Lunedì 23 Maggio 2022
   
Text Size

LE VERE FINALITÀ DELLA PISTA CICLABILE

2741552843_2caf77e515

Nell’ultima intervista  al Consigliere Dott. Denovellis si è affrontato l’ argomento Pista Ciclabile  realizzata secondo il Consigliere con” un senso compiuto cioè come itinerario di collegamento al Centro Sportivo Polivalente “, ma sarà davvero questo il senso della Pista?

Siamo voluti andare a ritroso per ricostruire l’iter del Progetto e del finanziamento, intervistando la Dott.ssa Tina Resta , consigliere di minoranza ed ex assessore dell’Amministrazione De Grisantis.

Ci spieghi come nasce questo progetto.

Con Delibera n. 176 del 31/10/2005 il Comune di Turi  partecipò  ai finanziamenti de la Misura 5.2 del POR Puglia insieme ai Comuni di Putignano, Castellana Grotte, Noci e Sammichele , in quanto il Bando era riservato ai Comuni con più di 30.000 abitanti, quindi l’unione fu necessaria ma non casuale in quanto  detti Comuni già dal 2002 avevano avviato il processo di attuazione degli strumenti di politica ambientale che proseguivano con le attività di attuazione dell’Agenda 21 locale.

La somma finale stanziata per la realizzazione della Pista Ciclabile fu di 95.681,40 Euro di cui 88.938,70 sarebbero stati finanziati dalla Regione e 6.697,70 Euro da Bilancio Comunale.

Le aree individuate  sarebbero state due , l’area perimetrale agli edifici scolastici e l’area intorno al centro storico, anche questa scelta non fu casuale ma fu in linea con le finalità richieste per il finanziamento ossia, “ la Misura 5.2 del POR Puglia è finalizzata all’aumento della fruizione dello spazio urbano da parte dei cittadini, sia per l’accrescimento della competitività dei sistemi urbani, sia per il rafforzamento della coesione sociale;miglioramento del sistema della mobilità interna ed esterna ai centri urbani, riducendo la congestione, l’inquinamento acustico ed atmosferico; miglioramento della qualità della vita nelle aree urbane con particolare attenzione ai bisogni dell’infanzia, all’integrazione sociale e alla lotta alla marginalità.”

Il Finanziamento però non sarebbe bastato a coprire la realizzazione di tutte le aree, per cui si poteva realizzare solamente una, quella intorno al perimetro della zona degli edifici scolastici , in linea con le finalità.

Con Delibera n. 28 del 25/02/08  però la Giunta Gigantelli sposta la realizzazione di quest’area in Via Cisterne.

Tirando quindi le somme?

Pista Ciclabile inutile, già deteriorata  ed elemento fondamentale non rispetto delle finalità del progetto.

Mappapistaciclabile

A voi i commenti...

Commenti  

 
Sofia senior
#30 Sofia senior 2009-07-19 21:02
Questa squadra "politica" così congegnata è come quella del Bari calcio: ad un passo del campionato maggiore non si sa chi deve calciare le palle e soprattutto indicare dove se la passano, quelle ? :D "happiness" lasciamoli in un regno di consunzione e prepariamoci in alternativa . :-*
Citazione
 
 
happiness
#29 happiness 2009-07-19 16:56
per riprendere l'argometo... ieri mi trovavo per caso da dalle parti della pista ciclabile e per la prima volta ho potuto vedere la pista e la sua ubicazione, signori miei è uno scandalo. Immaginate che una ragazza o un bambino decidano di percorrerla , tragedia nopn penso che potrebbero uscirne vivi, non per esagerare ma è una pista dove non ci passa un cane, in un posto isolatissimo pieno di sterpaglie e con tutti gli extracomunitari in giro e i vari ubriachi non ci vorrebbe niente a far succedere l'irreparabile ma come si fa a fare opere pubbliche cosi senza criterio in posti ameni siete proprio senza coscienza o meglio vi interessa solo l'urbanistica dove si puo guadagnare... ma mi rivolgo ai cittadini volete smetterla di dar credito a sta gente e di comiunciare a creare una classe politica nuova piu concreta... trattare cosi il cittadino è davvero uno scempio alll'umana intelligenza
Citazione
 
 
toni
#28 toni 2009-07-09 21:24
.....via cisterna è divenuta a senso unico ma molte macchine continuano a percorrerla in senso opposto con pericolo per i ciclisti
Citazione
 
