempo!"? Tu hai fatto il tuo. Magari le tue attese erano altre. Ma questa è la vita... Prendi atto di ciò e, soprattutto, che il tuo "personaggio" politico ha scocciato i turesi, che non ti sopportano più. Largo ai giovani, soprattutto a quelli che vogliono dare veramente una nuova politica ed una nuova immagine a Turi. IL TUO TEMPO È SCADUTO, FATTI DA PARTE!!!
Citazione
 
 
importante
#2 importante 2013-07-24 18:21
Ci piacerebbe sapere, oltre le solite litanie della partecipazione dei giovani e quant'altro, in cosa la Puglia secondo Tundo sarà protagonista e non le sembra noiosa la sua continua presenza e partecipazione.
Citazione
 
 
Voltagabbana
#1 Voltagabbana 2013-07-24 15:24
Gentilissimo Tundo, finalmente il partito a tua misura, anche se il titolo più giusto sarebbe stato "TUNDO PROTAGONISTA"...un uomo che cambia 20 partiti in 15 anni...un record!!! Poveri noi turesi medioevali...che ti votiamo pure...
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.