 
danza
#27 danza 2009-07-09 21:20
abito in via cisterna è ho assistto alla costruzione della pista ciclabile pochi mesi fa; alcuni giorni fa è stato rotto un bel tratto per far passare delle tubature per il neo-palazzetto dello sport; ora è stata riparata con delle pezze di asfalto: fatevi un giro e venite a vedere, è uno spettacolo indecente se si pensa che è costata tanti soldi di denaro pubblico. Mi chiedo: certi lavori non vanno programmati invece di dover rompere più volte le strade? (nel nostro caso appena terminata)
Citazione
 
 
mariapiaturiweb
#26 mariapiaturiweb 2009-07-06 00:17
Penso che la pista ciclabile collocata li dov' è ora sia inutile, a parer mio sarebbe stato meglio realizzarla in un'area urbanizzata seguendo le indicazioni del finanziamento... e quella della mappa sarebbe sicuramente stata piu idonea cosi come viene realizzata in altri parti d'Italia.Ci sono comuni in cui le piste ciclabili si trovano addirittura nei centri divisi da fioriere o altro... ci voleva solo un po di buon gusto e di praticità in più , si sarebbe dato a Turi un aspetto migliore, anche se le strade signori miei fanno pietà... spero che via casamassima non la lascino in quelle condizioni altrimenti altro che sagre e feste , Turi sembrerà un paese da terzo mondo pergli automobilisti che arrivano dalla statale.
Citazione
 
 
manita
#25 manita 2009-07-05 22:55
Gas un consiglio aprilo e chiudi la porta
Citazione
 
 
gas.
#24 gas. 2009-07-05 21:44
non so come fare aiutami
Citazione
 
 
gas.
#23 gas. 2009-07-05 21:43
volere la pista intorno alla scuola sarebbe stata una soluzione ideale, invece bisogna rendersi conto che non è praticabile, in quanto è in una situazione urbanistica non idonea per la pista. MANITA sembra che non studi, non vai all'acinino ecc. sembri una star di turiweb, passi da un argomento all'altro, dando giudizi gratuiti su tutto e tutti, vuoi fare qua ela, penso senza esperienza di vita vissuta.
Citazione
 
 
toni
#22 toni 2009-07-05 21:21
Vi informo che la pista ciclabile di via cisterne, finita alcuni mesi fa, è stata già distrutta per portare delle tubazioni al palazzetto dello sport...amen
Citazione
 
 
manita
#21 manita 2009-07-05 16:52
ma purtroppo non siamo uniti nemmeno al nostro interno


Fai parte dell'opposizione???? BRAVA.......BRAVA
Citazione
 
 
maria
#20 maria 2009-07-05 16:14
che brutte leggere le inc.....

(p.s. per gli amminisratori)
del precedente messaggio potete non tenerne conto
grazie. maria
Citazione
 
 
maria
#19 maria 2009-07-05 16:12
le finalita' del manifesto, e quali sarebbero?
1)quelle di beccarsi su fax tra la Resta e De Novellis e poi firmare insieme come consiglieri di opposizione?
2) perche' la puglia prima di tutto si definisce (consiglieri di maggioranza) e poi si firma consiglieri di opposizione?
2bis) anche de novellis è passato all'opposizione?
3) perchè non si mette il simbolo sul manifesto?
4) quando poi su fax il ex consigliere di maggioranza analizza il bilancio e si sofferma a dire che la regione ha tagliato i finanziamenti.............be!!!! qualcuno glieli spieghi che si tratta di un bilancio comunale e non regionale.
5) Risplendente poi, che opposizione è?
avrei tante cose da dire su una opposizione incostistente e confusa (votata anche da me)ma purtroppo non siamo uniti nemmeno al nostro interno. continuate così a non identificarvi in niente e dal limbo del partito democratico avranno solo da ridire.
Citazione
 
 
il manifesto e le vere finalità
#18 il manifesto e le vere finalità 2009-07-05 16:08
e quali sarebbero?
1)quelle di beccarsi su fax tra la Resta e De Novellis e poi firmare insieme come consiglieri di opposizione?
2) perche' la puglia prima di tutto si definisce (consiglieri di maggioranza) e poi si firma consiglieri di opposizione?
3) perchè non si mette il simbolo sul manifesto?
4) quando poi su fax il ex consigliere di maggioranza analizza il bilancio e si sofferma a dire che la regione ha tagliato i finanziamenti.............be!!!! qualcuno glieli spieghi che si tratta di un bilancio comunale e non regionale.
5) Risplendente poi, che opposizione è?
avrei tante cose da dire su una opposizione incostistente e confusa (votata anche da me)ma purtroppo non siamo uniti nemmeno al nostro interno. continuate così a non identificarvi in niente e dal limbo del partito democratico avranno solo da ridire.
Citazione
 
 
Sofia senior
#17 Sofia senior 2009-07-05 12:17
Quello che resta del boschetto Musacco è un misero, tristissimo ricordo di un parco naturale (macchia mediterranea) frequentato fino a pochi anni orsono dai turesi. Da quando è diventato privato ci conviene stendere un velo pietoso, perchè qulcosa potrebbe spiegarcelo il "signor verde" Menico ex assessore che passa per essere di sinistra. Ecco questo sarebbe un bell'argomento da affrontare, peccato potrei afrontarlo se fossi a Turi. 8)
Citazione
 
 
manita
#16 manita 2009-07-05 05:29
Ho letto il manifesto firmato dall'opposizione,può essere che ha Turi ci sono i problemi da voi sollevati???stamattina ve ne siete accorti?? e fino ad adesso cosa avete fatto??avete dormito???se non siete capaci neanche di fare opposizione dovete andare a casa anche voi,siete degli inetti.
Citazione
 
 
manita
#15 manita 2009-07-04 22:19
TINA tiene presente che hai sollevato problemi seri a parte (il parco) i randagi dove giocare i bambini??Belle domande, che al sindaco interessano poco lui vive a Putignano.Mandiamo a giocare i bambini nell'atrio del comune, forse capirà il problema.
Citazione
 
 
manita
#14 manita 2009-07-04 22:02
Un parco??bellissimo se lo avessimo già.Negli anni passati le varie amministrazioni che si sono succedute hanno pensato solo ad edificare selvaggiamente.(ricordi la canzone di Celentano??)non si è lasciato nessuna area libera nel paese.Il parco dove lo facciamo a Musacco?? Abbiamo già la Villa e piazza Venusio,in stato di abbandono,ammesso che trovano un suolo su cui fare il parco,e i finanziamenti???(poi i parchi non li vendono già fatti,alberi gigantesci.prato ecc.quanti anni dobbiamo aspettare per far giocare i bambini e far correre le mammme)Torniamo alla realtà. abbiamo un manto stradale che fà paura anche ai trattori,incominciamo da quello.Rendiamo il paese più vivibile,curiamo il verde che già abbiamo.L'idea del parco sicuramente ti è venuto guardando films americani.
Citazione
 
 
come si può chiamare ancora pista ciclabile...
#13 come si può chiamare ancora pista ciclabile... 2009-07-04 17:07
io mi rifiuto di chiamare PISTA CICLABILE uno dei pochi punti asfaltati per bene a turi con qualche sgnale verticale e orizzontale....

:sad::sad::sad: ma le hanno mai viste le vere piste ciclabili??? per esempio senza andare troppo lontano a Putignano??

vergogna!!! soldi spesi inutilmente!!! tra l'altro quel tratto a farlo in bici è pure molto pericoloso...
Citazione
 
 
tina
#12 tina 2009-07-04 13:19
condivido,dobbiamo però concentrare l attenzione ad un parco che possa ospitare tutti i bambini di questo paese mi chiedevo:ha figli il sindaco?dove porta i propri figli?ho saputo che ci sono progetti intanto i bambini crescono e nel frattempo come crescono?per strada la gente non li vuole giustamente.VOGLIAMO UN PARCO,anche noi genitori dove poter fare corsa senza imbatterci con branchi di cani.PENSIAMO AL FUTURO DI TURI CHE SONO I BAMBINI!!!!
Citazione
 
 
Sofia senior
#11 Sofia senior 2009-07-04 13:13
Manita mettiamoci l'anima in pace, difficilmente andranno a casa coi loro piedi, spetta ai veri turesi guadagnarci uno spazio culturale e politico a prescindere da questa gente di potere. Nemmeno l'opposizione in consiglo comunale é affidabile: calma e freddezza in questi casi ci vuole cara Manita. Il Grillo parlante cittadino (Biagio) deve anch'egli rendere più efficace la comunicazione: la politica sessantottina del "gatto selvaggio" non serve più in questo momento particolare. Pronto Fatto ha in tempo mollato l'osso e il piccolo gigante risiede tra Putignano e Castellana: mentre la nave và, il resto della ciurma pensa solo a garantirsi una zattera di salvataggio, dopo la mazzata a Tundo;-)TURI C'E', vuole una vera pulizia da questo ceto politico, io sto tranquilla, come tutti i "cervelli in fuga" dopo aver studiato in quel di Bari.:-)
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.